Come risolvere l'errore syslinux durante la creazione di una chiavetta USB avviabile in Windows?

12

Ho scaricato desktop Ubuntu 12.04 e sto provando a creare un'unità USB avviabile utilizzando l'USB di installazione universale.

Tuttavia, continuo a ricevere il messaggio:

An error(1) occurred while executing syslinux. Your USB drive won’t be bootable.

Ho formattato l'USB usando FAT32 (sia in formato veloce che completo) e persino provato solo FAT. L'errore appare ancora. Ho anche disattivato tutti i firewall, ma non fa differenza.

Perché sta succedendo questo?

    
posta Sab 27.05.2012 - 04:55
fonte

7 risposte

21

Ho utilizzato anche il programma di installazione usb universale , e ho anche avuto il problema.

Prova a riformattare l'unità su NTFS e riprova. Dovrebbe funzionare.

    
risposta data Emerson Hsieh 27.05.2012 - 05:17
fonte
5

Ho avuto lo stesso problema con Ubuntu 12.04 desktop 64 bit. Ho provato 2 volte, lo stesso errore: Syslinux mostra un avvertimento, chiude e dice "Non sarà avviabile".

Quindi, ho formattato la chiavetta USB PRIMA di aprire l'USB universale di installazione, e NON ho controllato l'opzione "formattazione" (casella di controllo) e ha funzionato bene.

    
risposta data Gonzalo 11.11.2013 - 14:15
fonte
3

Scarica Unetbootin per Windows e prova quello:

link

Prima di andare avanti e rendere l'USB avviabile, è sempre una buona idea controllare il md5sum degli iso che hai scaricato:

link

In questo modo potresti risparmiare un sacco di tempo dopo se il download è stato danneggiato

Chris

Modifica: @emersonhsieh, penso che LiveUSB deve essere formattato come FAT per poterlo avviare.

@ Chris Mine ha avuto fat32 ma non ha funzionato. dopo averlo riformattato in ntfs non ha avuto il messaggio di errore.

@eversonhsieh: Mi sono imbattuto in situazioni in cui la tabella delle partizioni inserita nella chiavetta USB dal produttore causa alcuni problemi. La soluzione è eliminare completamente la tabella delle partizioni, rifarla e riformattare FAT. Chris

Sto aggiungendo questo come un'altra modifica, perché il mio commento qui sotto sembra essere nascosto da un link "mostra altro". Penso che sia abbastanza importante metterlo qui in chiaro perché ha causato un problema a molte persone, me incluso:

Ok, ho appena verificato questo problema con Unetbootin e Ubuntu Startup disk creator su un'unità Verbatim da 2 GB. Il problema è la tabella delle partizioni che i produttori hanno messo sui dispositivi. Forse non è contrassegnato come avviabile o ha qualcosa di non standard. La soluzione è rimuovere la tabella delle partizioni sul dispositivo e rifare una nuova tabella delle partizioni. È quindi possibile creare una nuova partizione e formattarla con FAT32 e funzionerà. Chris

    
risposta data fabricator4 27.05.2012 - 05:12
fonte
1

Ho risolto questo problema. Ho provato il formato stick da FAT32 a NTFS - senza risultati. Ho provato a formattare lo stick PRIMA di eseguire l'Installer - senza risultati. Poi ho fatto SLOW, LONG format of my USB stick usando il formato Windows del sistema (tasto destro del mouse sull'icona della chiavetta USB e non marcato "Fast format"). In bocca al lupo ! : -)

    
risposta data tom 02.04.2015 - 09:29
fonte
1

Ecco la mia esperienza dopo aver seguito alcune delle risposte più votate su questo thread.

  1. La formattazione con NTFS tramite l'utilità di formattazione integrata di Windows ha eliminato l'errore syslinux ma non è mai stato possibile avviarlo dalla pendrive.
  2. La formattazione con exFAT non risolve il problema in modo rapido o approfondito e l'errore syslinux è persistuto.

  3. Universal USB Installer ha un'impostazione per formattare fat32 come evidenziato nell'immagine:

Questa impostazione ha funzionato perfettamente, la pen drive è stata formattata con questo strumento, l'installer è stato copiato e ho potuto effettuare il boot dalla pen drive.

    
risposta data Abhijeet Apsunde 06.01.2016 - 22:37
fonte
0

Stavo avendo lo stesso problema di "SYSLINX ERROR" Formatta la tua pendrive usando il formato NTFS e carica il tuo ios (Nota: ancora Non formattare il pendriver con il software di avvio ok non funzionerà se lo si formatta di nuovo con il software di avvio). funzionerà bene.

    
risposta data mack 22.12.2015 - 12:32
fonte
0

La mia esperienza consiste nell'assicurarmi che nessun GPT sia usato all'avvio come menzionato nei requisiti dell'UUI.

ad esempio, riesegui rufus per assicurarti che l'avvio di MBR sia utilizzato.

    
risposta data Bay User2005 02.02.2017 - 21:45
fonte

Leggi altre domande sui tag