Quali sono le differenze tra i diversi pacchetti vim disponibili in Ubuntu?

105

La differenza tra vim-gtk e vim-gnome è stata discussa qui .

In genere Ubuntu offre più di queste due opzioni per vim:

deeee  - %codice%  - %codice% easaaFd ,,,,,,,,,,  - vim-nox

Non è chiaro quale pacchetto di vim-athena abbia quali dipendenze e quale sia preferibile utilizzare sul proprio sistema. Tengo i miei file di configurazione vim-* (cartella vim ) su GitHub e lo cloniamo su qualsiasi sistema su cui devo lavorare. Funzionano con vim ma funzioneranno con qualsiasi di queste distribuzioni?

Possiamo avere le principali differenze elencate tra tutti i possibili ~/.vim candidati disponibili su Ubuntu in modo che uno possa prendere una decisione informata?

    
posta Dilawar 16.04.2013 - 02:55
fonte

1 risposta

92

Includendo il pacchetto vim , sembra che ci siano almeno sei "varianti vim" (che non includono la documentazione disponibile, o pacchetti plugin) e il pacchetto vim principale sia in main che in universe repository.

Di seguito è riportato un breve riepilogo di ogni (i collegamenti passano alla descrizione del pacchetto e alle dipendenze in Ubuntu LTS release 16.04 "Xenial"):

  • vim

    Vim è stato compilato e configurato con un set di funzionalità piuttosto standard. Questo pacchetto non fornisce una versione GUI di Vim o supporto del linguaggio di scripting. Vedi gli altri pacchetti vim- * se hai bisogno di più (o meno).

    Per installare questo pacchetto, esegui sudo apt-get install vim

  • jvim-canna - VIM giapponese (versione di Canna)

    Questo pacchetto consente l'inserimento di Kanji dalla console.

    Per installare questo pacchetto, esegui sudo apt-get install jvim-canna

    Dipende dalla libreria libcanna1g

    Non sembra supportare scripting Perl, Python, Ruby o TCL.

  • vim-athena - editor vi avanzato - compilato con una GUI Athena

    Questo pacchetto è compilato con la Athena GUI a differenza di GTK + o Gnome.

    Vedi questa risposta a askubuntu per ulteriori dettagli.

    Per installare questo pacchetto, esegui sudo apt-get install vim-athena

    Supporta script Perl, Python, Ruby e TCL.

  • vim-gnome / vim-gtk3 - editor vi avanzato - compilato con una GUI GNOME (GTK2 prima del 17.10, GTK3 dal 17.10)

    Per installare questo pacchetto, esegui sudo apt-get install vim-gnome

    Dipende dalla libreria libgnome2

    Supporta script Perl, Python, Ruby e TCL.

  • vim-gtk - editor vi avanzato - compilato con la GUI GTK2

    Utilizzato in ambienti KDE / Kubuntu

    Per installare questo pacchetto, esegui sudo apt-get install vim-gtk

    Supporta script Perl, Python, Ruby e TCL.

  • vim-nox - editor vi avanzato

    Come vim-tiny, vim-nox è un'installazione minimale di vim e non ha una GUI. Viene fornito con il supporto del mouse, ma nessun supporto per gli appunti, IIRC.

    Per installare questo pacchetto, esegui sudo apt-get install vim-nox

    Supporta script Perl, Python, Ruby e TCL.

  • vim-tiny - editor avanzato di vi - versione compatta

    vim-tiny è incluso come vim di default sulle distribuzioni di Ubuntu e viene fornito con molte funzionalità opzionali disabilitate (ad esempio, undo multi-livello).

    Vedi questa risposta a askubuntu per i dettagli sul suo set di funzionalità (o sulla sua mancanza).

    Per installare questo pacchetto, esegui sudo apt-get install vim-tiny

    Non supporta gli script Perl, Python, Ruby o TCL.

    Come vicino ad essere vi senza essere vi .

In locale, per vedere quali funzionalità sono supportate in un particolare pacchetto vim installato, eseguendo il seguente comando: vim --version fornirà un elenco di funzionalità incluse (o escluse) nel pacchetto specifico.

Ad esempio, sul mio sistema posso eseguire vim --version , vim.tiny --version o vim.athena --version per vedere le differenze nelle rispettive funzioni supportate. Il sistema Debian / Ubuntu /etc/alternatives determina quale pacchetto vim viene eseguito quando si esegue vi o vim , si veda Che cosa sono le alternative / etc utilizzate?

Supporto Python

Prima di 16.04, i pacchetti di cui sopra (diversi da vim-tiny ) includevano Vim con supporto di scripting per Python 2. In 16.04, tutti supportano Python 3, e ci sono pacchetti *-py2 corrispondenti ( vim-gnome-py2 , ad esempio) che fornisce un comando Vim con il supporto di Python 2. Entrambi possono essere installati insieme e i comandi saranno, ad esempio, vim.gnome e vim.gnome-py2 rispettivamente. Altrimenti, i pacchetti *-py2 forniscono lo stesso set di funzionalità dei pacchetti corrispondenti. Il supporto per Python 2 è stato rimosso dopo il 16.04.

    
risposta data Kevin Bowen 16.04.2013 - 11:34
fonte

Leggi altre domande sui tag