Che cosa significano i parametri del kernel nomodeset, quiet e splash?

61

Che cosa significano i parametri della riga di comando del kernel (anche noti come opzioni di avvio)?

Quando vai alle opzioni di Ubuntu (o meglio di GRUB), hai cose come nomodeset , quiet e splash . Cosa significano queste opzioni?

Sono interessato anche ad altri parametri e sarei interessato a vedere le descrizioni di qualsiasi parametro del kernel (come acpi ), ma questi non sono essenziali.

    
posta Star OS 04.01.2016 - 22:37

4 risposte

65

Da questa domanda , circa nomodeset :

  

I nuovi kernel hanno spostato l'impostazione della modalità video in   kernel. Quindi tutta la programmazione delle frequenze di clock specifiche dell'hardware   e i registri sulla scheda video si verificano nel kernel piuttosto che in   il driver X all'avvio del server X. Ciò rende possibile avere   alta risoluzione schermi splash (avvio) e sfarfallio gratuito   transizioni dalla schermata di avvio alla schermata di accesso. Sfortunatamente, per alcuni   le carte questo non funziona correttamente e si finisce con uno schermo nero.   L'aggiunta del parametro nomodeset ordina al kernel di non caricare il video   driver e utilizzare le modalità BIOS invece di caricare X.

Da Unix & amp; Linux , in quiet splash :

  

Lo splash (che alla fine finisce nel tuo /boot/grub/grub.cfg)   provoca la visualizzazione della schermata iniziale.

     

Allo stesso tempo si desidera che il processo di avvio sia silenzioso, altrimenti   tutti i tipi di messaggi interrompono la schermata iniziale.

     

Sebbene siano specificati in GRUB, questi sono i parametri del kernel che influenzano il   caricamento del kernel o dei suoi moduli, non qualcosa che cambia GRUB   comportamento. La parte significativa di GRUB_CMDLINE_LINUX_DEFAULT è   CMDLINE_LINUX

Questa risposta copre noacpi e nolacpi e acpi :

  

In generale, tali parametri di avvio non sono necessari a meno che non ci sia un   problema con il BIOS e come gestisce questi standard, o semplicemente   potrebbe essere abbastanza vecchio in cui questi standard non sono stati pienamente implementati   correttamente.

     

ACPI (Advanced Configuration and Power Interface) è uno standard per   gestione della gestione energetica. I sistemi precedenti potrebbero non supportare ACPI, quindi   a volte aiuta a dare al kernel un suggerimento per non usarlo. "Acpi = off"

     

APIC (Advanced Programmable Interrupt Controller) è un tipo di funzionalità   trovato su sistemi più recenti. La versione "locale" si chiama "LAPIC". Che cosa   questo controller può essere impostato per generare e gestire gli interrupt,   un segnale che l'hardware usa per passare i messaggi. Di nuovo, alcuni   le implementazioni di APIC possono avere problemi sul vecchio sistema, e così via   è utile per disabilitarlo. "noapic" e "nolapic".

     

A volte l'APIC funziona, ma rallenta le cose entrando   il mezzo dei messaggi passati in giro. Questo può rovinare con l'audio   e l'elaborazione video, per esempio. La gente potrebbe disabilitarlo per quello   ragione pure.

È possibile trovare ulteriori parametri qui .

    
risposta data Mark Kirby 04.01.2016 - 22:56
33

Queste sono istruzioni passate al kernel durante il tempo di avvio. In Ubuntu, sono gestiti da GNU GRUB (GRand Unified Bootloader).

  • quiet - questa opzione dice al kernel di NON produrre alcun output (a.k.a. modalità non dettagliata). Se si avvia senza questa opzione, vedrete molti messaggi del kernel come le attivazioni di driver / moduli, i controlli del filesystem e gli errori. Non avere il parametro quiet può essere utile quando devi trovare un errore.

  • splash - questa opzione viene utilizzata per avviare uno schermo di "caricamento" eye-candy mentre tutte le parti principali del sistema vengono caricate in background. Se lo disattivi e hai quiet abilitato, otterrai una schermata vuota.

  • nomodeset - indica al kernel di non avviare i driver video finché il sistema non è attivo e in esecuzione.

Ci sono molti altri parametri di avvio, come ad esempio:

  • 3 - avvia il sistema nel runlevel 3 (il valore predefinito è 5). Se si aggiunge questo parametro, si verrà rilasciati in un ambiente a riga di comando (il runlevel 5 è necessario per una GUI).

  • init - indica la posizione dello script "init". Questo script è il primo processo avviato in un sistema simile a Unix ed è responsabile dell'avvio di tutti gli altri processi. Sintassi: init=/path/to/script

risposta data Eduardo Cola 04.01.2016 - 23:08
6

Queste non sono "opzioni di avvio di Ubuntu". Sono "opzioni di avvio del kernel".

Non è possibile descrivere tutte le opzioni di avvio del kernel in una sola risposta. Molti moduli del kernel hanno un qualche tipo di opzioni che possono essere usate in grub.

Puoi facilmente trovare ciò che nomodeset fa.

Altre opzioni possono essere trovate anche.

    
risposta data Pilot6 04.01.2016 - 22:48
4

A differenza di Microsoft Windows, dove il produttore di hardware per laptop (OEM) verifica la fattibilità del sistema operativo per l'hardware, Ubuntu offre questi flag del kernel del sistema operativo per consentire agli utenti finali di modificare il modo in cui il sistema operativo interagisce con l'hardware.

Durante l'installazione di Ubuntu vengono eseguiti vari script per sondare l'hardware per identificare il modo migliore per configurare il sistema operativo. Esempio: quando la decisione automatica non è sufficiente, il laptop può avviarsi con una schermata vuota, quindi questi flag consentono all'utente finale di eseguire manualmente il tweak per correggere la configurazione del SO in modo che corrisponda meglio all'hardware.

    
risposta data Scott Stensland 04.01.2016 - 22:42

Leggi altre domande sui tag