Come posso cambiare lo sfondo della schermata di accesso?

68

Vorrei impostare lo sfondo nella schermata di accesso (Unity Greeter), come faccio?

    
posta Jorge Castro 02.10.2011 - 20:17

16 risposte

77

Ubuntu dal 12.04 al 13.04

Ubuntu 12.04 Unity greeter ha introdotto lo sfondo dinamico dell'utente selezionato, il che significa che quando si seleziona un utente dagli utenti disponibili, lo sfondo cambia per riflettere lo sfondo del desktop dell'utente selezionato.

Di default lightdm imposterà /usr/share/backgrounds/warty-final-ubuntu.png come sfondo predefinito e l'opzione per l'attivazione dello sfondo dinamico.

Impostazione dello spegnimento dinamico


Apri un terminale e ottieni la root

sudo -i

( Digita password sudo )

Permetti all'utente lightdm di creare una connessione al server X

xhost +SI:localuser:lightdm

Cambia utente in lightdm

su lightdm -s /bin/bash

Disattiva la commutazione dinamica dello sfondo

gsettings set com.canonical.unity-greeter draw-user-backgrounds 'false'

Se desideri ripristinare questa impostazione come predefinita dopo averla modificata, segui tutti i passaggi fino al comando precedente e usa

gsettings reset com.canonical.unity-greeter draw-user-backgrounds

Quando hai finito di impostare o resettare per default la funzione di sfondo dinamico puoi chiudere il terminale o digitare 2x exit , prima di tornare a root e il secondo a cancellare i privilegi di root e ritorna al tuo normale utente.

Modifica dello sfondo predefinito predefinito

(vedrai questo solo se l'utente non ha impostato un'immagine di sfondo del desktop o se l'impostazione dinamica è impostata su falso )

Apri un terminale e ottieni root

sudo -i

( Digita password sudo )

Permetti all'utente lightdm di creare una connessione al server X

xhost +SI:localuser:lightdm

Cambia utente in lightdm

su lightdm -s /bin/bash

Cambia lo sfondo predefinito con un'immagine a tua scelta

gsettings set com.canonical.unity-greeter background '/foo/wallpaper.png'

(Nota: il file di sfondo non può essere localizzato all'interno della casa di un utente codificato, quelli sono montati solo dopo che l'utente ha effettuato l'accesso con il suo account.)

Se desideri ripristinarlo sullo sfondo predefinito, segui tutti i passaggi fino al comando precedente, invece digita

gsettings reset com.canonical.unity-greeter background

Quando hai finito di cambiare la funzione di sfondo predefinita o di tornare a quella di default puoi chiudere il terminale o digitare 2x exit , prima di tornare a root e il secondo a cancellare la privilegi di root e torna al tuo normale utente.

    
risposta data Bruno Pereira 02.10.2011 - 20:29
19

Per 11,10

Esegui questo comando nel terminale ( Ctrl + Alt + T )

gksu gedit /etc/lightdm/unity-greeter.conf

Vedrai gedit (app per l'editor di testo) apparire con questo testo:

Modifica la riga che dice BACKGROUND=... con il percorso assoluto dell'immagine di sfondo del tuo desiderio.

Quindi fai clic su Salva o Ctrl + S e chiudi la finestra. Hai fatto.

Esci per vederlo funzionare.

fonte

    
risposta data Hernantz 02.10.2011 - 20:31
13

Ubuntu 12.04 , 14.04 & amp; 16.04

La risposta di Bruno Pereira ha funzionato per me ma non può essere utilizzata in un contesto senza X11. Ecco un altro modo per fare lo stesso ... senza bisogno di X11 (e facilmente scrivibile):

Modifica il seguente file:

sudoedit /usr/share/glib-2.0/schemas/10_unity_greeter_background.gschema.override

[com.canonical.unity-greeter]
draw-user-backgrounds=false
background='/foo/wallpaper.png'

Applica le nuove impostazioni:

sudo glib-compile-schemas /usr/share/glib-2.0/schemas/

    
risposta data samb 17.08.2012 - 15:24
12

11.10 - Simple LightDM Manager

Uno sviluppatore intraprendente ha creato una semplice applet che cambierà lo sfondo:

per installare

sudo apt-add-repository ppa:claudiocn/slm
sudo apt-get update
sudo apt-get install simple-lightdm-manager

source

    
risposta data fossfreedom 05.10.2011 - 19:51
5

11.10

Suggerisco di utilizzare Ubuntu Tweak . Puoi configurare com'erano il logo e l'immagine di sfondo senza fare confusione con i file di configurazione:

