Come posso cambiare il dispositivo audio predefinito dalla riga di comando?

90

Il gui desktop di Ubuntu è ottimo per modificare le impostazioni audio (System- & gt; Preferences- & gt; Sound), come il dispositivo di input / output predefinito e impostare il volume.

Tuttavia, mi piacerebbe essere in grado di fare queste cose dalla riga di comando. Quale strumento utilizza la grafica dietro le quinte?

    
posta paleozogt 19.11.2010 - 20:43

3 risposte

104

È possibile controllare PulseAudio completamente tramite la riga di comando utilizzando i comandi pacmd e pactl . Per le opzioni vedi le pagine man o il wiki su PulseAudio :

pacmd list-sinks (o pactl list short sinks ) per il nome o il numero di indice dei possibili sink

pacmd set-default-sink "SINKNAME" per impostare il sink di output predefinito

pacmd set-default-source "SOURCENAME" per impostare l'input predefinito

pacmd set-sink-volume index volume

pacmd set-source-volume index volume per il controllo del volume (0 = Muto, 65536 = 100%)

e molte altre opzioni CLI.

Nota: la modifica del sink di output tramite l'interfaccia della riga di comando può avere effetto solo se lettura del dispositivo di destinazione del flusso è disabilitata. Questo può essere fatto modificando la linea di corrispondenza in /etc/pulse/default.pa in:

load-module module-stream-restore restore_device=false

Per un tutorial più elaborato su come eseguire questa operazione e per le istruzioni su come cambiare il sink durante la riproduzione vedi questa risposta .

    
risposta data Takkat 19.11.2010 - 21:25
4

Sì, c'è il tipo alsamixer nel terminale

Premere,

  

F1 - Aiuto

     

F2 - Informazioni di sistema

     

F6 - Seleziona scheda audio

     

Esc - Esce dal menu

    
risposta data karthick87 19.11.2010 - 20:54
0
pavucontrol

Non il vero controllo del volume di Ubuntu, ma meglio! Ti consente di controllare i dispositivi predefiniti e persino i dispositivi per applicazione / streaming.

Devi fare in modo che l'app sia registrata / riprodotta perché appaia nelle schede "Riproduzione" o "Registrazione", ma una volta scelto il dispositivo per quell'app, sembra ricordarlo per sempre.

Inoltre, (su una nota a margine), per le vecchie applicazioni (non a impulsi), eseguirle dopo padsp , ad esempio:

padsp some_old_app

    
risposta data matiu 16.08.2018 - 22:30

Leggi altre domande sui tag