L'avvio si riduce a un prompt (initramfs) / busybox

146

Sono in esecuzione un HP Pavilion dv6000 con dual boot win7 e Ubuntu 12.04. (bene, fino ad oggi). Dopo un riavvio, il processo di avvio si riduce alla shell BusyBox e alla fine viene visualizzato:

BusyBox v1.18.5 (Ubuntu 1:1.18.5-1ubuntu4) built-in shell (ash)
Enter 'help' for a list of built-in commands.

(initramfs)

Ho fatto ricerche su altri che hanno avuto questo stesso problema, ma non sono stato in grado di trovare nessuna di queste soluzioni per me.

Ho provato il metodo descritto qui e dopo il comando finale mount -t ntfs-3g /dev/sda1 /root -o force non fa nulla e mi dà un altro prompt (initramfs).

Posso avviare un live CD (USB) e arrivare a un terminale, ma non sembra fare molto bene, dato che posso vedere / dev / sda1 nel comando ls, ma non riconosce quando provo a scriverlo.

Un'altra domanda: usare il comando fdisk -l come posso sapere quale punto di mount (sda1 / sda2) è la mia partizione Windows e quale è Ubuntu?

    
posta dpm 16.05.2012 - 04:04
fonte

5 risposte

137

Durante la console initramfs , ho passato un comando exit per uscire dalla shell. La stessa console è stata presentata prima di me ma questa volta con il nome esatto della partizione che è stata danneggiata .

BusyBox v1.18.5 (Ubuntu 1:1.18.5-1ubuntu4) built-in shell (ash) 
Enter 'help' for a list of built-in commands.

(initramfs) exit

/dev/mapper/ubuntu--vg-root: UNEXPECTED INCONSISTENCY; RUN fsck MANUALLY.
(i.e., without -a or -p options) 
fsck exited with status code 4. 
The root filesystem on /dev/mapper/ubuntu--vg-root requires a manual fsck. 

BusyBox v1.18.5 (Ubuntu 1:1.18.5-1ubuntu4) built-in shell (ash)
Enter 'help' for a list of built-in commands.

(initramfs) fsck /dev/mapper/ubuntu--vg-root -y

fsck from util-linux 2.27.1
e2fsck 1.42.13 (17-May-2015)
/dev/mapper/ubuntu--vg-root contains a file system with errors, check forced.

Al termine del controllo, ho riavviato il sistema.

BusyBox v1.18.5 (Ubuntu 1:1.18.5-1ubuntu4) built-in shell (ash)
Enter 'help' for a list of built-in commands.

(initramfs) reboot

e basta, sono tornato nel filesystem senza errori.

    
risposta data ramsudharsan 28.08.2016 - 05:33
fonte
80

Sembra che tu abbia un brutto superblocco. Per risolvere questo problema:

In primo luogo, avvia in un live CD o USB

Trova il tuo numero di partizione usando

sudo fdisk -l|grep Linux|grep -Ev 'swap'

Quindi elenca tutti i superblocchi usando il comando:

sudo dumpe2fs /dev/sda2 | grep superblock

Sostituisci sda2 con il numero del tuo disco

Dovresti ottenere un risultato simile come questo

  Primary superblock at 0, Group descriptors at 1-6
  Backup superblock at 32768, Group descriptors at 32769-32774
  Backup superblock at 98304, Group descriptors at 98305-98310
  Backup superblock at 163840, Group descriptors at 163841-163846
  Backup superblock at 229376, Group descriptors at 229377-229382
  Backup superblock at 294912, Group descriptors at 294913-294918
  Backup superblock at 819200, Group descriptors at 819201-819206
  Backup superblock at 884736, Group descriptors at 884737-884742
  Backup superblock at 1605632, Group descriptors at 1605633-1605638
  Backup superblock at 2654208, Group descriptors at 2654209-2654214
  Backup superblock at 4096000, Group descriptors at 4096001-4096006
  Backup superblock at 7962624, Group descriptors at 7962625-7962630
  Backup superblock at 11239424, Group descriptors at 11239425-11239430
  Backup superblock at 20480000, Group descriptors at 20480001-20480006
  Backup superblock at 23887872, Group descriptors at 23887873-23887878

Scegli un superblocco alternativo da questo elenco, per questo caso superblocco alternativo # 32768

Ora, per controllare e riparare un file system Linux usando il superblocco alternativo # 32768:

sudo fsck -b 32768 /dev/sda2 -y

Il flag -y viene utilizzato per saltare tutte le domande di Fix? e rispondere a tutte con un sì automatico

Dovresti ottenere un risultato simile come questo:

fsck 1.40.2 (12-Jul-2007)
e2fsck 1.40.2 (12-Jul-2007)
/dev/sda2 was not cleanly unmounted, check forced.
Pass 1: Checking inodes, blocks, and sizes
Pass 2: Checking directory structure
Pass 3: Checking directory connectivity
Pass 4: Checking reference counts
Pass 5: Checking group summary information
Free blocks count wrong for group #241 (32254, counted=32253).
Fix? yes
Free blocks count wrong for group #362 (32254, counted=32248).
Fix? yes
Free blocks count wrong for group #368 (32254, counted=27774).
Fix? yes
..........
/dev/sda2: ***** FILE SYSTEM WAS MODIFIED *****
/dev/sda2: 59586/30539776 files (0.6% non-contiguous), 3604682/61059048 blocks

Ora prova a montare la partizione

sudo mount /dev/sda2 /mnt

Ora prova a sfogliare il filesystem con i seguenti comandi

cd /mnt
mkdir test
ls -l
cp file /path/to/safe/location

Se sei in grado di eseguire i comandi di cui sopra, probabilmente hai risolto il tuo errore.

Ora riavvia il tuo computer e dovresti riuscire ad avviarlo normalmente.

( source )

    
risposta data Amith KK 10.06.2012 - 05:37
fonte
38

In realtà la soluzione è semplice basta scrivere il comando di fsck /dev/sdax come sotto e dare Y se la console chiede di aggiustare qualcosa:

(initramfs) fsck /dev/sda1

o

(initramfs) fsck /dev/sdaX

X specifica il numero di parte del disco montato.

Se non vuoi premere manualmente 'y' ogni volta che richiede una correzione, puoi anche eseguire il comando con l'opzione -y .

(initramfs) fsck /dev/sdaX -y
    
risposta data efkan 12.06.2017 - 11:00
fonte
5
  1. La semplice risposta è rimuovere il disco fisso da un altro sistema e avviare il sistema (non eseguire l'avvio dal disco di errore di initramfs, utilizzare qualsiasi dispositivo con Ubuntu e gparted installato).
  2. avvia gparted e seleziona il tuo disco rigido e seleziona VERIFICA dal menu di scelta rapida.
risposta data khanthegeek 25.02.2015 - 11:28
fonte
2

Ho appena provato un colpo fortunato avviando il sistema con lo strumento "Parted Magic" da un Live CD. Guardando le partizioni, c'era uno "spazio sconosciuto" dichiarato di alcuni GByte sulla partizione Linux.

Quindi ho semplicemente ampliato lo spazio Linux sull'intera partizione e voilà - da allora il mio Linux si avvia come prima senza errori fino ad ora.

    
risposta data Kai 09.06.2012 - 23:31
fonte

Leggi altre domande sui tag