Posso creare un programma di installazione per un gioco proprietario?

4

Neverwinter Nights è un gioco di Bioware. Hanno rilasciato una versione Linux che è scomoda da installare. Non è altro che copiare cose in giro ma può essere incasinato. I file di gioco possono essere scaricati sul loro sito Web ma richiedono la chiave seriale per eseguire il gioco. Questo può essere acquistato online se non si dispone della versione CD del gioco (solo per Windows).

Ho provato e fallito nella creazione di un pacchetto .deb (mai fatto prima) per automatizzare questa operazione e ora sono interessato a usare quickly per creare una versione GUI del programma di installazione di Ubuntu per Neverwinter Nights. Se possibile, collegherei l'URL "buy serial key online" direttamente dall'installer della GUI.

Se avrò successo mi piacerebbe vederlo nel Software Center di Ubuntu. Avere un RPG classico molto popolare lì dentro non può far male. Non sono sicuro che ciò sia vietato dalle leggi sul copyright e se dovessi preoccuparmene se lo è.

Che ne pensi?

    
posta Alexander Langanke 27.09.2011 - 11:04

1 risposta

2

Posso pensare a due modi in cui puoi creare un'applicazione

  • Un gioco che è Open Source secondo la definizione di Open Source Initiative
  • Gioco proprietario il cui copyright è detenuto da te

Vale la pena di dire come Flash è installato sul tuo computer. Quando selezioni di installare il pacchetto flashplugin-nonfree , il pacchetto in realtà scarica il plugin Flash in quel momento e copia il file nella posizione appropriata. Questo è il motivo per cui questo pacchetto non è presente in main o universe repository

Non sono un avvocato, ma penso che tu possa creare una piccola applicazione che scarica il gioco e la chiave seriale. Distribuirlo sarebbe complicato.

  • Molti giochi vogliono controllare come viene distribuito il loro software. Potrebbero non piacere che tu stia aggirando il loro modello di distribuzione. Potrebbero avere annunci sulla loro pagina di download.
  • Anche se non sarà illegale, l'ufficio legale di quelle aziende potrebbe voler aspettare ore extra dimostrando che stanno lavorando per proteggere la proprietà intellettuale. Potresti ricevere una lettera di avvertimento. Ancora peggio, potrebbero chiamarlo "violazione volontaria del copyright"

È più di fiducia. Le distro sanno che Adobe vuole che il flash sia installato ovunque, quindi Adobe non verrà dopo di loro. Il caso di questi giochi non è chiaro.

La mia soluzione migliore sarebbe contattare quegli sviluppatori di giochi e chiedere loro di mettere i loro giochi in Ubuntu Software Center . Questa è la scommessa più sicura.

    
risposta data Manish Sinha 27.09.2011 - 11:27