Questo screenshot è stato preso il 10.10 Maverick, se qualcuno può controllare facilmente se funziona anche con le versioni recenti di Ubuntu, una modifica di questa risposta è ben accetta!

    
risposta data lumbric 26.03.2012 - 20:13
4

Per 11.10:

Devi modificare /etc/lightdm/unity-greeter.conf ( sudo nano /etc/lightdm/unity-greeter.conf ). In quel file devi sostituire il valore del tag BACKGROUND .

Per ref controlla la schermata qui sotto.

    
risposta data Vidyadhar 26.03.2012 - 20:07
4

Ubuntu 12.10

Questo approccio usa l'editor dconf, piuttosto che gsettings. Le modifiche all'unità-greeter devono essere eseguite come utente lightdm. I passaggi sono i seguenti:

  1. Passa all'utente root.
  2. Dai accesso a lightdm all'utente al server X.
  3. Cambia in utente lightdm.
  4. Esegui dconf-editor.
  5. Seleziona / com / canonico / unity-greeter e modifica le proprietà.
  1. Cambia in utente root.

    sudo -i
    
  2. Fornisci a lightdm l'accesso dell'utente al server X.

    xhost +SI:localuser:lightdm
    
  3. Cambia in utente lightdm.

    su lightdm -s /bin/bash
    
  4. Esegui dconf-editor.

    dconf-editor
    
  5. Seleziona / com / canonical / unity-greeter e modifica le proprietà.

risposta data Richard Povinelli 22.10.2012 - 14:50
4

La risposta principale non funziona per me, dal momento che non sto usando unità-greeter. My LightDm è configurato per utilizzare lightdm-gtk-greeter.

Ho trovato una soluzione osservando il codice sorgente di lightdm. Si interroga DBus per trovare la proprietà BackgroundFile per l'utente. Puoi cambiarlo usando il programma d-feet (o strumenti da riga di comando).

Vai a questo punto su d-feet:

Fare doppio clic sulla funzione "SetBackgroundFile". Nella finestra che si apre, digita il nome file desiderato per lo sfondo (con virgolette doppie attorno ad esso). Fai clic sul pulsante Esegui. Se tutto va bene, vedrai un messaggio del tipo "Questa funzione non ha restituito nulla".

La prossima volta che lightdm è in esecuzione, dovrebbe avere il nuovo sfondo che hai selezionato.

    
risposta data Jeremy Stephens 14.08.2013 - 18:00
3

Tutte le versioni

1) Scarica Ubuntu Tweak:

Scarica per Ubuntu 12.04 Precise Pangolin

Scarica per Ubuntu 11.10 Oneiric Ocelot

Scarica per altri Ubuntu

Se usi 12.04 Precise: per cambiare lo sfondo di login basta cambiare lo sfondo del desktop , con Ubuntu Tweak puoi cambiare solo il logo.

Se usi 11.10 Oneiric puoi usare Ubuntu Tweak per cambiare lo sfondo e il logo di login.

2) Apri il pacchetto scaricato e installalo

3) Avvia Ubuntu Tweak.

Vai a Tweaks & gt; Impostazioni di accesso. Fare clic su Sblocca e fare clic sull'immagine che si desidera modificare.

Se usi 12.04 Precise: per cambiare lo sfondo di login basta cambiare lo sfondo del desktop, con Ubuntu Tweak puoi cambiare il logo.

    
risposta data nastys 15.04.2012 - 15:23
2

Questa è una soluzione per 12.04 e la versione corrente di unity-greeter (il "tema" predefinito). Per gli altri greeter come lightdm-gtk-greeter, la normale modifica del file conf in /etc/lightdm/ funziona. Ma unity-greeter non guarda più unity-greeter.conf, e non è chiaro come configurarlo.

