Come ripristinare il mio desktop KDE come predefinito?

13

Sono davvero un principiante in linux. Alla fine, mia sorella mi ha dato il mio vecchio laptop e decido di installare kubuntu 11.10 su di esso. Sono davvero contento di questa distribuzione Linux e l'ho già personalizzata un po '.

ma ho anche capito che Linux è molto più sensato quando lo si riavvia rispetto a Windows! ;)

Quindi, dal momento che ho spento il portatile una volta uscito correttamente, premi riavvia in linux, i pulsanti e la scritta nelle finestre in alto sembrano come se fossero troppo grandi. Sembra un bug in realtà per me. E se riduci le dimensioni delle finestre, sembra davvero strano e i pulsanti di chiusura e riduzione a icona e ridimensionamento scompaiono.

l'ho già risolto una volta inserendo il cd di kubuntu, ma ho dimenticato come ho fatto. Penso che fosse qualcosa come la distribuzione di restauri o così, ma tutte le personalizzazioni hanno mantenuto lo stesso, solo le finestre sono state visualizzate normalmente (che ovviamente ho inteso!)

Scusami, se mi sono espresso non abbastanza chiaro. Spero che qualcuno di voi mi possa aiutare comunque ...

Domanda: che cosa ho fatto per ripristinare kde?

Grazie in anticipo, Thomas

    
posta Thomas 02.03.2012 - 23:16
fonte

7 risposte

12

Per ripristinare i valori predefiniti di KDE dall'utente, apri un terminale e digita

mv ~/.kde4 ~/.kde4.old

Disconnettiti e riaccedi e tutte le impostazioni di KDE verranno ricreate nuovamente.

Questo sposta la cartella in cui KDE mantiene le sue impostazioni in un'altra cartella con .old alla fine del nome. Quando accedi a KDE creerai una nuova cartella .kde4 e tutte le impostazioni utilizzate saranno quelle predefinite.

Se desideri ripristinare le impostazioni precedenti, devi disporre di un backup nella cartella Inizio all'interno della cartella .kde4.old .

    
risposta data Bruno Pereira 02.03.2012 - 23:20
fonte
11

La risposta di cui sopra non ha funzionato per me.

Avevo giocherellato con i pannelli e la soluzione fornita qui ha funzionato per me. Per riferimento rapido, sto dando i passaggi di seguito.

  
  1. Esci dal desktop kde
  2.   
  3. apri la sessione della console premendo Ctrl + Alt + F1
  4.   
  5. inserisci nome utente e password
  6.   
  7. rm -rf .kde/share/config/plasma-*
  8.   
  9. ora puoi disconnettere la sessione della console tramite il comando di disconnessione o premendo Ctrl + D
  10.   
  11. ora torna alla sessione grafica predefinita premendo Ctrl + Alt + F7
  12.   
  13. ora accedi e vedrai i tuoi nuovi pannelli predefiniti
  14.   
    
risposta data Ravindra Gullapalli 05.05.2013 - 18:46
fonte
6

Su KDE Plasma versione 5.9.4 (per Kubuntu 17:04):

SIA

rm ~/.config/plasma-org.kde.plasma.desktop-appletsrc

OR (per conservare il vecchio file di configurazione per ogni evenienza):

mv ~/.config/plasma-org.kde.plasma.desktop-appletsrc ~/.config/plasma-org.kde.plasma.desktop-appletsrc-old

Quindi esci da KDE e accedi di nuovo.

    
risposta data jazznsurf 17.04.2017 - 17:56
fonte
1

È settembre 2016. Questa domanda è abbastanza vecchia ma ancora valida. Quindi, sto rispondendo a ciò che si applica all'attuale KDE che è KDE5 / Plasma.

L'eliminazione del file .kde/share/config/kdeglobals esegue il trucco "reset". Così,

$ rm .kde/share/config/kdeglobals
$ logout

Quindi accedi nuovamente.

    
risposta data kmonsoor 19.09.2016 - 09:24
fonte
0

The Above funziona anche in OpenSuSE 13.2 e sembra essere la migliore risposta per Plasma, tranne per gli spazi .kde e .kde4 e .kde5 per 13.2 e dovrei immaginare che altri potrebbero essere uguali. Quindi 4. diventa:

rm -rf .kde4/share/config/plasma-*

Come sempre, ti consiglio di copiare i tre file trovati in questo modo in una directory ../old prima. Vorrei anche sottolineare la fonte del problema è che è incredibilmente facile colpire "x" nella parte inferiore della cartella desktop plasmoide, quindi bloccare i widget sempre!

Un altro problema è il trascinamento non ovvio che devi passare con il mouse sul bordo della cartella del desktop facendo attenzione a non colpire la xe tirare la linguetta per tirare la cartella del desktop probabilmente perché la cartella è scomparsa. Sono d'accordo che non riesco a trovare un altro metodo documentato che mi sembra strano.

    
risposta data John Jeffers 08.07.2015 - 23:04
fonte
0

Ho avuto un problema simile.

Ho risolto il problema andando sulle impostazioni di sistema, quindi su "Visualizza e monitora" e cambiando il compositore. Questo può essere fatto cambiando il "rendering backend"

    
risposta data Ivan K 04.10.2017 - 02:00
fonte
0

Nessuno dei precedenti ha funzionato, incluso il cambio del compositor, il reset del compositore e la rimozione di tutti i file di configurazione elencati.

Ciò che ha funzionato per il mio KDE è stato quello di cambiare il tema in qualcos'altro, confermare il funzionamento della ridimensionamento della finestra, quindi è stato in grado di tornare indietro con il ridimensionamento ancora funzionante.

    
risposta data essjae 05.04.2018 - 00:18
fonte

Leggi altre domande sui tag