Guida completa all'installazione per pacchetto Android SDK / ADT su Ubuntu

151

Che cosa è necessario fare per installare il pacchetto Android SDK / ADT su Ubuntu?

Ognuno dei passaggi nella risposta è stato trovato su un forum diverso in quanto ho incontrato ostacoli per iniziare con il mio SDK Android e ho postato domande nei forum appropriati da quel momento in poi. Quindi ho pensato che sarebbe stato utile in quanto è una soluzione one-stop disponibile, nel caso in cui sia necessario reinstallare Ubuntu e installare il pacchetto Android SDK / ADT da zero!

    
posta Host-website-on-iPage 09.07.2013 - 20:27
fonte

6 risposte

104

Passaggio 1

  
    

Controlla in Impostazioni di sistema - & gt; Dettagli, se la tua Ubuntu è a 32 o 64 bit

  

Passaggio 2

  
    

(Usando il centro software o le righe di comando) Se Ubuntu è un sistema operativo a 32 bit, installa libgl1-mesa-dev

         

In caso di SO a 64 bit installa ia32-libs (Ubuntu 13.04 o precedente) o libgl1-mesa-dev:i386 (Ubuntu 13.10 e superiore)

  

Passaggio 3

  
    

Installa openjdk-8-jdk . Se non è compatibile, prova openjdk-7-jdk o se ancora non compatibile openjdk-6-jdk

  

Passaggio 4

  

Scarica gli strumenti della riga di comando di Android SDK qui (si trovano nella parte inferiore della pagina ) e decomprimilo in un posto dove puoi lasciarlo finché hai bisogno dell'SDK di Android, /opt/ per esempio.

Passaggio 5

  
    

Controlla che la cartella del pacchetto ADT non compresso (o cartella Android SDK, a seconda del caso) abbia le cartelle tools e platform-tools . Se la cartella platform-tools è assente, dovresti essere in grado di installarlo dal gestore dei dispositivi virtuali Android, che può essere eseguito digitando il comando

   android
         

nel terminale. Queste cartelle contengono alcuni importanti comandi memorizzati. Aggiungili al tuo percorso eseguibile. È possibile aggiungerli al percorso come segue:

         

Primo esegui gedit ~/.pam_environment . Si apre un file. Basta aggiungere queste righe a quel file:

   PATH DEFAULT=${PATH}:/path/to/tools
   PATH DEFAULT=${PATH}:/path/to/platform-tools
         

Qui devi sostituire /path/to/tools e /path/to/platform-tools con i percorsi assoluti in base a dove hai decompresso il download del pacchetto SDK o ADT. Ora tutti i comandi adb , android , emulator etc possono essere semplicemente eseguiti nel terminale senza dare percorsi assoluti. Cioè, non otterrai un errore "comando non trovato" se lo hai dato senza il suo percorso assoluto.

  

Passaggio 6

  
    

Digita android nel terminale e, se Passaggio 5 è stato eseguito correttamente, verrà avviato lo Strumento pacchetto SDK per Android, in cui potrai completare l'installazione.

  
    
risposta data Host-website-on-iPage 09.07.2013 - 20:28
fonte
126

In realtà, penso che dovresti usare Android Studio per sviluppare un'applicazione Android. Tuttavia, se hai i motivi per utilizzare eclipse, puoi seguire la seguente guida.

Target     : Super Newbies
IDE        : Eclipse
Description: Provide a GUI method to install Android IDE using Eclipse

1. Installazione di Java Runtime (JDK) e Eclipse IDE

  • Cerca Software su Ubuntu e avvia Ubuntu Software Center

  • Cerca Java su Ubuntu Software Center e quindi installa OpenJDK Java Runtime .

  • Cerca Eclipse su Ubuntu Software Center e poi installalo.

  • Se hai installato correttamente eclipse e JDK, comparirà nei risultati di ricerca sul tuo computer.

  • Per il JDK, puoi anche premere CTRL + ALT + T per aprire un terminale e digitare command java -version per ricontrollare .

  • Suggerimenti: blocca l'icona di eclissi all'avvio.

2. Download di SDK

  • Vai al link per scaricare l'ultima versione di SDK.

  • Scorri verso il basso e fai clic su DOWNLOAD FROM OTHER PLATFORMS

  • Fai clic su android-sdk_r22.6.2-linux.tgz in Linux 32 & 64-bit di SDK Tools Only .