Quello che ho fatto è questo: ho trovato l'immagine che unità-greeter insiste nell'usare. Per me, era in /usr/share/backgrounds . Sposta / cancella / rinomina. Ora unity-greeter tornerà allo sfondo predefinito che è /usr/share/backgrounds/warty-final-ubuntu.png . Sposta / cancella / rinomina. Ora devi inserire un'altra immagine in quella posizione con quel nome. E no, non deve essere un png (in effetti, warty-final-ubuntu.png è in realtà un jpg per ragioni per cui non entrerò qui). Credo che la sostituzione debba essere un jpg (qualcuno mi corregga se sbaglio). Stai molto attento qui. Penso che se lightdm non può tornare sullo sfondo predefinito, potrebbe accadere qualcosa di orribile: - / (forse mostrerà solo uno sfondo colorato ... comunque stai attento!).

Nel mio caso, ho appena creato un collegamento simbolico da un altro sfondo in quella posizione:

sudo ln -s Bird_by_Magnus.jpg warty-final-ubuntu.png

esegui questo comando mentre ti trovi in /usr/share/backgrounds/ (o regola di conseguenza il comando). Ovviamente, sostituisci il jpg con qualsiasi cosa sia disponibile e desiderata.

Tieni presente che se hai intenzione di usare uno sfondo in casa, devi assicurarti che la tua casa non sia crittografata, dato che lightdm non sarà in grado di leggere quel file fino a quando non accedi. Assicurati inoltre di disporre delle autorizzazioni appropriate per il file. Se non sai cosa significhi, segui uno sfondo già in /usr/share/backgrounds/ . (Suggerimento casuale: puoi ottenere più sfondi dalle versioni precedenti di Ubuntu installate correttamente in quella directory di sudo apt-get install ubuntu-wallpapers-oneiric , sostituire 'oneiric' con 'natty', ecc.)

    
risposta data Chan-Ho Suh 14.04.2012 - 03:28
2

Questo ha funzionato per me. Via nautilus, ho rinominato il file originale /usr/share/backgrounds/warty-final-ubuntu.png all'interno, poi ho incollato la mia immagine preferita come sfondo di login e l'ho rinominata in warty-final-ubuntu.png, quindi ho applicato le stesse proprietà del file con quella originale.

    
risposta data tonybac 07.05.2012 - 18:39
2

Ubuntu 16.10 senza X11 usando dconf

Questa soluzione è una variante di quella di SAMB . I vantaggi di questa soluzione sono che tutte le personalizzazioni vengono eseguite in /etc e che è necessario compilare solo un file.

mkdir /etc/dconf/db/local.d
sudo edit /etc/dconf/db/local.d/10-unity-greeter

Modifica le impostazioni in base alle tue preferenze:

[com/canonical/unity-greeter]
draw-user-backgrounds=false
background='/usr/share/backgrounds/Haukland_Beach_view_by_Michele_Agostini.jpg'

Crea il file compilato per queste impostazioni:

sudo dconf compile /etc/dconf/db/local /etc/dconf/db/local.d

Modifica il profilo utente:

sudo edit /etc/dconf/profile/user

Includi la personalizzazione locale tramite una voce system-db :

user-db:user
system-db:local

Potrebbe essere necessario riavviare lightdm per mostrare le modifiche:

if dialog --defaultno --yesno "Restart lightdm?\n\nThis will terminate all desktop sessions!" 10 30; then sudo service lightdm restart; fi

Et voilà, uno sfondo personalizzato di benvenuto per l'unità.

Il risultato

    
risposta data laza 25.01.2017 - 06:25
1

12.04

In Ubuntu 12.04 non è più necessario eseguire tutte queste modifiche da riga di comando. Tutto quello che devi fare è cambiare lo sfondo e voilá , LightDM lo userà come sfondo (:

Purtroppo non sembra ancora completamente implementato, dal momento che all'avvio del computer, si vede lo sfondo predefinito Ubuntu per alcuni secondi prima che cambi lo sfondo. Ma visto che stiamo parlando di una versione beta ( Ubuntu 12.04 è in Beta 2 adesso ), è previsto.

Spero che abbia risposto alla tua domanda (:

    
risposta data Julian Fernandes 12.04.2012 - 22:47
1

Ubuntu 12.04

Basta inserire lo sfondo lightdm desiderato nella cartella delle immagini di Ubuntu predefinita (non una sottocartella) e quindi impostarlo come sfondo.

