Come blocco lo schermo del desktop tramite riga di comando?

75

Come posso bloccare lo schermo del mio desktop dalla riga di comando?

    
posta Renjith G 16.10.2010 - 21:04

6 risposte

75

Puoi bloccare il computer eseguendo gnome-screensaver-command con il flag -l in questo modo:

gnome-screensaver-command -l

Tuttavia questo funzionerà solo se hai Gnome Screensaver in esecuzione per la tua sessione (dovrebbe essere - a meno che tu non lo abbia disabilitato) puoi avviarlo dalla riga di comando con:

gnome-screensaver
    
risposta data Marco Ceppi 16.10.2010 - 21:10
27
gnome-screensaver-command -l

Se ti trovi in ​​una sessione (desktop) diversa (ad esempio console virtuale, passata a un altro accesso, SSH), specifica esplicitamente la visualizzazione ( :0 è la visualizzazione predefinita):

DISPLAY=:0 gnome-screensaver-command -l

Per sbloccare, utilizza l'opzione -d ( --deactivate ).

    
risposta data Snip 16.10.2010 - 21:20
18

gnome-screensaver-command --lock lo farà.

    
risposta data mgunes 16.10.2010 - 21:08
4

Sotto KDE dm-tool lock funzionerà (per me su Kubuntu 15.04).

    
risposta data pbhj 07.09.2015 - 18:11
1

Ecco un lungo cammino per completarlo (aggiungendo una via più rapida in basso):

per rendere ancora più semplice il blocco, puoi aggiungere uno script eseguibile a un percorso eseguibile, chiamarlo "blocco" e quindi il blocco dello schermo sarà facile come digitare "blocca" in cli

Ecco come farlo:

mkdir ~/bin

vim ~/bin/lock

#!/bin/bash
gnome-screensaver-command -l

salva e esci

chmod +x ~/bin/lock

non dimenticare di aggiungere ~ / bin al tuo ~ / .profile - nota il punto all'inizio del nome del file una parola di cautela su questo, assicurati di aggiungerlo al file giusto. Ecco cosa dice il .profile a riguardo:

# This file is not read by bash(1), if ~/.bash_profile or ~/.bash_login
# exists.

quindi vuoi prima controllare se i file sopra menzionati esistono nella tua home directory, dovresti aggiungerlo lì, se non esistono, quindi aggiungere il path to bin al file .profile

vim ~/.profile # or one of the the other files if they exist

aggiungi quanto segue alla fine:

# set PATH so it includes user's private bin directories
PATH="$HOME/bin:$HOME/.local/bin:$PATH"

a questo punto puoi lanciare il seguente collegamento da cli

[email protected]:~$ lock

[EDIT] Ecco il modo facile e veloce per farlo: aggiungi un alias al tuo file ~ / .bashrc, che viene eseguito ogni volta che viene aperta una shell, assicurando così che l'alias persista:

vim ~/.bashrc
# set lockscreen
alias lock="gnome-screensaver-command -l"

il risultato è lo stesso, ma più veloce

    
risposta data George Mogilevsky 13.06.2018 - 17:25
0

Esistono anche molte utilità minimaliste che in realtà solo blocco , non fanno altro. (Questo può essere più sicuro in quanto in generale il software di mantenimento porta a meno errori).

Ad esempio:

risposta data Alois Mahdal 06.12.2016 - 04:38

Leggi altre domande sui tag