  • Spunta I have read and agree with the above terms and conditions e fai clic su Download android-sdk_r22.6.2-linux.tgz .

  • Attendi il processo di download.

3. Preparazione per l'installazione

  • Vai al percorso in cui hai impostato il download del file.
  • Rigth fai clic sul file [.tgz] e seleziona Extract Here .

  • Ora puoi vedere che un file chiamato android-sdk-linux appare come se fosse il seguente.

  • Inserisci la cartella android-sdk-linux .

  • Inserisci la cartella tools e quindi copia il percorso della cartella.

  • Premi i tasti CTRL + ALT + T per aprire un terminale e poi usa il seguente comando. Dove /home/casper/Downloads/android-sdk-linux/tools è la posizione che ho copiato in precedenza. Puoi semplicemente digitare cd e fare clic con il pulsante destro del mouse per incollare la posizione sul terminale.

        cd /home/casper/Downloads/android-sdk-linux/tools
        ./android
    

  • Ora verrà eseguito Android SDK Manager .

4. Installazione dei pacchetti

  • Fai clic su Installa [numero] pacchetti ... .

  • Fai clic su Accept License e quindi su Installa .

  • Attendi il processo di installazione.

  • Infine, questo messaggio verrà mostrato.

5. Modifica ".bashrc"

  • Premi CTRL + ALT + T per aprire un nuovo terminale e digita: gedit ~/.bashrc

  • Ora verrà visualizzato il seguente testo.

  • Aggiungi quanto segue al top dell'intero testo e poi salvalo. (Non chiudere il file)

        export PATH=${PATH}:~/android-sdk-linux/tools
        export PATH=${PATH}:~/android-sdk-linux/platform-tools
    
  • Esempio:

  • [Consigliato] sposta l'intero file android-sdk-linux nello spazio di lavoro di eclipse e in una cartella creata come Android . Inoltre, devi copiare la posizione.

  • Ora torna al file ".bashrc" e sostituisci "~" con la posizione che hai copiato in precedenza, quindi salvalo e chiudilo.

  • Esegui il logout e riaccendi il tuo sistema Ubuntu.

6. Impostazione di un dispositivo virtuale Android

  • Premi CTRL + ALT + T e digita android avd per aprire Gestione dispositivi virtuali Android.

  • Fai clic su Nuovo ... . Impostare come segue e fare clic su OK .

  • Fai clic sul tuo dispositivo virtuale e poi su Avvia ... .

  • Fai clic su Avvia .

  • Avvio del dispositivo virtuale

7. Installazione del plugin ADT su Eclipse

  • Avvia Eclipse e vai alla Guida - & gt; Installa nuovo software ...

  • Fai clic su Aggiungi ... .

  • Digitare quanto segue e quindi fare clic su OK .

     Name     :    ADT Plugin
     Location :    https://dl-ssl.google.com/android/eclipse/
    

  • Spunta la casella di controllo di Developer Tools e quindi fai clic su Avanti & gt; .

  • Fai clic su Avanti & gt; .

  • Fai clic su "Accetto il ..." e fai clic su Fine .

  • Attendi il processo di installazione.

  • Riavvia eclissi.

  • Fai clic su Apri le preferenze .

  • Copia il tuo percorso SDK (La posizione del file android-sdk-linux ).

  • Incolla la casella di testo SDK Location: e poi fai clic su Applica e OK .

  • Divertiti a creare qualsiasi applicazione Android con Ubuntu.

risposta data Kin 15.05.2014 - 11:14
fonte
6

Questa potrebbe sembrare una risposta lunga, ma ho cercato di spiegare ogni passaggio nel modo più dettagliato possibile in modo che nulla potesse andare storto. Puoi impostarlo in meno di 5 minuti, anche da principiante.

  1. Avrai bisogno di Java per usare Eclipse, quindi installalo prima:

    Eclipse è un IDE . Il pacchetto Android ADT è in bundle con l'IDE Eclipse per impostazione predefinita. Puoi anche scegliere di utilizzare un altro IDE (ad esempio NetBeans ) se preferisci, ma poiché Eclipse è l'impostazione predefinita coprirò solo Eclipse in questo tutorial.

    1. Apri un terminale

      Cerca nel Dash o premi CTRL + ALT + T

    2. Esegui i seguenti comandi:

      sudo apt-get update
      sudo apt-get install openjdk-7-jdk
      

      Controlla se vedi degli errori sullo schermo, quindi continua.

