Come posso disinstallare il software?

168

Vedendo ci sono vari modi per installare su Ubuntu. Quali sono i vari modi per disinstallare gli elementi?

Quali strade funzionano sempre? Come posso essere sicuro che qualcosa è stato disinstallato?

    
posta myusuf3 05.08.2010 - 16:20

10 risposte

186

Se l'applicazione è stata installata tramite il gestore pacchetti, tutto ciò che devi fare è eseguire

sudo apt-get remove <application_name>

Questo dovrebbe sempre funzionare. Se il terminale non è ciò che stimola il tuo tè, puoi aprire Sistema → Amministrazione → Gestore pacchetti Synaptic , cercare il pacchetto che desideri rimuovere, fare clic sulla casella di controllo accanto a esso e selezionare "Contrassegna per rimozione". Dopo aver fatto clic su "Applica", il pacchetto deve essere rimosso. Ovviamente c'è anche il Software Center di Ubuntu. È praticamente la stessa cosa di Synaptic. Cerca solo il nome dell'applicazione e fai clic sul pulsante "Rimuovi".

A volte le applicazioni possono essere suddivise in più pacchetti (ad esempio, molti giochi hanno un pacchetto separato per la loro musica). Per assicurarti di disinstallare tutti i pacchetti e i file di configurazione correlati, puoi digitare

sudo apt-get purge <package-name>

o -in Synaptic- "contrassegna per la rimozione completa" invece di "contrassegno per rimozione".

Per quanto riguarda le applicazioni che sono state compilate e installate manualmente, non c'è sempre un unico modo per rimuoverle. La cosa migliore da fare è consultare il file README / INSTALL che accompagna il pacchetto sorgente, se ne esiste uno.

    
risposta data Tommy Brunn 05.08.2010 - 16:24
57
  • Centro software : trova il pacchetto, fai clic su rimuovi

  • Synaptic : lo stesso

  • apt-get :

    sudo apt-get remove <package> && sudo apt-get autoremove
    
  • attitudine :

    sudo aptitude remove <package>
    

È importante notare che quando installi le cose, spesso dipendono da altri pacchetti. Quando si attiva apt-get remove <package> , le applicazioni installate automaticamente non vengono rimosse per impostazione predefinita. Questo è spesso più sicuro (se si sta rimuovendo temporaneamente qualcosa come ubuntu-desktop) ma questo può significare che si finisce con un carico di cruft.

aptitude rimuoverà automaticamente le cose (oltre ad avere una bella interfaccia a riga di comando interattiva)

Puoi anche cercare cruft in synaptic usando il filtro "local or obsolete" nella sezione status.

    
risposta data Oli 05.08.2010 - 16:46
11

Ecco una carrellata dei possibili modi:

Se il pacchetto è stato installato tramite un gestore di pacchetti, puoi rimuoverlo con uno degli strumenti forniti con questo scopo:

  • dpkg --remove : lo strumento da riga di comando più semplice. Evitare.
  • apt-get remove o aptitude remove : questi sono gli strumenti da riga di comando standard. Aptitude è leggermente preferito: è un po 'più sofisticato. Ad esempio, può conservare un file di registro di tutte le operazioni del pacchetto.
  • synaptic : strumento GUI accessibile tramite il menu della GUI sotto "Sistema / Amministrazione". Supporta tutte le funzionalità, un ottimo programma in generale.
  • software center : anche una GUI migliore di synaptic . Questa è una versione migliore e aggiornata del vecchio "Aggiungi / Rimuovi Programmi"

Tutti questi svolgono il lavoro. Puoi iniziare con il più facile da usare (Centro Software) e continuare con aptitude, se hai bisogno di determinate funzionalità o installa o rimuovi programmi molto frequentemente.

Si noti che queste operazioni rimuovono la maggior parte del programma mentre a volte lasciano "file di configurazione" in posizioni come aus / etc / apache2. La maggior parte del software non ha file di configurazione lì; alcuni software server ("demoni") fanno. In alcuni casi, mantenere questi file di configurazione non danneggerà. Se si desidera rimuovere tutto, inclusi i file di configurazione, è possibile utilizzare l'operazione "Purge". Per aptitude, la riga di comando è "aptitude purge". (L'esplicitazione di Tommy sopra "Purge" non è accurata. L'operazione "remove", proprio come "purge", cancella tutte le dipendenze che sono state inserite nel programma originale.)

