Posso aggiornare senza problemi da un LTS alla prossima versione di LTS?

91

La domanda riguarda il processo di rilascio di Ubuntu. Sono previste migrazioni dalla n alla n + 1 uscite?

Supponendo di avere un server con Ubuntu 14.04 LTS installato. Sarà aggiornabile senza problemi su Ubuntu 16.04 LTS tramite apt-get upgrade?

Ipotesi:

  • scope è software
  • quindi assumiamo che l'hardware dato sia supportato su entrambe le versioni (aggiornamento da e per)
  • ecco perché, sempre prima dell'aggiornamento, ti viene chiesto di fare il backup per poter ripristinare in caso di errore
posta Grzegorz Wierzowiecki 06.01.2016 - 21:42

10 risposte

60

Sì, è possibile passare da una versione di Ubuntu LTS alla successiva, saltando le versioni non LTS intermedie. È destinato a funzionare in questo modo e viene testato.

    
risposta data Flimm 06.01.2016 - 21:59
61

È possibile eseguire l'aggiornamento senza problemi tramite le versioni LTS, indipendentemente dal fatto che si tratti di server o desktop. Non importa quello che usi, hai solo bisogno di usare questi comandi:

Per versione desktop:

sudo do-release-upgrade

Per versione server:

sudo apt-get install update-manager-core
sudo do-release-upgrade

NOTA: assicurati sempre di testare il LTS di destinazione a cui ti viene chiesto di eseguire l'aggiornamento a un LiveCD sulla macchina che stai utilizzando per assicurarti che tutto funzioni correttamente prima di entrare vero aggiornamento vero e proprio.

    
risposta data Dominic Hayes 06.01.2016 - 21:52
22

Mi sono fidato di altre risposte e ho proceduto all'aggiornamento da una versione aggiornata dalla 14.04 alla 16.04 utilizzando do-release-upgrade . Ora sto affrontando un panico del kernel.

Ecco altre domande pertinenti (non mie), la maggior parte senza risposta:

Quindi la risposta effettiva alla domanda "posso aggiornare senza problemi da una LTS alla prossima versione LTS", in particolare quando applicata all'aggiornamento 14.04- & gt; 16.04 come suggerito nell'OP, chiaramente non è "sì" - e la maggior parte se non tutte le risposte sono sbagliate a questo proposito.

Al massimo, potresti aggiornare senza problemi.

    
risposta data Skippy le Grand Gourou 25.12.2016 - 00:19
7

È possibile eseguire l'aggiornamento da una versione LTS a un'altra. Se è fluido o meno dipende.

Se ti riferisci solo al sistema operativo, il processo è testato e se il tuo hardware è compatibile tutto andrà bene.

Non dimenticare però che potresti avere il tuo software / script / etc installato o altre configurazioni che potrebbero avere dipendenze non soddisfatte nella nuova versione. (es .: hai qualche script con funzioni deprecate che vengono rilasciate in una versione più recente)

    
risposta data nsn 07.01.2016 - 14:32
4

Gli aggiornamenti dalla 14.04 alla 16.04 non sono automaticamente quando la 16.04 esce ad aprile, ma a luglio sarà disponibile la prima release 16.04.1 e tutti gli utenti di 14.04 riceveranno l'aggiornamento.

Tuttavia, se si desidera eseguire immediatamente l'aggiornamento, NON è necessario eseguire prima l'aggiornamento a una versione intermedia. Basta eseguire quanto segue in un terminale (e digitare la password):

sudo update-manager -d

Ti verrà quindi offerto il 14.04 - & gt; Aggiornamento 16.04 senza attendere 16.04.1.

La ragione per cui Ubuntu non offre automaticamente gli utenti da 16.04 a 14.04 è semplice: quegli utenti usano una versione LTS molto stabile e potrebbero riscontrare bug non scoperti in 16.04 se si aggiornassero immediatamente al rilascio. Eventuali bug importanti trovati in 16.04 dovrebbero essere risolti con la release point 16.04.1, quindi gli utenti LTS hanno meno possibilità di incontrare bug nella nuova versione.

    
risposta data Omegamormegil 14.05.2016 - 01:14
3

Solo una breve nota sull'aggiornamento da una vecchia versione non LTS: ero bloccato su 13.04 (Raring Ringtail, non-LTS), e volevo aggiornare. Per prima cosa arriva fino a 14.04 LTS (Trusty Tahr), quindi esegui l'upgrade a 16.04 (Xenial Xerus).

Per aggiornare dalla 13.04 (a settembre 2016!), è necessario un po 'di hacking, e questo ragazzo ha un modo: link

Ha funzionato per me!

(Suggerimento: esegui l'aggiornamento in Console (ctrl + alt + F1), non nella GUI del desktop. Durante l'aggiornamento, X o qualsiasi cosa mi sia appesa, e ho dovuto martellare un po 'per ottenerlo ..)

    
risposta data stolsvik 06.09.2016 - 12:17
1

Sì, puoi. una guida passo passo. link

    
risposta data abhi 29.07.2016 - 22:58
0

Se si desidera effettuare l'aggiornamento da 12.04 LTS a 16.04 LTS, non è possibile farlo. Non puoi saltare una versione LTS del genere. Devi aggiornare 12.04- & gt; 14.04 e successivamente 14.04- & gt; 16.04.