  2. Ora scarica il pacchetto Android ADT (questo è Eclipse + l'SDK Android):

    1. Fai clic qui per andare alla pagina di download.
    2. Fai clic su Download the SDK (ADT Bundle for Linux)
    3. Verifica I have read and agree with the above terms and conditions
    4. Seleziona la tua architettura:

      Come posso verificarlo?

      • Controlla 32-bit se hai una Ubuntu a 32 bit
      • Controlla 64-bit se hai Ubuntu a 64-bit
    5. Fai clic su Download the SDK ADT Bundle for Linux
  3. Installa il pacchetto ADT Android:

    1. Apri il file .zip che hai appena scaricato
    2. Estrai tutti i file in una directory, ad esempio:

      ~/ADT
      

      Dopo l'estrazione questa directory dovrebbe contenere altre 2 directory:

      ~/ADT/eclipse
      ~/ADT/sdk
      
  4. Aggiungi i binari platform-tools al tuo $PATH :

    Questo non è necessario, renderà comandi come adb accessibile da un terminale.

    1. Apri un terminale
    2. Esegui il seguente comando:

      nano ~/.profile
      
    3. Aggiungi la seguente riga in cima:

      PATH="$HOME/ADT/sdk/platform-tools:$PATH"
      
    4. Salva il file

      Puoi farlo premendo CTRL + X , Y , ENTER

  5. Crea un collegamento nel tuo Dash per avviare facilmente l'ADT:

    1. Apri un terminale
    2. Esegui il seguente comando

      nano ~/.local/share/applications/adt.desktop
      
    3. Incolla questo:

      Puoi farlo cliccando sulla finestra del terminale e poi fai clic su Paste .

      [Desktop Entry]
      Version=1.0
      Name=Android ADT
      Comment=Launch the Android ADT
      Exec=/home/username/ADT/eclipse/eclipse
      Icon=/home/username/ADT/eclipse/icon.xpm
      Terminal=false
      Type=Application
      Categories=Development;IDE;
      

      Nota: sostituisci username con il tuo nome utente. Puoi ottenere il tuo nome utente eseguendo whoami in un terminale.

    4. Salva il file
    5. Esegui il seguente comando per renderlo eseguibile:

      chmod +x ~/.local/share/applications/adt.desktop
      

Se hai fatto tutto correttamente, ora hai installato con successo l'ADT Android. Apri il tuo Dash e cerca ADT . Fai clic su Android ADT per verificare se funziona!

    
risposta data Louis Matthijssen 15.05.2014 - 13:13
fonte
5
___ qstnhdr ___ Guida completa all'installazione per pacchetto Android SDK / ADT su Ubuntu ___ qstntxt ___

Che cosa è necessario fare per installare il pacchetto Android SDK / ADT su Ubuntu?

Ognuno dei passaggi nella risposta è stato trovato su un forum diverso in quanto ho incontrato ostacoli per iniziare con il mio SDK Android e ho postato domande nei forum appropriati da quel momento in poi. Quindi ho pensato che sarebbe stato utile in quanto è una soluzione one-stop disponibile, nel caso in cui sia necessario reinstallare Ubuntu e installare il pacchetto Android SDK / ADT da zero!

    
___ answer466302 ___

Questa potrebbe sembrare una risposta lunga, ma ho cercato di spiegare ogni passaggio nel modo più dettagliato possibile in modo che nulla potesse andare storto. Puoi impostarlo in meno di 5 minuti, anche da principiante.

  1. Avrai bisogno di Java per usare Eclipse, quindi installalo prima:

    Eclipse è un IDE . Il pacchetto Android ADT è in bundle con l'IDE Eclipse per impostazione predefinita. Puoi anche scegliere di utilizzare un altro IDE (ad esempio NetBeans ) se preferisci, ma poiché Eclipse è l'impostazione predefinita coprirò solo Eclipse in questo tutorial.

    1. Apri un terminale

      Cerca nel Dash o premi CTRL + ALT + T

    2. Esegui i seguenti comandi:

      sudo add-apt-repository ppa:linuxgndu/adt-raring
      sudo apt-get update
      sudo apt-get install adt android-sdk
      

      Controlla se vedi degli errori sullo schermo, quindi continua.

