Come posso installare Ubuntu su un iPad?

45

Mi piacerebbe installare Ubuntu come standard standalone sul mio ipad, c'è un modo per farlo?

    
posta Braiam 12.10.2010 - 04:47

3 risposte

21

Per il momento, non c'è ancora modo di installare Ubuntu (o qualsiasi altro sistema Linux) sull'iPad con la stessa facilità con cui si fa il rooting di un Android. Da un anno e mezzo fa in un articolo su Linux in esecuzione su Ipad (agosto 2011) c'è stato solo piccole modifiche e passaggi per fornire un modo definitivo di installare Ubuntu su un iPad (o qualsiasi altro hardware Mac per quella materia).

Il team dietro a questo, il team di iDroid ha una pagina web in cui puoi vedere il loro stato e in che misura sono arrivati: link

Forniscono anche un modo chiamato Bootlace per installare la parte di avvio del sistema (iBoot) chiamata OpeniBoot . Attualmente supporta solo 3 dispositivi dai diversi esistenti.

Naturalmente, alla fine, ci si limita a realizzare solo la parte di avvio nei dispositivi che supporta. La buona notizia è che, per quanto riguarda la storia di Linux, non c'è ¨iCan't¨, c'è solo IO POSSO! quindi in futuro questo potrebbe essere fatto in un modo fuori dalla scatola.

Grazie a un link fornito da mateo_salta , non esiste un modo legale in questo momento (c'è un dibattito a riguardo dalla FSF) per il jailbreak di un iPad. Le informazioni possono essere lette QUI .

Per quello che vale, questo è solo un altro tentativo da parte del DMCA di fermare qualcosa che non dovrebbero essere fermati. Se acquisti un iPad, è il TUO iPad. Forse salta su un aereo dagli Stati Uniti, compra l'iPad, fai quello che vuoi e poi torna indietro ^^.

AGGIORNAMENTO: ecco alcune informazioni su un mio vicino che, oltre a sembrare Steve Jobs senza gli occhiali, conosce anche il progetto idroid e ha tutti i dispositivi Mac dal palmo. Mi ha mostrato l'iPad 1 e 2 e ha spiegato MOLTE cose su come il Mac funzioni per, diciamo, il blocco, i modi di provare a fare il root, il jailbreak o qualsiasi altra parola che vorresti usare per cambiare il comportamento del sistema o persino cambiare il sistema attuale (come installare Ubuntu su un iPad). Quindi ecco i punti chiave di cui potrei scrivere:

  • L'iPad e qualsiasi altro nuovo hardware devono prima essere compatibili o supportati almeno prima con il kernel Linux. Altrimenti, sarà molto difficile farlo funzionare su Ubuntu. Questo crea un problema per il corretto rilevamento della CPU, della scheda madre, della scheda video, della scheda audio, della scheda wireless, del rilevamento e dell'utilizzo della batteria e di qualsiasi altro hardware trovato sul dispositivo.

  • C'è una forte forza dietro a non consentire in alcun modo di sovrascrivere il sistema attuale con un'altra o qualsiasi app in grado di farlo. Tutto è molto stretto, in modalità sandbox e controllato per assicurarsi che sia conforme al modo in cui funziona l'iO. Ci sono alternative come Cydia ma ha bisogno che il dispositivo venga jailbroken per primo.

  • C'è una forte pressione legale da parte del Mac per forzare qualsiasi tentativo di fare qualcosa come installare Ubuntu su iPad o negarlo o molto difficile da fare come si può vedere dai link sopra.

  • Poiché Mac si concentra su un tipo specifico di hardware e funziona solo su un piccolo gruppo di dispositivi (rispetto a Linux su come è aperto con i tipi di hardware), rende ancora più difficile garantire che il nuovo sistema, che si tratti di Ubuntu o di qualsiasi altro Linux, funzionerà sempre correttamente con tutto l'hardware ogni volta.

  • Poiché bootlace funziona solo con Phone 2G, iPhone 3G o iPod Touch 1G e con una versione specifica degli iO, rende più difficile far funzionare l'iPad nel tempo presente (con tutti i punti sopra insistendo sul problema)

  • Con lo sviluppo lento del progetto openiBoot e ho visto come può effettivamente rilevare solo la CPU utilizzata nel iPad al momento della stesura di questo documento, possiamo solo vedere che sarà un lungo cammino fino a quando non sarà possibile avviare una procedura di avvio, caricamento e installazione corretta per ottenere una distro Linux in un iPad. Ecco l'immagine dalla pagina di stato:

Quindi è triste vedere un desiderio così forte contro l'uso di Linux su questo tipo di hardware e dovrei dire che un buon hardware in effetti sarebbe davvero divertente su Linux.

