Dove si trova .bashrc?

84

Mi sento stupido a chiedere, ma non riesco a trovare la risposta a questo ovunque. Sto cercando di seguire queste istruzioni per modificare il mio prompt di bash, ma non c'è .bashrc in nessuno dei miei directory utente ( ~/.bashrc ), o nella mia directory home o nella directory del file system principale.

Non c'è .bashrc in /etc/ (tuttavia c'è un bash.bashrc ).

Creo un file .bashrc nella mia directory utente o home? C'è un insieme di istruzioni migliori e più recenti per modificare il prompt di bash?

    
posta JeanSibelius 28.04.2012 - 17:13

9 risposte

106

Non dimenticare che si tratta di un file nascosto all'interno della tua home directory (non sarai il primo a fare un ls -l e penserai che non sia lì).

Fai un:

ls -la ~/ | more

Ci dovrebbe essere un .bashrc sulla prima pagina. Se non lo crei semplicemente con:

vi ~/.bashrc

e aggiungi le linee che devi aggiungere al suo interno.

I permessi del mio .bashrc sono:

-rw-r--r--  1 discworld discworld  3330 Mar 10 16:03 .bashrc

( chmod 644 .bashrc per renderlo rw r r ).

    
risposta data Rinzwind 28.04.2012 - 17:18
20

Specifico dell'utente , nascosto per impostazione predefinita.

~/.bashrc

Se non ci credi, creane uno.

System wide :

/etc/bash.bashrc
    
risposta data Alen 19.02.2013 - 06:53
10

C'è un .bashrc nella cartella home di ogni utente (99,99% delle volte) e un sistema (che non conosco la posizione di Ubuntu).

Il modo più rapido per accedervi è nano ~/.bashrc da un terminale (sostituisci nano con qualsiasi cosa tu voglia usare).

Se questo non è presente nella cartella home di un utente, il .bashrc a livello di sistema viene utilizzato come fallback mentre viene caricato prima del file dell'utente. Potresti semplicemente copiarlo e incollarlo (con i permessi di root ovviamente), ma un .bashrc non è del tutto essenziale (potrebbe essere richiesto per far funzionare le cose. Non l'ho scoperto) a livello di utente in quanto sovrascrive per lo più a livello di sistema con modifiche specifiche dell'utente. Puoi scrivere il tuo però.

I componenti principali che gli utenti potrebbero modificare sono PS1 (il prompt di Bash visualizza di default [email protected]:pwd $ ) e alias oltre a impostare un prompt del colore e forse PS2 (messaggio di stato occupato).

    
risposta data MuffinStateWide 28.04.2012 - 17:40
5

È nascosto a causa del . con cui inizia il nome del file. Elencarlo con

ls -al

o abilita "Mostra file nascosti" sotto il menu di visualizzazione in nautilus ( Ctrl - H farà anche il trucco).

Puoi modificarlo con il tuo editor di testo preferito dalla tua home directory, ad es. cd per andare alla tua directory home quindi:

emacs .bashrc
    
risposta data haziz 29.04.2012 - 00:10
3

Usa gedit ~/.bashrc , ti permetterà di modificare ~/.bashrc usando gedit.

    
risposta data adonese 04.02.2016 - 08:40
2

Se .bashrc non è nella tua cartella Inizio, anche dopo aver elencato i file nascosti, puoi copiarli da:

/etc/skel/.bashrc
    
risposta data eaykin 04.08.2014 - 10:52
1

se non nella home directory, puoi semplicemente copiare da /etc/bash.bashrc e renderlo sorgente per il tuo terminale, digitando il tuo terminale source .bashrc dalla tua home directory dopo la copia.

    
risposta data Rohith Yeravothula 26.06.2015 - 16:47
1

Usa nano ~/.bashrc per aprire e modificare il file .bashrc. (Questo creerà il file se ancora non esiste)

    
risposta data gsshakil 13.03.2017 - 12:50
0

Se usi la crittografia e lavori dalla riga di comando potresti non vederla come una necessità di montare la vera home-directory prima (contrariamente all'interfaccia grafica in cui viene eseguita automaticamente) dal comando:

ecryptfs-mount-private

(Ho avuto la stessa domanda e sono incappato in questa domanda, ma ho trovato la mia risposta nel readme)

    
risposta data user283864 21.05.2014 - 16:04

Leggi altre domande sui tag