Come posso installare Windows dopo aver installato Ubuntu?

177

Ho Ubuntu sul mio portatile. Ora voglio installare Windows 7 in dual-boot. Come posso fare questo?

Non posso perdere i miei file Ubuntu, e ho paura di poter rompere GRUB .

    
posta Sk8er 12.10.2010 - 09:28
fonte

14 risposte

131

Ecco lo schema generale:

  1. Crea spazio per Windows
  2. Installa Windows
  3. Monta la directory /boot o la partizione
  4. Installa il bootloader ( GRUB )

Step Zero - Esegui il backup dei tuoi dati importanti prima di fare qualsiasi cosa

Passaggio uno: crea spazio per Windows

Apri GParted e assicurati di avere almeno 20 GB disponibili per Windows 7, sia come partizione puoi rimuovere o come spazio non partizionato. Se è una partizione, rimuovila da GRUB per assicurarti che non interrompa l'installazione di Ubuntu - GParted si lamenterà se qualcosa di brutto sta per accadere.

Prendi nota del dispositivo /boot attuale. Se questo non viene visualizzato, prendi nota del dispositivo / . Il nome del dispositivo è qualcosa come sda5 .

Passaggio due: installa Windows

Installa Windows 7 nello spazio appena creato

Passaggio tre - Monta /boot

  

Nota: anziché installare la directory di avvio o la partizione dall'installazione nell'ambiente multimediale live, è possibile specificare il percorso con il parametro --boot-directory per grub-install, ulteriori informazioni sulla manpage.

Carica il tuo CD live di Ubuntu , quindi esegui questi comandi.

  • Se NON hai una partizione /boot separata:

    sudo mount /dev/DEVICENAME_FROM_STEP_ONE /mnt
    sudo rm -rf /boot    # Careful here, make sure YOU ARE USING THE LIVE CD. I tried it, it works.
    sudo ln -s /mnt/boot /boot
    
  • Se disponi di una partizione COPARATA% SEPARATA:

    sudo mount /dev/DEVICENAME_FROM_STEP_ONE /boot
    

Passaggio quattro: installa il bootloader

  

Nota: queste istruzioni sono state inizialmente scritte per i computer di avvio di Windows 7 e BIOS. Se hai UEFI e Windows 8 e successivi probabilmente dovrai sostituire /boot con grub-pc in grub-efi-amd64 .

Quindi continua con quei comandi:

sudo apt-get update
sudo apt-get install grub-pc
sudo grub-install /dev/sda     # NOTE THAT THERE IS NO DIGIT
sudo umount /boot

E riavvia. Dovrebbe funzionare bene e avviare entrambi i sistemi.

    
risposta data evgeny 12.10.2010 - 09:42
fonte
113

L'installazione di Windows dopo Ubuntu non è il processo consigliato per un sistema Windows e Ubuntu dual boot, ma è possibile.

  • Innanzitutto, devi assicurarti che sia disponibile uno spazio libero di 50 GB, ridimensionando il tuo Ubuntu usando gParted se necessario.
  • Utilizza anche gParted o Utility Disco per formattare lo spazio libero come NTFS , impedendo a Windows 7 di creare una partizione di avvio aggiuntiva in aggiunta al disco "C".
  • Successivamente, avvia il programma di installazione del DVD di Windows e installa Windows nella partizione NTFS. Al riavvio, Windows si avvierà automaticamente e non vedrai il menu di grub che ti permette di scegliere Ubuntu, perché il bootloader di Windows ha sostituito grub.

  • Ora, ciò che devi fare è eseguire Ubuntu da LiveCD o LiveUSB e install boot-repair .

  • Per installare boot-repair , apri un terminale premendo Ctrl + Alt + T e scrivi i seguenti comandi:

    sudo add-apt-repository ppa:yannubuntu/boot-repair && sudo apt-get update
    sudo apt-get install -y boot-repair && boot-repair
    
  • Dopo l'installazione, boot-repair si avvierà automaticamente, in caso contrario, avvialo tramite Dash.

  • Assicurati di selezionare riparazione consigliata per riparare grub. Riavvia e basta.

  • Ora dovresti avere un menu Grub all'avvio, permettendoti di scegliere tra Ubuntu, memtest e Windows 7
risposta data Peachy 01.07.2012 - 16:13
fonte
10

boot-repair ha fatto un ottimo lavoro lanciato da un live-usb, semplicemente applicando l'opzione raccomandata .

    
risposta data Quesst 17.03.2012 - 07:01
fonte
6

Quando avvii hai controllato l'ordine di avvio sul tuo BIOS? Se stai avviando direttamente sul disco rigido, mancherà sempre l'USB. È necessario spostare l'opzione di avvio del dispositivo USB più in alto nell'elenco delle priorità.