Se il programma ti dice che il pacchetto è stato rimosso, puoi star sicuro che i file sono spariti. A volte i pacchetti installati come una questione di dipendenza non vengono rimossi immediatamente. Verranno infine eliminati, in una corsa successiva.

Per quanto riguarda il software installato da altri canali (in genere compilato dalla fonte), sei principalmente costretto a rimuovere i file installati manualmente. Si trovano spesso da qualche parte in /usr/local . Alcuni software offrono scorciatoie come "make uninstall". Non contare su di esso, però. Il più delle volte, la soluzione più pulita è quella di utilizzare la versione fornita attraverso i repository di Ubuntu, che possono essere disinstallati in modo pulito.

    
risposta data loevborg 05.08.2010 - 16:51
5

Metodi GUI

Software Ubuntu

Il modo più semplice è usare Software Ubuntu (o Ubuntu Software Center in versioni precedenti a Ubuntu 16.04LTS). Apri Software Ubuntu , fai clic sulla scheda Installed , seleziona l'app che desideri disinstallare e premi il pulsante Remove .

Unity Dash

Ubuntu 12.10 ha portato Unity 6 , che ha introdotto la funzione Anteprima . Quindi, da Ubuntu 12.10 in poi, puoi semplicemente fare clic destro su (quasi) qualsiasi icona di app su Unity Dash e fare clic su Disinstalla.

Synaptic

Synaptic è uno strumento avanzato di gestione dei pacchetti e offre un controllo maggiore rispetto ad altri metodi GUI come Ubuntu Software, Unity Dash, ecc. Era infatti il ​​gestore delle app predefinito prima di Ubuntu 10.04. Per installare Synaptic, fai clic qui:

O eseguilo in Terminale :

sudo apt install synaptic

Per disinstallare app tramite Synaptic, contrassegna i pacchetti da rimuovere e poi premi il pulsante Apply :

Metodi della riga di comando

Questi sono per i fan della linea di comando là fuori. Sono piuttosto semplici, ma offrono un controllo più avanzato e sono leggeri.

apt

apt (più recente e semplificato apt-get) è lo strumento da riga di comando più utilizzato per la gestione dei pacchetti. Utilizzare il seguente comando per disinstallare qualsiasi app:

sudo apt remove <app_name>

Ricorda di sostituire <app_name> con il nome del pacchetto dell'app che desideri disinstallare.

attitudine

aptitude non è esattamente uno strumento da riga di comando, poiché ha un'interfaccia grafica basata su ncurses interattiva. Tuttavia, è possibile utilizzare il seguente comando:

sudo aptitude remove <app_name>

scatto

Ubuntu 16.04LTS e versioni successive hanno il supporto per i pacchetti snap, ma possono essere installati anche su Ubuntu 14.04LTS tramite aggiornamenti. Per disinstallare un'applicazione snap, prova:

snap remove <app_name>

e se non funziona:

sudo snap remove <app_name>

Si noti che tutti i metodi sopra indicati funzioneranno solo su app installate normalmente, ovvero attraverso la gestione dei pacchetti (software Ubuntu, Synaptic, apt, snap, ecc.) e non sui software installati manualmente usando alcuni script di root o copiando direttamente a casa . Anche se i metodi di cui sopra sembrano molto diversi, tutti usano lo stesso backend di gestione pacchetti APT o Snappy sottostanti. Esistono molti altri metodi per installare / disinstallare app, ma quelli che riguardano APT o Snappy sono i metodi consigliati e più popolari.

    
risposta data HEXcube 02.01.2014 - 13:32
2
sudo apt-get purge <package_name>

sudo aptitude purge <package_name>

Quando rimuovi, aptitude rimuove il pacchetto e le dipendenze che sono state installate insieme a esso.

    
risposta data sagarchalise 20.08.2010 - 19:28
2
  

Quali sono i vari modi per disinstallare articoli o pacchetti?

strumenti da riga di comando,

  • aptitude

    Di default aptitude non è stato installato sul tuo sistema Ubuntu. Esegui questo comando ( sudo apt-get install aptitude ) per installarlo.

