Quali sono i pro e i contro di avere una partizione home separata?

48

Questa non è una domanda su come creare una partizione home, proprio come un avvertimento. :)

Quali sono i pro e i contro per avere una partizione home separata? Come faccio a sapere se avere uno è giusto per me? Aumenterà o diminuirà la velocità di recupero dei file? Ci sono dei rischi?

    
posta Ryan McClure 27.05.2012 - 03:03

3 risposte

40
  • Il più grande professionista, secondo me, è che puoi installare facilmente una nuova versione di Ubuntu (o qualsiasi distro Linux per la tua architettura, davvero), senza perdere la maggior parte delle tue impostazioni personalizzate, configurazioni, download, ecc. , poiché un tale passaggio di solito comporta la cancellazione delle partizioni di sistema / di avvio esistenti. Scegli semplicemente di conservare /home nel partizionatore durante l'installazione e sei pronto. È anche possibile farlo con /home sulla tua partizione / , ma è un po 'più complicato.

  • Rende anche più semplice il ridimensionamento / migrazione verso una partizione principale più grande, se hai bisogno di più spazio.

  • Non influirà molto sulla velocità di accesso ai file, A MENO CHE tu tenda di avere un sacco di piccoli file nella tua home directory. ad esempio, se sei uno sviluppatore o hai molte fonti in giro. Questo PU affect influire sulla velocità di accesso totale del file sull'intera partizione con alcuni filesystem. In tal caso, vai per un separato / home.

  • Non ci sono rischi per creare una partizione home separata.

Bottom-line: Al posto tuo, non sceglierei una partizione home separata a meno che non avessi un secondo disco fisico che volevo usare per questo. Ma se non hai molta familiarità con Linux o con la riga di comando e hai intenzione di provare diverse distribuzioni Linux, è consigliato un /home separato.

    
risposta data ish 27.05.2012 - 03:27
14

Non accelera molto l'accesso ai file, a meno che la partizione su / home non sia su un dispositivo più veloce. Tuttavia, consente il buffering separato, quindi suppongo che ci sarebbe un minore aumento di velocità da quello nelle giuste condizioni.

Principalmente, tuttavia, rende il tuo file system più robusto. Il riempimento della partizione / home non determina il crash del filesystem principale o l'impossibilità di aggiornamento. È anche possibile reinstallare in qualsiasi momento e selezionando la modalità avanzata (partizionatore) in Ubiquity è possibile specificare la partizione / home senza formattarla. Ciò accelera l'installazione e lascia intatti i tuoi dati, anche se desideri formattare la partizione / in quel momento.

Una casa separata può anche facilitare il recupero dei dati in caso di incidente. Se si soffre di un aggiornamento della versione non riuscita, ad esempio, la partizione / home non verrà modificata e sarà possibile ripristinarla facilmente installando o riavviando l'aggiornamento senza preoccuparsi troppo dei dati. Su una delle mie macchine / home si trova su un'unità separata, isolando fisicamente i dati dai problemi sul primo disco rigido.

Avere una partizione separata / home NON nega la necessità di fare i backup appropriati dei dati importanti. Non dovresti mai affidare i tuoi file più importanti a una sola unità o partizione.

Non ci sono problemi con l'avere una casa separata, fintanto che la persona che gestisce il sistema ha la capacità di comprendere e impostare correttamente le versioni successive.

Dal momento che Ubuntu richiede meno di 4 GB, dimensionare in modo efficiente la partizione / è la chiave del successo. Generalmente 15-20 GB è più che sufficiente per la partizione / indipendentemente da ciò che si vuole fare, tuttavia se si desidera installare grandi programmi di database (oracle), installare server di grandi dimensioni o fare qualsiasi altra cosa che il normale utente desktop non farà, allora si devi capire i requisiti per il sistema che stai cercando di costruire prima di procedere.

Mi piace avere due / partizioni. Le versioni successive possono quindi essere inserite nella partizione successiva, consentendomi di eseguire un fallback completo rispetto alla versione precedente in caso di problemi. Ciò mi ha recentemente rallegrato quando sono stati riscontrati problemi nella configurazione di condivisioni nella LAN. La versione precedente poteva essere avviata mentre i problemi venivano risolti, riducendo al minimo l'interruzione per le persone che utilizzano queste condivisioni. Due partizioni da 15-20 GB non occupano molto spazio sui moderni dischi rigidi.

Chris

    
risposta data fabricator4 27.05.2012 - 03:23
4
  • Se si dispone di un SSD o di un disco rigido più veloce che si desidera dedicare a / home, che migliorerà la velocità di alcune cose.
  • Se si scrivono molti dati nella partizione home, ma non si installano troppi pacchetti. Ad esempio, se tutto ciò che fai su quella casella è il video editing e tutti i tuoi progetti sono in / home.
risposta data Richard 27.05.2012 - 03:26

Leggi altre domande sui tag