In aggiunta a questo, oggi ho scoperto Evasi0n che è uno strumento utilizzato per il jailbreak di diversi dispositivi Apple. Il download può essere trovato qui

Ci scusiamo per la risposta negativa e l'approccio pessimista che vi porto. La maggior parte di queste informazioni è dovuta a un utente Mac che si diletta anche nel mondo di Ubuntu e ne sa molto. Mi ha quasi convinto a lasciare Ubuntu e passare al Mac (l'evangelista Mac hehe), ma ha anche fatto buoni punti (dal lato Mac ovviamente) per quanto riguarda le ragioni di un modo così vicino di focalizzarsi su questi dispositivi. Non è il mio tipo di risposta dato che tendo a cercare una risposta, ma mi sono incuriosito e ho iniziato a chiedere a molti utenti Mac e, beh ... puoi vedere come la mia risposta è cambiata in una più chiara ... se posso dirlo chiaro.

    
risposta data Luis Alvarado 30.01.2013 - 18:13
9

Considerando l'incredibile quantità di difficoltà che occorrerebbe per far funzionare Ubuntu su un iPad, ti consiglio di adottare un approccio diverso.

Tieni presente tutte le informazioni che sto per dirti COMPLETAMENTE ANNULLERÀ LA TUA GARANZIA (e, circa una settimana fa, è illegale negli Stati Uniti a causa del fatto che il Bibliotecario del Congresso sia un idiota / gruppo di idioti.

L'esecuzione di Ubuntu è teoricamente possibile eseguire su iPad. OpeniBoot è noto per eseguire kernel Linux, in particolare Android.

Personalmente, consiglierei di effettuare il boot su Android e di intraprendere un percorso che molti con un tablet Android - utilizzando un chroot. Ciò comporta l'avvio su Android e la condivisione di quel kernel con un sistema operativo desktop. Ciò consente di mantenere le parti di un SO sensibili al tocco, ma anche di eseguire Ubuntu sul lato. Per ulteriori informazioni sull'esecuzione di Android su iPad, dai un'occhiata a The iDroid Project.

L'esecuzione di due SO è tutt'altro che ottimale. È qui che arrivano i veri armeggiatori. Sono sicuro che è possibile eseguire Ubuntu, ma non ho visto alcuna prova reale di ciò che è stato fatto. C'è una prima volta per tutto!

Non possiedo un iPad, ma conosco un po 'di chroot su Android. Ho l'Asus TF201 e ho Ubuntu 12.10 insieme ad Android. Anche se a volte eseguire Ubuntu direttamente sarebbe banale, a volte non è realistico.

Facci sapere se riesci a far funzionare Ubuntu. Altrimenti, vai con il metodo iDroid.

EDIT: Si scopre che OpeniBoot non funziona su iPad.

Quindi, a questo punto, sembra che non ci sia modo di far funzionare Ubuntu nativamente su iPad. Nemmeno l'iPad 1 ha il suo bootloader completamente spezzato dal team iDroid.

Ci sono molti altri modi per far apparire e sentire come se fosse in esecuzione sul tuo iPad, ma probabilmente l'esecuzione nativa sull'iPad non avverrà mai.

Le mie soluzioni:

Avvia Ubuntu su un server headless (o qualsiasi computer) e usa un App VNC per accedervi.

Come sopra, ma invece di usare VNC, puoi utilizzare questa app per eseguire in modo nativo un server X sul tuo iPad.

Entrambi richiedono una connessione Internet ad alcuni computer Ubuntu.

Mi dispiace dire che non è possibile eseguire Ubuntu direttamente sul tuo iPad offline. Il vantaggio qui, però, è che non è necessario effettuare il jailbreak del tuo iPad per uno di questi metodi, ed è completamente legale e la tua garanzia sarà al sicuro.

Inoltre, puoi avere il tuo desktop principale di Ubuntu (se usi un desktop) esegui due X server, uno per l'iPad e uno per il tuo normale uso desktop. In questo modo, tutti i tuoi file si troverebbero nella stessa posizione e sembrerebbero come se fossi sul tuo desktop (in realtà lo saresti), ma potresti utilizzarli entrambi contemporaneamente.

Se veramente vuoi un tablet che esegue Ubuntu, acquista un Nexus 7 o 10 - c'è un sacco di documentazione per far funzionare Ubuntu su questi.

    
risposta data Kupiakos 29.01.2013 - 00:45
8

Mentre installare Ubuntu su un iPad sarebbe fantastico, devi davvero armeggiare con l'iPad e aprire il kernel.

Ciò potrebbe annullare qualsiasi garanzia allegata al dispositivo.

Dato che non è possibile installare Ubuntu su un iPad, il consiglio è di lasciare IOS 4 sul tuo iPad e Ubuntu sul tuo PC / Laptop.

    
risposta data James White 12.10.2010 - 20:05

Leggi altre domande sui tag