Come modificare i metadati pdf dalla riga di comando?

61

Ho bisogno di uno strumento da riga di comando per modificare i metadati dei file PDF.

Sto usando un tablet Aiptek MyNote Premium per scrivere le mie note e i minuti su questo dispositivo, importarli in seguito e convertirli in pdf automaticamente con un semplice script usando inkscape e ghostscript.

C'è qualche strumento da riga di comando per aggiungere alcune categorie ai metadati del pdf, quindi posso trovare il pdf più tardi (ad esempio con gnome-do) per categorie?

Aggiornamento: ho provato la soluzione con pdftk e funziona, ma sembra che gnome-do non si occupi dei metadati pdf. C'è un modo per ottenere gnome-do per farlo?

    
posta bdr529 21.02.2011 - 12:40

4 risposte

72

Prova exiftool, è disponibile dal pacchetto libimage-exiftool-perl nei repository.

Ad esempio, se hai un file pdf chiamato drawing.pdf e vuoi aggiornare i suoi metadati, usa l'utility, exiftool, in questo modo:

exiftool -Title="This is the Title" -Author="Happy Man" -Subject="PDF Metadata" drawing.pdf

Per qualche motivo l'oggetto inserito finisce nel campo delle parole chiave dei metadati nel file pdf. in alcuni casi non è un problema, anzi auspicabile, tuttavia ciò potrebbe essere problematico, poiché il visualizzatore di metadati nautilus non lo mostra, ma Adobe Acrobat Viewer e PDF-XChange Viewer lo fanno.

Il programma creerà un backup del file originale se non si utilizza il; -overwrite_original , questo significa che nella cartella in cui si trova il pdf aggiornato esiste un duplicato. Dall'esempio sopra; un file chiamato; verrà creato drawing.pdf_original.

usa l'interruttore di sovrascrittura a tuo rischio, il mio consiglio è di non usarlo e di scrivere qualcosa per spostare questo file in una posizione migliore per ogni evenienza.

    
risposta data Sabacon 04.05.2011 - 07:08
13

Puoi modificare i metadati utilizzando pdftk . Controlla il parametro update_info . Per quanto riguarda il file di dati, di seguito è riportato un esempio:

InfoKey: Title
InfoValue: Mt-Djing: multitouch DJ table
InfoKey: Subject
InfoValue: Dissertation for Master degree
InfoKey: Keywords
InfoValue: DJing, NUI, multitouch, user-centered design
InfoKey: Author
InfoValue: Pedro Lopes

( Origine )

    
risposta data Olli 21.02.2011 - 12:44
3

Uso di Ghostview

Crea un file chiamato "pdfmarks" con questo contenuto:

[ /Title (Document title)
  /Author (Author name)
  /Subject (Subject description)
  /Keywords (comma, separated, keywords)
  /ModDate (D:20061204092842)
  /CreationDate (D:20061204092842)
  /Creator (application name or creator note)
  /Producer (PDF producer name or note)
  /DOCINFO pdfmark

quindi combina questo file pdfmarks con un file di input PDF, PS o EPS:

gs -dSAFER -dBATCH -dNOPAUSE -sDEVICE=pdfwrite -sOutputFile=output.pdf no_marks.pdf pdfmarks

Fonte: link

    
risposta data Serge Stroobandt 19.01.2016 - 19:54
0

Per elaborare il metodo pdftk , che è bello perché ti mostra tutto ciò che viene impostato, allo stesso tempo in cui ti permette di cambiare qualcosa che ti piace, ecco uno script (per .bashrc o altri alias file) per farlo con un comando. Questo crea una nuova versione del file che si desidera modificare, apre il tuo editor preferito con il metadatafile, quindi implementa le modifiche e imposta l'ora di creazione / modifica del file sul file PDF modificato in modo che sia uguale all'originale. Per usarlo, dopo aver resourcing del tuo file .bashrc , digita

editPDFmetadata myfile.pdf

Ecco l'alias:

editPDFmetadata() {
OUTPUT="-new.pdf"
METADATA="tmp-report.txt"
pdftk  dump_data output $METADATA
$EDITOR $METADATA
pdftk  update_info $METADATA  output $OUTPUT
touch -r  ${OUTPUT}
}

Inserisci semplicemente la definizione sopra nel file .bashrc nella tua cartella Inizio, quindi apri un nuovo terminale e sarà pronto per l'uso.

    
risposta data CPBL 17.05.2018 - 19:40

Leggi altre domande sui tag