Applicazione per visualizzare informazioni sulla batteria

9

Prima di tutto, non sono sicuro che il titolo di questa domanda sia il più appropriato, ma questo è quello che intendevo dire,

Ci sono molti modi per prolungare la durata della batteria di un laptop. Un modo è non collegarlo all'adattatore CA per tutto il tempo che lo sovraccaricherà. L'ho letto in questo sito web .

  1. Esiste un'applicazione che impedisce automaticamente la ricarica della batteria una volta che ha raggiunto l'80% di carica? Voglio dire che è una caratteristica così interessante. A volte le persone tendono a dimenticare di rimuovere l'adattatore CA e questo potrebbe diminuire la capacità e ridurre la durata della batteria.

  2. L'indicatore della batteria di ubuntu mostra informazioni o pop-up quando la batteria è quasi scarica (non nel senso del tempo di utilizzo) ma piuttosto una batteria degradata?

posta nik90 13.01.2011 - 14:05

4 risposte

16

Wow, quel sito web è COMPLETAMENTE SBAGLIATO. Sono un ingegnere e, tra le altre cose, a volte progetto e costruisco pacchi batteria. Ho letto molte schede tecniche dei produttori di batterie e tutti dicono l'esatto contrario e ho prove sperimentali che sono corrette.

Le batterie sembrano essere completamente cariche. Se il caricabatterie li sta sovraccaricando, allora è rotto. Un caricatore corretto interrompe il caricamento della batteria quando è pieno, quindi è buona norma lasciarlo collegato se è possibile. Quanto più spesso si scarica la batteria, e più a fondo si riduce la sua durata. Una batteria tipica può gestire diverse migliaia di cicli se si limita la profondità di scarica al 30% (il che significa che si ricarica quando scende al 70%). Passare al 50% riduce la durata di una batteria tipica fino al range di 1000 cicli e il 30% o meno lo riduce a poche centinaia. Una batteria completamente scarica e rimasta tale per settimane o mesi perderà gran parte della sua capacità se può essere ricaricata del tutto.

Si noti la relazione inversa tra profondità di scarica e stato di carica. I produttori e gli ingegneri di batterie usano il termine precedente. Il responsabile del marketing che ha scritto quel sito probabilmente non ha capito la differenza e quindi l'ha capovolto.

    
risposta data psusi 13.01.2011 - 20:31
5

Non sono d'accordo con la risposta. Tenere la batteria sempre carica al 100% NON è consigliata.

Per la batteria ricaricabile agli ioni di litio (quasi tutti i laptop utilizzano la batteria agli ioni di litio), la maggior parte dei produttori consiglia di tenerli in una condizione fresca e asciutta con una capacità del 40% ~ 50%, indipendentemente dalla batteria della fotocamera o del portatile. Perché? Perché questo è il miglior conditon per l'archiviazione della batteria. Ho diverse prove per sostenere la mia opinione:

1) Il mio laptop Thinkpad X31 con batteria sempre carica e scarica in circa 3 anni dopo. Rimane solo il 10% di capacità.

2) Il mio laptop Thinkpad T400 ha una batteria in buone condizioni dopo 3 anni di utilizzo (oltre l'85% di capacità residua), limitando la soglia al 30% ~ 80%. Non ho mai sovraccaricato o scaricato in profondità la batteria, ridurrà significativamente la durata della batteria.

3) Ho diverse batterie Lion Sanyo da 18650 dimensioni, che sono il materiale della batteria del portatile, quando sono state inviate a me, la tensione è di circa 3,78 V (circa il 40% della sua capacità), mentre la tensione completamente carica è 4,20 V. Significa che in fabbrica vengono addebitati solo al 40% della capacità, per motivi di archiviazione.

Li ho conservati per circa 2,5 anni in frigorifero (quindi è sempre bello), e il voltaggio li mantiene ancora intorno a 3,76 V ~ 3,77 V.

    
risposta data Jiangchuan 08.10.2012 - 09:54
4
  • Puoi ottenere alcune informazioni aggiuntive, oltre a fare clic con il pulsante destro sull'icona della batteria accanto all'orologio (viene visualizzato quando estrai la corda di alimentazione), aprendo un Terminale e digitando

    cat /proc/acpi/battery/BAT1/*
    
  •   

    L'indicatore della batteria in ubuntu mostra informazioni o pop-up quando la batteria è quasi scarica (non nel senso del tempo di utilizzo) ma piuttosto una batteria degradata?

    Sì:


    (qualcosa del genere)

risposta data Stefano Palazzo 13.01.2011 - 17:04
1

OMG, la risposta migliore è sbagliata ed è molto convincente dal suo primo paragrafo.

Tuttavia, quando si parla di "Batterie come se fossero completamente cariche", è chiaro che esiste una certa miXunderstanding tra gli ioni di litio e le altre batterie (a base di Ni e acido di piombo).

Batterie per auto a base di Ni e piombo-acido "COME essendo completamente cariche" ma Li-ion "NON".

È già corretto che il MI-Ione abbia un livello di carica del 30% -80% a causa del deterioramento delle celle agli ioni di litio oltre l'intervallo.

Tuttavia, la risposta aveva già ragione riguardo alla profondità della scarica, cioè meno scarica il più lungo ciclo di vita.

Avevo la stessa conclusione della risposta migliore quando ho letto per la prima volta questo risultato di ricerca superiore Come prolungare le batterie a base di litio pagina e ha ricordato solo la parte relativa alla profondità di scarica. Anni dopo ho avuto modo di leggerlo di nuovo ed è stato così abbagliato come ho potuto mancare di ricordare una parte così critica così ho cercato il deterioramento delle celle agli ioni di litio e ho trovato un documento di ricerca quindi ero certo che fosse vero circa il 30-80% del mito.

    
risposta data Grit 19.03.2016 - 16:15

Leggi altre domande sui tag