Come funziona il processo di aggiornamento per diversi metodi di installazione?

4

Da quanto ho capito ci sono quattro modi per installare i pacchetti:

  1. Crea da sorgente e installa
  2. Installa binario
  3. Installa un file deb
  4. Installa dal repository

I pacchetti vengono installati utilizzando tutti i metodi aggiornati quando si esegue sudo apt-get update; sudo apt-get upgrade -y; ?

La mia comprensione è che questo processo aggiorna solo i pacchetti installati dai repository. È possibile che un'installazione di codice binario o sorgente abbia codice nell'installer per consentire al gestore pacchetti di sapere dove ottenere gli aggiornamenti futuri? Ciò significherebbe che il gestore di pacchetti può aggiornare anche binari / build dalle installazioni di origine?

    
posta rippling 17.09.2016 - 16:36

1 risposta

1

In breve, la tua comprensione è corretta. I gestori di pacchetti aggiornano solo quelle applicazioni che

  1. come un pacchetto debian,
  2. ha un repository configurato e
  3. il repository è ancora vivo o attivo.

Per gestori di pacchetti mi riferisco a apt (o apt-get ), aptitude , gestore pacchetti Synaptic, Centro software ecc.

Per rispondere in modo specifico alla tua domanda -

  
  1. Crea da sorgente e installa
  2.   

L'aggiornamento richiede la ricostruzione dall'origine e la reinstallazione dell'applicazione. I gestori di pacchetti Debian non hanno alcuna conoscenza di queste applicazioni. Non ricevono aggiornamenti da loro.

Ci sono pacchetti di debian-source che possono essere recuperati dai repository attraverso i gestori di pacchetti come apt-get source e compilati in pacchetto debian. Questi vengono recuperati e quindi creati per produrre un file .deb. Quindi questi pacchetti debian possono essere installati. Otterranno l'aggiornamento se soddisfano la condizione per un file .deb installato manualmente.

  
  1. Installa un binario
  2.   

Suppongo che con questo ti stai solo copiando alcuni programmi binari nel tuo sistema da usare. Come è stata installata l'applicazione rclone . I gestori di pacchetti non hanno alcuna conoscenza di queste applicazioni e non possono essere aggiornati utilizzando questi.

  
  1. Installa un file deb.
  2.   

Le condizioni della risposta breve si applicano qui. Se si installa manualmente un file deb per cui è configurato un repository, questi pacchetti possono essere aggiornati tramite gestori di pacchetti. Ad esempio, se disponi di un file .bb google-chrome già scaricato e lo hai installato manualmente utilizzando dpkg e hai configurato il repository Chrome di Google, questo pacchetto riceverà l'aggiornamento, a condizione che siano soddisfatte altre condizioni.

  
  1. Installa dal repository
  2.   

Questo è molto ovvio. Se il repository è attivo, questi riceveranno gli aggiornamenti dai gestori di pacchetti.

Se si rimuovono tutte le fonti di repository, i gestori di pacchetti non potrebbero nemmeno aggiornare la maggior parte dei pacchetti core!

Per i dettagli vedere apt-get pagina manuale .

    
risposta data Anwar 17.09.2016 - 21:59

Leggi altre domande sui tag