Controlla anche che il tuo computer ti consenta di eseguire l'avvio da USB nella porta USB che stai utilizzando.

    
risposta data Slipstream 24.12.2012 - 14:49
fonte
4

Nel caso in cui il tuo computer fosse dotato di una copia preinstallata di Windows 8 e lo avessi rimosso perché molte persone ti hanno detto di odiarlo e hai scoperto che dopo aver installato Ubuntu, che non è t quello che vuoi, nota questo:

Il tuo computer si avvia con UEFI e ha una tabella di partizione GPT.

Per installare Windows 7 , crea e avvia il supporto di installazione di Windows 7 in modalità UEFI o imposta la modalità di avvio e la tabella delle partizioni in legacy.

    
risposta data LiveWireBT 09.08.2014 - 20:49
fonte
3

Per installare Windows hai bisogno di una partizione vuota che sarà dedicata a Windows. Se lo fai, vai avanti e installa su questo utilizzando la normale procedura di installazione. Dopo l'installazione, riavvia Windows e riavvia alcune volte per provare Windows ;-) (scusa, non ho potuto resistere)

Come hai detto, questo interromperà GRUB e il tuo computer potrà avviare Windows solo dopo questo. Non disperare, in quanto esiste una sezione di aiuto dedicata al ripristino di GRUB e alla possibilità di dual boot. Guarda qui . Dopo aver eseguito questo, il tuo computer sarà in grado di avviare Ubuntu e Windows.

Prima di iniziare, annota molto attentamente la posizione (numero del disco rigido, marca e numero della partizione all'interno di quella) dell'installazione corrente di Ubuntu (che ovviamente non vuoi sovrascrivere) e la partizione vuota in cui voglio installare Windows. Inoltre, durante l'installazione di Windows, se offre la possibilità di formattare qualsiasi partizione diversa da quella in cui stai installando Windows, ti preghiamo di non accettare.

    
risposta data koushik 12.10.2010 - 09:38
fonte
2

Per prima cosa, devi avviare un CD live / una chiavetta USB e ridurre la tua partizione per crearne una seconda. Windows 7 richiede e crea una seconda partizione che si chiama "sistema riservato". Non so perché, ma lo fa. (Così si finirà con tre partizioni o quattro se si dispone di una partizione di swap.)

Quando la tua partizione è pronta, avvia semplicemente con il tuo DVD / chiavetta USB di Windows 7 e installa Windows 7 sulla nuova partizione.

Quando Windows 7 è stato installato, GRUB si interromperà e sarai in grado di avviare Windows (automaticamente). Basta avviare con una chiavetta USB / CD Ubuntu e sistemarla (come è menzionata in altri commenti).

Ora un altro problema che alcuni utenti potrebbero dover affrontare:

Possiedo un netbook HP Mini 210 fornito con Windows 7. Ho cancellato tutto e installato Ubuntu. Più tardi decisi di reinstallare anche Windows 7 e di avere un doppio avvio (avevo bisogno di Windows per un'applicazione specifica della mia università che non funzionasse con il vino). A quel tempo avevo tre partizioni:

- Ubuntu
- Swap
- Backup/download storage

Ora quando ho provato ad installare Windows 7 ho dovuto affrontare un problema perché Windows 7 ha bisogno di creare una seconda partizione primaria (sistema riservato). Ho già avuto tre partizioni e quindi non sono riuscito a crearne altre due. La soluzione qui è creare una partizione estesa in cui includerai sia lo spazio di scambio che lo spazio di backup. Ora ho:

- Ubuntu (primary)
- Extended
  - Swap
  - Backup/download storage
- Windows 7 (primary)
- Windows 7 system reserved (primary)
    
risposta data Antonis 12.10.2010 - 10:23
fonte
1

Il modo più efficace è installare prima Windows 7 e poi reinstallare Ubuntu. Ciò assicurerà che grub funzioni.

Puoi anche modificare le tue partizioni con un cd live e quindi installare Windows 7. Dopo aver fatto ciò, avvia Ubuntu con un cd live e ripristina grub. Questa procedura tuttavia è un po 'più delicata della semplice installazione nell'ordine corretto.

    
risposta data Peter Smit 12.10.2010 - 09:37
fonte
1

Un buon consiglio: quando si crea la partizione separata per Windows 7, utilizzando gparted, ad esempio, formattarlo immediatamente con NTFS. Non utilizzare il programma di installazione di Windows per formattare la partizione, perché diverse volte ho avuto una situazione, dopo che il programma di installazione di Windows ha danneggiato la tabella delle partizioni e ho dovuto ripristinare la partizione persa. Quindi, come le persone consigliavano qui: usando gparted, creare partizioni separate, formattarlo in ntfs, installare windows lì, quindi ripristinare grub usando livecd o liveflash. Puoi utilizzare il SystemResqueCD per liveflash.

    
risposta data Yuriy Tkach 12.10.2010 - 10:51
fonte
1

Ti suggerisco di virtualizzare Windows 7 con qualcosa come VirtualBox (http://www.virtualbox.org)

In questo modo puoi eseguire Windows e Linux contemporaneamente, senza la possibilità di distruggerti Bootloader Grub.