  2. Ora scarica il pacchetto Android ADT (questo è Eclipse + l'SDK Android):

    1. Fai clic qui per andare alla pagina di download.
    2. Fai clic su adt
    3. Verifica android-sdk
    4. Seleziona la tua architettura:

      Come posso verificarlo?

      • Controlla android-sdk se hai una Ubuntu a 32 bit
      • Controlla android-studio se hai Ubuntu a 64-bit
    5. Fai clic su %code%
  3. Installa il pacchetto ADT Android:

    1. Apri il file %code% che hai appena scaricato
    2. Estrai tutti i file in una directory, ad esempio:

      sudo sh /opt/android-sdk/install-sdk
      

      Dopo l'estrazione questa directory dovrebbe contenere altre 2 directory:

      sudo apt-get install android-studio
      
  4. Aggiungi i binari %code% al tuo %code% :

    Questo non è necessario, renderà comandi come %code% accessibile da un terminale.

    1. Apri un terminale
    2. Esegui il seguente comando:

      android-sdk-manager
      
    3. Aggiungi la seguente riga in cima:

      %pre%
    4. Salva il file

      Puoi farlo premendo CTRL + X , Y , ENTER

  5. Crea un collegamento nel tuo Dash per avviare facilmente l'ADT:

    1. Apri un terminale
    2. Esegui il seguente comando

      %pre%
    3. Incolla questo:

      Puoi farlo cliccando sulla finestra del terminale e poi fai clic su %code% .

      %pre%

      Nota: sostituisci %code% con il tuo nome utente. Puoi ottenere il tuo nome utente eseguendo %code% in un terminale.

    4. Salva il file
    5. Esegui il seguente comando per renderlo eseguibile:

      %pre%

Se hai fatto tutto correttamente, ora hai installato con successo l'ADT Android. Apri il tuo Dash e cerca %code% . Fai clic su %code% per verificare se funziona!

    
___ answer532535 ​​___

Puoi anche installare %code% e %code% da questo PPA .

%pre%

Per completare l'installazione di %code% devi:

%pre%

Puoi anche installare %code% :

%pre%

Ora verifica che l'installazione sia andata come previsto:

%pre%     
___ answer318247 ___

Passaggio 1

  
    

Controlla in Impostazioni di sistema - & gt; Dettagli, se la tua Ubuntu è a 32 o 64 bit

  

Passaggio 2

  
    

(Usando il centro software o le righe di comando) Se Ubuntu è un sistema operativo a 32 bit, installa %code%

         

In caso di SO a 64 bit installa %code% (Ubuntu 13.04 o precedente) o %code% (Ubuntu 13.10 e superiore)

  

Passaggio 3

  
    

Installa %code% . Se non è compatibile, prova %code% o se ancora non compatibile %code%

  

Passaggio 4

  

Scarica gli strumenti della riga di comando di Android SDK qui (si trovano nella parte inferiore della pagina ) e decomprimilo in un posto dove puoi lasciarlo finché hai bisogno dell'SDK di Android, %code% per esempio.

Passaggio 5

  
    

Controlla che la cartella del pacchetto ADT non compresso (o cartella Android SDK, a seconda del caso) abbia le cartelle %code% e %code% . Se la cartella %code% è assente, dovresti essere in grado di installarlo dal gestore dei dispositivi virtuali Android, che può essere eseguito digitando il comando

%pre%          

nel terminale. Queste cartelle contengono alcuni importanti comandi memorizzati. Aggiungili al tuo percorso eseguibile. È possibile aggiungerli al percorso come segue:

         

Primo esegui %code% . Si apre un file. Basta aggiungere queste righe a quel file:

%pre%          

Qui devi sostituire %code% e %code% con i percorsi assoluti in base a dove hai decompresso il download del pacchetto SDK o ADT. Ora tutti i comandi %code% , %code% , %code% etc possono essere semplicemente eseguiti nel terminale senza dare percorsi assoluti. Cioè, non otterrai un errore "comando non trovato" se lo hai dato senza il suo percorso assoluto.

  

Passaggio 6

  
    

Digita %code% nel terminale e, se Passaggio 5 è stato eseguito correttamente, verrà avviato lo Strumento pacchetto SDK per Android, in cui potrai completare l'installazione.