Probabilmente sarà più veloce fare solo una reinstallazione (e configurare il tuo server in modo che sia più facile la prossima volta;)).

    
risposta data odinho - Velmont 18.05.2016 - 13:30
0

Sì, puoi facilmente aggiornare facilmente da una LTS alla prossima versione LTS:

Passaggio Premi Alt + F2 e digita update-manager , quindi segui le istruzioni visualizzate.

    
risposta data Gaurav Paliwal 19.09.2016 - 22:05
0

Commenti e collegamenti sui sistemi LTS

Può essere difficile e complicato selezionare la versione di Ubuntu sia per la prima installazione che per l'aggiornamento a una nuova versione rilasciata. Questa risposta si concentrerà su come trovare la versione con il tempo di supporto rimanente più lungo (fino alla fine della vita) , che è spesso il primo punto di rilascio di una versione LTS (LTS sta per Long Time Support ).

In questo momento, quando questo è scritto, è Ubuntu 16.04.1 LTS, ei suoi file iso non vengono trovati tramite i "soliti" link per le versioni correnti.

Gli intervalli di supporto sono descritti con dettagli e diagrammi in questo collegamento,

www.ubuntu.com/info/release-end-of-life

Le serie del kernel delle versioni del secondo, terzo e quarto punto sono diverse dalle serie del kernel della prima versione del punto e non sono supportate da molto tempo. Lo stack di abilitazione hardware deve / verrà aggiornato in base a questi collegamenti,

wiki.ubuntu.com/Kernel/LTSEnablementStack

wiki.ubuntu.com/Kernel/RollingLTSEnablementStack

per mantenere tutto aggiornato (inclusi gli aggiornamenti di sicurezza del kernel). Questo è rischioso e vorrei scoraggiarti a farlo. Molti guasti sono segnalati. Alcuni di questi problemi possono essere trovati, se digiti HWE nella finestra 'Cerca Q & amp; A' vicino all'angolo in alto a destra della finestra del browser Web con AskUbuntu (e premi Invio).

La serie di kernel della quinta release è quella della prossima versione di LTS e ha un supporto lungo.

Strategia per un sistema stabile e affidabile

Raccomando la seguente strategia, se si desidera utilizzare un sistema stabile e affidabile.

  • Una buona routine di backup per tutti i file, che si desidera mantenere, è la base di un sistema stabile e affidabile. Ciò include i file personali e l'intero o parti del sistema operativo e i programmi e le modifiche dell'applicazione installati.

  • Installa e resta con le versioni LTS rilasciate ad aprile negli anni pari, 2014, 2016, 2018, ...

  • Installa la versione che ha il tempo più lungo fino alla fine della vita in questo momento. Provalo e se funziona bene, stai con esso. "Se non è rotto, non aggiustarlo it "

    Resta aggiornato con & amp; aggiornamento all'interno della serie del kernel

    sudo apt update
    sudo apt full-upgrade
    
  • Quando viene rilasciata la prossima release del primo punto, aspetta un mese e, a fine agosto, i bug peggiori sono corretti, e puoi installare la nuova versione e fare gli aggiornamenti & amp; aggiornamenti a un sistema ben rifinito e lucidato. Questo può significare cambiare

    • dalla 14.04.1 LTS alla 16.04.1 LTS o
    • dal 14.04.1 LTS al 18.04.1 LTS (solo Ubuntu standard ha 5 anni LTS) o
    • da 14.04.5 LTS a 16.04.1 LTS o
    • dalla 14.04.5 LTS alla 18.04.1 LTS (solo Ubuntu standard ha 5 anni LTS) o
    • dalla 16.04.1 LTS alla 18.04.1 LTS o
    • dalla 16.04.1 LTS alla 20.04.1 LTS (solo Ubuntu standard ha 5 anni LTS) o
    • dalla 16.04.5 LTS alla 18.04.1 LTS o
    • dalla 16.04.5 LTS alla 20.04.1 LTS ...

Spesso è meglio installare un nuovo sistema e successivamente copiare i file personali dal vecchio sistema al nuovo sistema. È possibile eseguire l'aggiornamento dalla vecchia versione LTS alla successiva versione LTS tramite

sudo do-release-upgrade

ma è rischioso, e farai meglio a ottenere un nuovo backup prima di provarlo.

Ottieni i file ISO

Inizia a cercare i file ISO della versione con il supporto più lungo rimanente tramite questi collegamenti,

Se i file ISO della versione con il supporto più lungo rimanente non vengono trovati tramite tali collegamenti, puoi trovarli tramite il seguente link generale,

e al momento, quando questo è scritto, vuoi trovare Ubuntu 16.04.1 LTS tramite il seguente link,

risposta data sudodus 15.09.2017 - 17:55

Leggi altre domande sui tag