Problema di montaggio dell'unità flash USB

4

Ho una chiavetta USB da 4 GB, che funzionava benissimo. Di recente, però, mia madre ha avuto un problema con il suo laptop winXP HP. Ha provato a reinstallare XP utilizzando un disco di ripristino Dell, che non riconosceva l'HDD del suo laptop e ha provato a installarlo sull'unità USB, che era stata collegata al momento. Ora ha un nuovo laptop, ma il mio disco non funziona: Ubuntu non lo riconosce e Windows lo riconosce ma non può montarlo o partizionarlo. Cosa dovrei fare?

    
posta Snyper 18.08.2012 - 20:58

2 risposte

1

Per prima cosa apri un terminale con Alt-Ctl-T.

Immettere il comando:

mount

e fai un elenco di quali dispositivi sono in uso.

Immettere il seguente comando per tenere d'occhio il syslog (registro di ciò che sta accadendo sul sistema dal punto di vista del sistema operativo).

tail -f /var/log/syslog

Ora collega e rimuovi l'unità flash. Assicurati di quale dispositivo è, e che non è uno di quelli che hai visto montato sopra. Potrebbe essere qualcosa come / dev / sdc. Vedi anche se vedi lo stesso dispositivo con un numero successivo, ad es. / Dev / sdc1. Se vedi che la tua unità flash è viene vista dal tuo sistema.

Supponendo che non sia possibile formattare l'unità. Se / dev / sdm era l'unità che il tuo flash drive diventa, collegalo di nuovo e inserisci:

sudo fdisk /dev/sdm

Ora puoi partizionare il dispositivo e formattare quelle partizioni come desideri.

Se non viene notato nulla su / var / log / syslog quando si collega l'unità e si scollega, è davvero inutilizzabile con Ubuntu.

    
risposta data John S Gruber 18.08.2012 - 22:16
2

Continuo a venire attraverso le unità USB che non possono essere montate o la tabella delle partizioni riconfigurata. Si tratta di dispositivi formattati in commercio che hanno funzionato bene fuori dalla scatola, ma falliscono completamente dopo che sono state apportate modifiche alla tabella delle partizioni. In molti casi funzionano con Windows, ma non possono essere montati o formattati correttamente sotto Linux. Mi capita spesso quando provo a creare un dispositivo di avvio LiveUSB e il creatore del disco di avvio di Ubuntu non riesce con un messaggio di errore criptico.

La soluzione è di rimuovere forzatamente la tabella delle partizioni scrivendo degli zeri sul dispositivo. Questo può essere ottenuto usando dd con il seguente:

dd if=/dev/zero of=/dev/sdx bs=512 count=1

Dove l'unità USB in questione è / dev / sdx Non eseguirlo su alcuna unità contenente dati perché lo cancellerà in modo efficace: devi essere sicuro al 100% che stai operando sul dispositivo corretto.

Una volta che la tabella delle partizioni è stata rimossa in questo modo, puoi creare la tabella delle partizioni e partizionare il dispositivo usando qualsiasi programma come Utility Disco, fdisk, cfdisk, ecc. Nota che "creare la tabella delle partizioni" è un passo in più che deve essere fatto prima che il dispositivo possa essere partizionato, e il formato corretto per questo sarà "msdos". È quindi possibile creare ext2 / 4 o qualsiasi altro tipo di partizione.

Posso consigliare Utility Disco come un programma facile da usare e cfdisk è un'utilità Linux di qualità gestita da menu.

    
risposta data fabricator4 18.08.2012 - 23:06

Leggi altre domande sui tag