  
    
___ answer664248 ___

C'è un'altra alternativa. Gli Integrated Development Environments (IDE) dovrebbero semplificare la programmazione, ma un problema con loro è che può essere difficile installare l'ultima versione di un IDE su un sistema Linux (Ubuntu) se non si trovano nei repository. Android Studio è uno di questi IDE.

  

Android Studio è l'IDE ufficiale per l'applicazione Android   sviluppo, basato su IntelliJ IDEA. Oltre alle tue capacità   aspettati da IntelliJ, Android Studio offre: flessibile basato su Gradle   build system Crea varianti e più codice di generazione file apk   modelli che ti aiutano a costruire le comuni funzioni delle app Editor di layout ricco   con il supporto per trascinare e rilasciare il tema di editing strumenti di cattura per catturare   prestazioni, usabilità, compatibilità della versione e altri problemi   Funzionalità di firma di app e di ProGuard Supporto integrato per Google   Cloud Platform, facilitando l'integrazione di Google Cloud Messaging e   App Engine.

Estratto da: link

Segui questa procedura:

  1. Esegui innanzitutto il seguente comando.
  

%code%

  1. Quindi aggiorna il repository.
  

%code%

  1. Ora installa il software:
  

%code%

  1. Vedrai tutto il pacchetto che installerà, digita 'y' per dire a Ubuntu di procedere con l'installazione. Una volta che hai finito. Procedi con quanto segue.
  

%code%

Lascia il percorso di installazione come valore predefinito;

Premere di nuovo invio. Dovrai accettare la licenza digitando 'a', quindi il download inizia.

Android Studio ti presenterà quindi una procedura guidata, continua a colpire e accetta la licenza. Quindi procederà a scaricare i requisiti per lo sviluppo di Android, come l'ultimo SDK di Android. Fai clic su "Fine" una volta completata l'installazione dei pacchetti richiesti.

    
___ answer732010 ___

Approccio CLI

Testato su Ubuntu 15.10, Android 22.

Uno del dispositivo:

  • abilita la modalità sviluppatore e il debug USB: link
  • collega il dispositivo al computer con il cavo USB

Quindi:

%pre%

Aggiungi al tuo %code% : TODO: quali di questi sono effettivamente necessari?

%pre%

Esci e accedi. Potrebbe essere necessario:

%pre%

Verifica l'installazione

Metti le mani su un progetto minimale come questo o guarda sotto %code% .

Se è un progetto Ant (contiene un file %code% ) esegui:

%pre%

Se è un progetto Gradle (contiene un file %code% ) esegui:

%pre%

L'app dovrebbe essere installata sul tuo dispositivo.

Studio (successore di ADT) può essere avviato con:

%pre%

Gli esempi NDK possono essere trovati in %code% e puoi costruirli e installarli con:

%pre%

Stato dei pacchetti Debian ufficiali

Al momento non esiste un pacchetto ufficiale di Debian.

Ma c'è un progetto Google Summer of Code 2015 che tenta di risolvere questo problema: link

    
___ answer466245 ___

In realtà, penso che dovresti usare Android Studio per sviluppare un'applicazione Android. Tuttavia, se hai i motivi per utilizzare eclipse, puoi seguire la seguente guida.

%pre%

1. Installazione di Java Runtime (JDK) e Eclipse IDE

  • Cerca %code% su Ubuntu e avvia %code%

  • Cerca %code% su %code% e quindi installa %code% .

  • Cerca %code% su %code% e poi installalo.

  • Se hai installato correttamente eclipse e JDK, comparirà nei risultati di ricerca sul tuo computer.

  • Per il JDK, puoi anche premere CTRL + ALT + T per aprire un terminale e digitare command %code% per ricontrollare .

  • Suggerimenti: blocca l'icona di eclissi all'avvio.

2. Download di SDK

  • Vai al link per scaricare l'ultima versione di SDK.

  • Scorri verso il basso e fai clic su %code%

  • Fai clic su %code% in %code% di %code% .

  • Spunta %code% e fai clic su %code% .

  • Attendi il processo di download.

3. Preparazione per l'installazione

  • Vai al percorso in cui hai impostato il download del file.
  • Rigth fai clic sul file [.tgz] e seleziona %code% .

  • Ora puoi vedere che un file chiamato %code% appare come se fosse il seguente.

  • Inserisci la cartella %code% .

  • Inserisci la cartella %code% e quindi copia il percorso della cartella.