    Per disinstallare un pacchetto tramite aptitude, esegui ( sudo aptitude purge package )

  • apt-get

    sudo apt-get purge package
    
  • dpkg

    sudo dpkg -P package
    

Strumenti della GUI,

  • Software-center

  • Gestore pacchetti Synaptic

  

Quali strade funzionano sempre?

Tutti i metodi sopra menzionati funzioneranno per la disinstallazione di un pacchetto.

  

Come posso essere sicuro che qualcosa è stato disinstallato?

È possibile verificare se un pacchetto è stato disinstallato correttamente eseguendo il comando apt-cache policy package ,

Esempio:

[email protected]:~$ sudo apt-cache policy vlc
vlc:
  Installed: 2.0.8+git20131210+r49167+13+8~ubuntu13.10.1
  Candidate: 2.0.8+git20131210+r49167+13+8~ubuntu13.10.1
  Version table:
 *** 2.0.8+git20131210+r49167+13+8~ubuntu13.10.1 0
        500 http://ppa.launchpad.net/videolan/stable-daily/ubuntu/ saucy/main amd64 Packages
        100 /var/lib/dpkg/status
     2.0.8-1 0
        500 http://mirror.sov.uk.goscomb.net/ubuntu/ saucy/universe amd64 Packages
        500 http://archive.ubuntu.com/ubuntu/ saucy/universe amd64 Packages

In quanto sopra, mentre in esecuzione apt-cache policy su vlc pacakage mostra il campo Installato come,

Installed: 2.0.8+git20131210+r49167+13+8~ubuntu13.10.1
   
[email protected]:~$ sudo apt-cache policy chromium-browser
chromium-browser:
  Installed: (none)
  Candidate: 32.0.1700.102-0ubuntu0.13.10.1~20140128.970.1
  Version table:
     32.0.1700.102-0ubuntu0.13.10.1~20140128.970.1 0
        500 http://mirror.sov.uk.goscomb.net/ubuntu/ saucy-updates/universe amd64 Packages
        500 http://mirror.sov.uk.goscomb.net/ubuntu/ saucy-security/universe amd64 Packages
     29.0.1547.65-0ubuntu2 0
        500 http://mirror.sov.uk.goscomb.net/ubuntu/ saucy/universe amd64 Packages
        500 http://archive.ubuntu.com/ubuntu/ saucy/universe amd64 Packages

Ma nell'esecuzione di apt-cache policy chromium-browser , il campo installato mostra none . Che significa che il pacchetto non è stato installato.

Installed: (none)
    
risposta data Avinash Raj 05.02.2014 - 14:47
2

Per trovare il pacchetto che vuoi rimuovere, usa

dpkg --list

Copia il nome del pacchetto e poi usa il comando

sudo apt-get purge <paste copied package name>

Quindi inserisci la password.

    
risposta data Umang Pokharna 19.02.2017 - 13:16
1

In alcuni casi, ci sono alcune dipendenze che rimangono anche dopo l'emissione dei comandi che le altre risposte hanno indicato. Ad esempio, nello scenario , l'OP aveva installato CCSM (Compiz Configuration Setting Manager) ma rimuovendo solo CCSM non non rimuove tutte le dipendenze richieste durante l'installazione e lascia un numero di pacchetti che non vengono più utilizzati come compiz-core, compiz-gnome, compiz-plugins, compiz-plugins-default, libcompizconfig0, python-compizconfig ecc.

L'utilizzo di sudo apt-get autoremove o sudo aptitude autoremove rimuove tutte queste dipendenze non utilizzate in tutti questi casi.

EDIT : il mio era un'estensione di una risposta esistente di Oli .

    
risposta data Ankur Kumar 16.01.2014 - 07:05
0

Ho provato questo e funziona bene sul terminale !!

sudo apt autoremove <Package name>

Per il nome del pacchetto è possibile inserire la lettera iniziale del pacchetto o del software, ecc. e premere il tasto Tab.

    
risposta data Jishan Mulla 15.01.2017 - 18:04
0

Per il software installato personalizzato (ad esempio ./install.sh ), puoi cercare ./uninstall.sh . Oppure puoi provare nuovamente a eseguire ./install.sh , potrebbe darti un'opzione di disinstallazione.

    
risposta data wisbucky 21.02.2018 - 22:23

Leggi altre domande sui tag