C'è un modo per installare 13.10 su btrfs e la crittografia completa del disco?

4

Mi piace il fatto che il programma di installazione di Ubuntu desktop predefinito richieda solo di controllare una singola casella di controllo per avere un disco completamente crittografato alla fine (che è un requisito all'interno della nostra azienda, quindi non c'è modo di aggirare questo).

D'altra parte, mi piacerebbe dare una prova a btrfs ... sembra che le prestazioni e la stabilità siano "OK" ormai; e le istantanee per il backup sembrano funzionare alla grande.

Ma ... non c'è modo di ottenerlo con il programma di installazione di Ubuntu - la sua "crittografia del disco completo su ext4" ... o "fare qualcos'altro", e poi tutto il lavoro è sulle mie spalle.

Quindi, ci sono delle opzioni "facili" per installare un 13.10 a 64 bit su btrfs con fde?

    
posta GhostCat 05.03.2014 - 22:31

1 risposta

1

Ho fatto ulteriori indagini, e sembra che non ci sia una risposta facile.

La cosa che è in realtà piuttosto semplice:

  1. Fai una nuova installazione di Ubuntu, inclusa la crittografia automatica del disco completo usando LUKS e la gestione del volume
  2. Subito dopo l'installazione, avvia il computer usando alcuni linux USB / DVD esterni
  3. Da quel "USB Linux", usa luksOpen e il device mapper per montare le partizioni (ext4)
  4. Quindi usa lo strumento btrfs per cambiare la partizione in btrfs
  5. Aggiorna /etc/fstab (per la partizione di root che hai appena modificato) per riflettere root ora è btrfs, e non più ext4

L'ho provato con un'installazione 14.04 e ha funzionato senza problemi. MA: farlo solo non ha molto senso - ai miei occhi btrfs è utile solo se vengono utilizzate più funzionalità integrate; per esempio usando i sottovolumi btrfs invece dei gruppi lvm; e btrfs raid1 per il supporto del backup "immediato". Usarlo come ext4 non porta benefici; solo impatti sulle prestazioni.

    
risposta data GhostCat 26.03.2014 - 16:48

Leggi altre domande sui tag