  • Premi i tasti CTRL + ALT + T per aprire un terminale e poi usa il seguente comando. Dove %code% è la posizione che ho copiato in precedenza. Puoi semplicemente digitare %code% e fare clic con il pulsante destro del mouse per incollare la posizione sul terminale.

    %pre%

  • Ora verrà eseguito %code% .

4. Installazione dei pacchetti

  • Fai clic su Installa [numero] pacchetti ... .

  • Fai clic su %code% e quindi su Installa .

  • Attendi il processo di installazione.

  • Infine, questo messaggio verrà mostrato.

5. Modifica ".bashrc"

  • Premi CTRL + ALT + T per aprire un nuovo terminale e digita: %code%

  • Ora verrà visualizzato il seguente testo.

  • Aggiungi quanto segue al top dell'intero testo e poi salvalo. (Non chiudere il file)

    %pre%
  • Esempio:

  • [Consigliato] sposta l'intero file %code% nello spazio di lavoro di eclipse e in una cartella creata come %code% . Inoltre, devi copiare la posizione.

  • Ora torna al file ".bashrc" e sostituisci "~" con la posizione che hai copiato in precedenza, quindi salvalo e chiudilo.

  • Esegui il logout e riaccendi il tuo sistema Ubuntu.

6. Impostazione di un dispositivo virtuale Android

  • Premi CTRL + ALT + T e digita %code% per aprire Gestione dispositivi virtuali Android.

  • Fai clic su Nuovo ... . Impostare come segue e fare clic su OK .

  • Fai clic sul tuo dispositivo virtuale e poi su Avvia ... .

  • Fai clic su Avvia .

  • Avvio del dispositivo virtuale

7. Installazione del plugin ADT su Eclipse

  • Avvia Eclipse e vai alla Guida - & gt; Installa nuovo software ...

  • Fai clic su Aggiungi ... .

  • Digitare quanto segue e quindi fare clic su OK .

    %pre%

  • Spunta la casella di controllo di %code% e quindi fai clic su Avanti & gt; .

  • Fai clic su Avanti & gt; .

  • Fai clic su "Accetto il ..." e fai clic su Fine .

  • Attendi il processo di installazione.

  • Riavvia eclissi.

  • Fai clic su Apri le preferenze .

  • Copia il tuo percorso SDK (La posizione del file %code% ).

  • Incolla la casella di testo %code% e poi fai clic su Applica e OK .

  • Divertiti a creare qualsiasi applicazione Android con Ubuntu.

___
risposta data landroni 05.10.2014 - 17:12
fonte
1

C'è un'altra alternativa. Gli Integrated Development Environments (IDE) dovrebbero semplificare la programmazione, ma un problema con loro è che può essere difficile installare l'ultima versione di un IDE su un sistema Linux (Ubuntu) se non si trovano nei repository. Android Studio è uno di questi IDE.

  

Android Studio è l'IDE ufficiale per l'applicazione Android   sviluppo, basato su IntelliJ IDEA. Oltre alle tue capacità   aspettati da IntelliJ, Android Studio offre: flessibile basato su Gradle   build system Crea varianti e più codice di generazione file apk   modelli che ti aiutano a costruire le comuni funzioni delle app Editor di layout ricco   con il supporto per trascinare e rilasciare il tema di editing strumenti di cattura per catturare   prestazioni, usabilità, compatibilità della versione e altri problemi   Funzionalità di firma di app e di ProGuard Supporto integrato per Google   Cloud Platform, facilitando l'integrazione di Google Cloud Messaging e   App Engine.

Estratto da: link

Segui questa procedura:

  1. Esegui innanzitutto il seguente comando.
  

sudo add-apt-repository ppa:ubuntu-desktop/ubuntu-make

  1. Quindi aggiorna il repository.
  

sudo apt-get update

  1. Ora installa il software:
  

sudo apt-get install ubuntu-make

  1. Vedrai tutto il pacchetto che installerà, digita 'y' per dire a Ubuntu di procedere con l'installazione. Una volta che hai finito. Procedi con quanto segue.
  

umake android

Lascia il percorso di installazione come valore predefinito;

Premere di nuovo invio. Dovrai accettare la licenza digitando 'a', quindi il download inizia.

Android Studio ti presenterà quindi una procedura guidata, continua a colpire e accetta la licenza. Quindi procederà a scaricare i requisiti per lo sviluppo di Android, come l'ultimo SDK di Android. Fai clic su "Fine" una volta completata l'installazione dei pacchetti richiesti.

    
risposta data Dulith De Cozta 21.08.2015 - 20:10
fonte
0

Approccio CLI

Testato su Ubuntu 15.10, Android 22.

