Come installare pip per python 3 in ubuntu 12.04 LTS

109

Sto cercando di installare il modulo di cuscini per python 3.3, ma per quello ho bisogno di installare pip. Ogni volta che installo pip installa per python 2.7, qualche aiuto?

    
posta BCasaleiro 28.01.2014 - 18:07
fonte

8 risposte

134

Aggiornamento 2018: questo attira ancora i voti positivi che mi preoccupano.

12.04 non è stato supportato da circa un anno. Il modo migliore per installare pip3 è l'aggiornamento a una versione più recente e supportata di Ubuntu. Hai 3 versioni LTS da scegliere.

Aggiornamento ieri.

Mentre su versioni più moderne di Ubuntu potevi solo sudo apt-get install python3-pip (e poi usare pip3 ), una copia di Python 3 di pip non è mai stata pacchettizzata per la 12.04.

Quindi devi seguire il percorso di installazione più vecchio stile con easy_install :

sudo apt-get install python3-setuptools
sudo easy_install3 pip

Ora, ci sono tutte le probabilità che questo si scontrasse con% co_de di Python 2 e sovrascrivi pip , perché installerà un /usr/bin/pip basato su python3 che è anche in Ubuntu 12.04 $ PATH.

Non dovrebbe sovrascrivere in modo che, finché lo sai, potrebbe essere accettabile. Tuttavia potrebbe essere meglio iniziare a indagare sul felice mondo di /usr/local/bin/pip come questa risposta suggerisce .

In alternativa puoi rinominare la versione python3 di pip semplificata:

sudo mv /usr/local/bin/pip /usr/local/bin/pip-3

Quindi puoi confermare che il tuo pip esistente è ancora basato su python2.7:

pip --version
    
risposta data Oli 28.01.2014 - 18:10
fonte
40

Puoi anche installarlo con sudo apt-get install python3-pip e quindi chiamarlo pip3 . Et voilà

    
risposta data dmeu 03.08.2014 - 16:11
fonte
12

Se lavori con diverse versioni di Python sullo stesso computer, potrebbe essere utile lavorare con ambienti virtuali . Questo ti permette di lavorare con tutte le istanze di python che vuoi, ognuna con il proprio set di pacchetti. Questo è molto utile se stai lavorando con diverse versioni di python e / o se i tuoi progetti richiedono versioni diverse degli stessi pacchetti.

Per configurarlo:

sudo pip install virtualenv 

Questo può essere fatto con ANY pip, quindi anche con il pip standard usando python 2.7. Quindi, per creare un ambiente virtuale con python3 come interprete, fai:

virtualenv my_py3 --python=/usr/bin/python3
source my_py3/bin/activate # to activate the python3 environemt

Quindi installa tutti i pacchetti che potresti desiderare usando

pip install <package> # no sudo required now, as you're IN the virtual environment

Per interrompere l'ambiente virtuale, tipo semplice:

deactivate
    
risposta data Gx1sptDTDa 03.08.2014 - 16:30
fonte
2

Dopo aver installato python 3.3 usando un PPA per Ubuntu 12.04, ho installato easy_install 3.3 usando localmente usando i seguenti comandi

wget http://python-distribute.org/distribute_setup.py
python3.3 -m distribute_setup install --user
easy_install-3.3 --user pip

Questo evita di inquinare l'installazione del sito di pip e easy_install . Infine, ho aggiunto $HOME/.local/bin al mio percorso. Ora posso eseguire pip3.3 !

    
risposta data Emre 10.03.2014 - 22:00
fonte
2

Per aggiungere alla risposta di dmeu, potresti dover aggiornare /etc/apt/sources.list per includere i mirror da un repository più recente, come trusty .

sudo vi /etc/apt/sources.list
sudo apt-get update

Per chiarire cosa significa supporto a lungo termine, non significa necessariamente che stanno mantenendo precise aggiornato con il software più recente e più grande. Certo, riceverai qualche aggiornamento da esso, ma in questo caso avrai casi in cui alcuni pacchetti non esistono, come python3-pip , che esiste nel repository trusty , ad esempio.

Che cosa significa LTS, è che stanno mantenendo precise sul repository principale, in modo che il gestore dei pacchetti non si rompa. Questo alla fine ti darà la possibilità di eseguire apt-get update, upgrade e dist-upgrade quando finalmente la 12.04 diventa obsoleta. Lo chiamano supporto, piuttosto che all'avanguardia, per una ragione.

Se il percorso apt-get continua a non funzionare, puoi anche provare a scaricare un pacchetto .deb di python3-pip, e usare dpkg, a.k.a. il gestore pacchetti debian, per installarlo

sudo dpkg -i <name-of-package>.deb

Spero che questo aiuti.

    
risposta data Braden Best 31.01.2015 - 07:14
fonte
1

ormai la mia opzione preferita è installare anaconda o miniconda per python3: link

Qualsiasi pacchetto può essere installato da conda install package-name

Se hai bisogno di python2, puoi creare un ambiente virtuale:

conda create -n python2 python=2.7 anaconda % Co_de%

Vedi i dettagli qui: link

    
risposta data dmeu 04.05.2016 - 18:53
fonte
1

Aggiungere universo ai repository fa il trucco.
Qui l'ho trovato:

% Bl0ck_qu0te%

Apri /etc/apt/sources.list utilizzando un editor

sudo nano /etc/apt/sources.list

quindi aggiungi l'universo alla fine di ogni riga, in questo modo:

deb http://archive.ubuntu.com/ubuntu bionic main **universe**
deb http://archive.ubuntu.com/ubuntu bionic-security main **universe** 
deb http://archive.ubuntu.com/ubuntu bionic-updates main **universe**

quindi esegui:

sudo apt update

e infine:

sudo apt install python-pip
    
risposta data 01.11.2018 - 19:59
fonte
0

Ho provato:

sudo-apt get update
sudo apt-get install python3-pip

Questo sembrava fare il trucco per me. Spero che questo aiuti gli altri ad avere lo stesso problema.

    
risposta data 15.09.2018 - 21:52
fonte

Leggi altre domande sui tag