Domanda riguardante la rimozione dei file di origine dopo la costruzione

7

Sto costruendo un sacco di software dal sorgente perché volevo impararlo da un po 'di tempo. Succede:

  1. Scarica i file sorgente (normalmente un file tarball )
  2. Installa le dipendenze (normalmente un mucchio di librerie)
  3. Configura, crea e installa o semplicemente lancia

Sono ancora confuso su quali file si riferiscono a cosa ecc. quindi la mia domanda potrebbe sembrare stupida.

Ho 128 GB di spazio su disco rigido SSD. Questo non è molto per me. Ho bisogno di ogni singolo bit!

Quando costruisci dal sorgente, compila il file in una cosiddetta cartella dist che può quindi essere eseguita (o installata). Quindi la mia domanda è:

  • Poiché presumo che i file di origine non siano necessari da quando ho creato il software, come posso rimuovere questi file in modo sicuro?
posta Karl Morrison 08.10.2015 - 15:54

1 risposta

4

Nella maggior parte dei casi (i file di origine non sono coerenti), puoi rimuovere i file di origine, il tarball ecc. se lo desideri. Ciò tuttavia potrebbe rendere difficile la rimozione del software a seconda di come è stato installato e del software stesso.

Se hai usato checkinstall , o non pensi di voler rimuovere i pacchetti in un secondo momento, puoi eliminare l'origine tarball (s) e liberare facilmente lo spazio. In caso contrario, vedi sotto.

Gli installatori di tarball generalmente lavorano costruendo tutto ciò di cui hanno bisogno per costruire e quindi copiando / spostando i file dove devono essere. Alcuni sono anche utili cancellando i file di build temporanei dopo la compilazione e / o creare un elenco di ciò che è stato installato (che spesso è necessario disinstallare, ed è per questo che potresti non voler cancellare quelli file) . Ad ogni modo alcuni installatori potrebbero avere un'opzione di disinstallazione - ad es. per invertire sudo make install :

sudo make uninstall

Questo varia a seconda degli installatori, puoi vedere se supporta la lettura della documentazione del software (questo dovrebbe essere incluso nel pacchetto), o esaminando il file di disinstallazione. Pertanto, se è necessario utilizzare l'opzione di disinstallazione, è possibile mantenere i file di origine. Non dovrebbero essere necessari per eseguire la maggior parte dei programmi normalmente.

N.B. Probabilmente puoi anche rimuovere alcune delle dipendenze (i pacchetti devel , ecc.) in quanto potrebbero essere serviti solo per compilare il software, non hai bisogno che lo eseguano. Per liberare spazio in generale, puoi anche utilizzare l'opzione autoremove con il comando apt-get per rimuovere le dipendenze non necessarie.

    
risposta data Wilf 08.10.2015 - 16:57

Leggi altre domande sui tag