Uno del dispositivo:

  • abilita la modalità sviluppatore e il debug USB: link
  • collega il dispositivo al computer con il cavo USB

Quindi:

sudo apt-get install ant gradle openjdk-7-jdk

cd

# Get device permissions.
# MANUAL find vendor ID on this table: http://developer.android.com/tools/device.html#VendorIds
# http://stackoverflow.com/a/5510745/895245
VENDOR_ID='054c'
UDEV_PATH='/etc/udev/rules.d/51-android.rules'
echo 'SUBSYSTEM=="usb", ATTR'"$VENDOR_ID"'=="0bb4", MODE="0666", GROUP="plugdev"' | sudo tee "$UDEV_PATH"
sudo chmod a+r "$UDEV_PATH"
sudo /etc/init.d/udev restart

wget http://dl.google.com/android/android-sdk_r24.4.1-linux.tgz
tar -xvf android-sdk_r24.4.1-linux.tgz

# MANUAL run the ./tools/android GUI and install the SDK versions you need 
# Better: just download EVERYTHING to save you annoyances later on.
# Yes, it takes a ton of space (50Gib+).
# http://stackoverflow.com/questions/17963508/how-to-install-android-sdk-build-tools-on-the-command-line
# The automated command line should look something like:
#API=22
#N="$(android list sdk --all |& grep 'SDK Platform Android' | grep "API $API" | cut -d- -f1)"
#android update sdk -u -a -t $N

# Studio
wget https://dl.google.com/dl/android/studio/ide-zips/1.5.1.0/android-studio-ide-141.2456560-linux.zip
unzip android-studio-ide-141.2456560-linux.zip
cd android-studio/bin
./studio.sh

# NDK
wget http://dl.google.com/android/ndk/android-ndk-r10e-linux-x86_64.bin
chmod a+x android-ndk-r10e-linux-x86_64.bin
./android-ndk-r10e-linux-x86_64.bin
mv android-ndk-r10e android-ndk

Aggiungi al tuo ~/.profile : TODO: quali di questi sono effettivamente necessari?

export ANDROID_SDK="$HOME/android-sdk"
# Present on the default build.xml generated by "android create project [...] in Android 22.
export ANDROID_HOME="$ANDROID_SDK"
export ANDROID_NDK="$HOME/android-ndk"s
export ANDROID_NDK_ROOT="$ANDROID_NDK"
# Used by https://github.com/googlesamples/android-ndk/tree/3cd41e1f5280443665ca98463c7a76e80bf0b96c/native-codec
export ANDROID_NDK_HOME="$ANDROID_NDK"
export ANDROID_ABI='armeabi-v7a'
export ANDROID_JAVA_HOME="$JAVA_HOME"
export ANDROID_STUDIO="$HOME/android-studio/"
export PATH="$ANDROID_SDK/platform-tools:$ANDROID_SDK/tools:${ANDROID_STUDIO}/bin:${ANDROID_NDK}:${PATH}"

Esci e accedi. Potrebbe essere necessario:

sudo "$(which adb)" kill-server
sudo "$(which adb)" start-server

Verifica l'installazione

Metti le mani su un progetto minimale come questo o guarda sotto $ANDROID_SDK/samples/ .

Se è un progetto Ant (contiene un file build.xml ) esegui:

ant debug
ant installd

Se è un progetto Gradle (contiene un file gradlew ) esegui:

./gradlew assembleDebug
./gradlew installDebug

L'app dovrebbe essere installata sul tuo dispositivo.

Studio (successore di ADT) può essere avviato con:

studio.sh

Gli esempi NDK possono essere trovati in $ANDROID_NDK/samples e puoi costruirli e installarli con:

ndk-build
# Create build.xml, as per: http://stackoverflow.com/questions/5572304/how-to-build-the-android-sample-projectsusing-ant-build-xml-does-not-exist
android update project -p . -t android-22
ant clean
ant debug
ant installd

Stato dei pacchetti Debian ufficiali

Al momento non esiste un pacchetto ufficiale di Debian.

Ma c'è un progetto Google Summer of Code 2015 che tenta di risolvere questo problema: link

    
fonte

Leggi altre domande sui tag