Come posso verificare lo stato SMART di un SSD o HDD sulle versioni correnti di Ubuntu dalla 14.04 alla 18.04?

70

Come posso verificare lo stato SMART di un'unità al 14.04 e oltre? Ho visto Controllo dello stato SMART HD su una nuova installazione ma non sembra applicarsi sotto 14.04 e successivi.

    
posta Elder Geek 24.09.2014 - 22:49

3 risposte

63

Utility Dischi

Avvia l'utilità Disks (se non ce l'hai già, puoi installare Disks tramite Software Center o aprire un terminale ed emettere il comando sudo apt-get install gnome-disk-utility .

Seleziona l'unità di interesse, poi fai clic sull'ingranaggio (pulsante menu dal 15.04) nell'angolo in alto a destra e scegli SMART Data & amp; autotest

Tipi di auto-test

  • Breve: Controlla le prestazioni elettriche e meccaniche e le prestazioni di lettura del disco. I test elettrici potrebbero includere un test della RAM del buffer, un test circuiteria di lettura / scrittura o un test degli elementi della testina di lettura / scrittura. Il test meccanico include la ricerca e il servo sulle tracce di dati. Esegue la scansione di piccole parti della superficie dell'unità (l'area è specifica del fornitore e il test ha una durata limitata). Controlla l'elenco dei settori in sospeso che potrebbero avere errori di lettura e in genere richiede meno di due minuti.
  • Lungo / esteso: Una versione più lunga e approfondita dell'autotest breve, che analizza l'intera superficie del disco senza limiti di tempo. Questo test richiede in genere alcune ore, a seconda della velocità di lettura / scrittura dell'unità e delle sue dimensioni.
  • Conveyance: indicato come test rapido per identificare i danni subiti durante il trasporto del dispositivo dal produttore dell'unità al produttore del computer. Disponibile solo su unità ATA e in genere richiede diversi minuti.

Come interpretare gli attributi SMART

L'attributo più importante in termini di percentuali di errore è probabilmente 196 - Conteggio settori riallocati , ma considerando Google research paper : _" ... i modelli di previsione dei guasti basati esclusivamente sui parametri SMART potrebbero essere severamente limitati nella loro accuratezza di previsione, dato che una grande frazione delle nostre unità guaste non hanno mostrato segnali di errore SMART di alcun tipo. " Tuttavia, la maggior parte delle unità (oltre il 60%) nello studio che ha avuto esito negativo ha mostrato un guasto intelligente, quindi per quanto imperfetto possa essere, è ancora un indicatore valido.

Si noti che mentre la maggior parte delle unità recenti supporta SMART, non tutte le unità e le implementazioni possono variare. Per maggiori dettagli su SMART vedi link .

    
risposta data Elder Geek 24.09.2014 - 22:54
51

Per una versione a riga di comando, devi installare il pacchetto smartmontools .

Fai ciò eseguendo:

sudo apt-get install smartmontools

Sarai quindi in grado di ottenere informazioni su SMART eseguendo sudo smartctl -a /dev/sda nel terminale.

Si noti che smartctl tende ad essere eccessivamente dettagliato. Pertanto, di solito è una buona idea scrivere i risultati in un file, ad esempio:

sudo smartctl -a /dev/sda > smart-results.txt

In alternativa, se preferisci non salvarlo in un file, puoi reindirizzare i risultati attraverso more .

Postfix è installato per impostazione predefinita con smartmontools . Per non installarlo, aggiungi --no-install-recommends al comando apt in alto.

    
risposta data Kaz Wolfe 24.09.2014 - 22:52
10

Ubuntu 16.04

Questa risposta è migrata da una domanda duplicata chiusa qui ( Che cosa è successo ai dati SMART (opzione di autodiagnostica del disco) ).

La domanda sopra è stata cambiata per richiedere le versioni di Ubuntu dopo il 14.04 ma le risposte non sono cambiate e non si applicano a Ubuntu 16.04. Come tale ha causato confusione come descritto nella domanda chiusa.

Seleziona Dash la prima opzione su Launcher e digita disks . Seleziona l'icona che appare. Se il programma disks non è disponibile, devi prima installarlo con:

sudo apt-get install gnome-disk-utility

La schermata principale di disks assomiglia a questa:

Nota il menu "hamburger" nell'angolo in alto a destra. Selezionalo per ottenere un menu a discesa in cui puoi selezionare la schermata SMART mostrata di seguito:

Se hai bisogno di ulteriori spiegazioni, ti preghiamo di commentare qui sotto.

    
risposta data WinEunuuchs2Unix 05.01.2017 - 04:07

Leggi altre domande sui tag