Origine: link

    
risposta data BuZZ-dEE 07.09.2012 - 18:08
1

Ubuntu 16.04

Dopo aver utilizzato Nautilus per navigare e visualizzare un file .png o .jpg appropriato da utilizzare come schermata di accesso e sfondo della schermata di blocco, Nautilus può impostarlo utilizzando uno script:

Nota: in Ubuntu 18.04 viene modificato solo lo sfondo della schermata di blocco. Sarà necessaria una tecnica diversa per modificare lo sfondo del login.

Per creare lo script usa:

cd ~/.local/share/nautilus/scripts/
gedit set-login-wallpaper

Incolla in queste righe:

#!/bin/bash

## Set login wallpaper

# strip new line char passed by Nautilus
FILENAME=$(echo $NAUTILUS_SCRIPT_SELECTED_FILE_PATHS | sed -e 's/\r//g')

# Multiple files can't be selected.
LINE_COUNT=$(wc -l <<< "$NAUTILUS_SCRIPT_SELECTED_FILE_PATHS")
LINE_COUNT=$((LINE_COUNT-1))

if [[ $LINE_COUNT > 1 ]] ; then
    zenity --error --text "Ony one file can be selected at a time! "
    exit 1
fi

# Object type must be "file..." (ie no directories, etc.)
if [ -d "${FILENAME}" ] ; then
    zenity --error --text "$FILENAME is a directory!";
    exit 1
else
    if [ -f "${FILENAME}" ]; then
        : # Bash noop
    else
        zenity --error --text "${FILENAME} is not a file!";
        exit 2
    fi
fi

# Build working file in /tmp
echo "[com.canonical.unity-greeter]" > /tmp/set-login-wallpaper.tmp
echo "draw-user-backgrounds=false" >> /tmp/set-login-wallpaper.tmp
echo "background='$FILENAME'" >> /tmp/set-login-wallpaper.tmp

# Must run as sudo
if [ "$EUID" -ne 0 ] ; then

    # Get sudo password
    PASSWORD=$(zenity --password --title="Set Login Wallpaper" --timeout=20)

    # copy working file to real file using sudo
    echo $PASSWORD | sudo -S cp /tmp/set-login-wallpaper.tmp \
/usr/share/glib-2.0/schemas/10_unity_greeter_background.gschema.override

    # compile using sudo
    echo $PASSWORD | sudo -S glib-compile-schemas /usr/share/glib-2.0/schemas

else
    # Already sudo so simply copy and compile
    # copy working file to real file
    cp /tmp/set-login-wallpaper.tmp \
/usr/share/glib-2.0/schemas/10_unity_greeter_background.gschema.override

    # compile
    glib-compile-schemas /usr/share/glib-2.0/schemas
fi

exit 0

Salva il file e esci dall'editor gedit .

Ora contrassegna lo script come eseguibile usando:

chmod +x set-login-wallpaper

Apri Nautilus e vai alla tua directory con le immagini dello sfondo. Trova un'immagine appropriata e fai clic con il pulsante destro del mouse su di essa. Questo menu a discesa appare:

Fai clic sulla terza opzione Scripts . Un altro menu a discesa viene visualizzato con tutti gli script:

Seleziona set-login-wallpaper .

Quando lo script viene eseguito devi inserire la tua sudo password.

Riavvia e goditi il ​​tuo nuovo sfondo di accesso.

    
risposta data WinEunuuchs2Unix 08.07.2018 - 21:19
0

12.04

Questa è la mia soluzione per coloro che non sono in grado di modificare lo sfondo della schermata di accesso.

Stavo avendo questo problema quando ho cambiato lo sfondo, ma stavo ottenendo lo sfondo di login predefinito di Ubuntu. Quindi quello che ho fatto è stato individuare il file wallpaper.jpg nel terminale e modificarne le autorizzazioni, per esempio:

chmod 777 walpaper.jpg

Qualcosa che dà pieno accesso e ora possiamo vedere l'effetto. Lo sfondo che scelgo sul desktop è anche visto come lo sfondo della schermata di accesso. Questo vale per tutti gli utenti.

    
risposta data Madhu J meaglodon 07.07.2012 - 06:04

Leggi altre domande sui tag