Non so perché si desidera eseguire Windows 7, ma se non si ha bisogno della piena capacità hardware (eseguendo ad esempio gli ultimi giochi 3D) del proprio computer per Windows, la virtualizzazione può essere una buona soluzione.

    
risposta data Niels van Reijmersdal 12.10.2010 - 10:26
fonte
1

Avvia USB

  1. Accendi o riavvia il computer.
  2. Mentre il display è vuoto, premere il tasto F10 per accedere al menu delle impostazioni del BIOS.
    NOTA: il menu delle impostazioni del BIOS è accessibile premendo il tasto F2 o il tasto F6 su alcuni computer.
  3. Seleziona la scheda Avanzate usando i tasti freccia destra e sinistra.
  4. Premere Invio .
  5. Utilizzare i tasti freccia su e giù per selezionare Ordine di avvio.
  6. Segui le istruzioni sullo schermo per modificare l'ordine di avvio in modo che l'USB si trovi in ​​alto
  7. Premere Esc .
  8. Seleziona la scheda Esci usando i tasti freccia destra e sinistra.
  9. Premere Invio .
  10. Premere Invio .

Reboot ...

    
risposta data user92200 24.12.2012 - 16:45
fonte
1

Sostanzialmente la stessa risposta di @evgeny, ma usando chroot invece di un collegamento simbolico.

  1. Avvio in un LiveCD di Ubuntu
  2. Apri GParted e assicurati di avere una partizione inutilizzata con almeno 20 GB di spazio libero. Questa sarà la tua partizione di Windows 7.
  3. Installa Windows 7 su questa partizione.
  4. Avvio in un LiveCD di Ubuntu
  5. Prendi nota della partizione su cui è installato Ubuntu e eventuali partizioni /boot separate, se applicabile.
  6. Monta la tua installazione di Ubuntu

    sudo mkdir /mnt
    sudo mount /dev/<partition> /mnt
  7. Dai a questa partizione l'accesso a Internet

    sudo cp /etc/resolv.conf /mnt/etc/resolv.conf
    
  8. Solo se hai una partizione /boot separata, altrimenti salta questo passaggio

    sudo mkdir /mnt/boot
    sudo mount /dev/<boot_partition> /mnt/boot
  9. Imposta quindi inserisci chroot

    sudo mount -o bind /proc /mnt/proc
    sudo mount -o bind /dev /mnt/dev
    sudo mount -o bind /dev/pts /mnt/dev/pts
    sudo mount -o bind /sys /mnt/sys
    sudo chroot /mnt
    
  10. Assicurati che grub-pc sia l'ultima versione

    apt-get update && apt-get install grub-pc
    
  11. Installa GRUB

    grub-install /dev/sda
    
  12. Esci chroot

    exit
    
  13. Riavvia e controlla se funziona
risposta data kiri 04.10.2013 - 23:27
fonte
0

Installare windows dopo ubuntu è un problema, ma dopo averlo fatto dovrai inserire il tuo cd live di ubuntu e installare boot-repair ed eseguirlo. Dovendo installare win7 dopo ubuntu si romperà grub. Ma la riparazione all'avvio risolverà tutto ciò!

    
risposta data jamie 01.07.2012 - 15:20
fonte
0

È un processo facile da installare con doppio sistema operativo. Prima crea una partizione NTFS da Ubuntu usando Utility Disco . Quindi riavvia il sistema e continua con l'installazione di Windows. Dopo aver terminato l'installazione, puoi vedere che il tuo GRUB non funziona ... NON UN PROBLEMA. Ho due metodi per risolvere questo problema GRUB.

Metodo 1

[Metodo 2] Potrebbe essere un po 'difficile. Non preoccuparti, ne ho anche uno facile. Per questo devi accedere a Windows. Scarica EasyBCD ed eseguilo. Vai a Modifica menu di avvio e imposta l'opzione di avvio desiderata come predefinita. Quindi salvalo e riavvia il sistema. [Testato sotto Windows].

Per favore fatemi sapere se impilate qualcosa.

    
risposta data ScareCrow 01.07.2012 - 14:36
fonte

Leggi altre domande sui tag