Grafica ibrida AMD-INTEL su Ubuntu 16.04

4

Ho visto molti dire che l'ultima versione di Ubuntu 16.04 include un driver opensource per ATI. Ho un laptop HP con AMD 6770m + grafica ibrida Intel HD 3000 e voglio installare Kubuntu su di esso. Ho creato una chiavetta USB avviabile di Kubuntu 16.04 e l'ho avviata solo per controllare che tutto funzioni perfettamente (non voglio installarlo separatamente e rovinare il bootloader sin da ora). Ma il mio laptop sta diventando troppo caldo e la batteria non dura per più di 30 minuti. Anche il controllo della luminosità non funziona affatto e rimane sempre alto.

Come posso ottenere una grafica ibrida su Kubuntu / Ubuntu che funzioni bene? Sono pronto a disattivare la scheda ATI poiché non eseguirò alcun gioco su Linux. Io ho solo bisogno della grafica Intel + Cool Laptop + Buona durata della batteria + Controllo della luminosità .

L'impostazione del mio BIOS per la modalità grafica commutabile è FISSA. Devo cambiarlo in DYNAMIC?

Aggiorna

Non sono riuscito a far funzionare le cose in 16.04, quindi ho installato 14.04 LTS insieme al driver AMD Catalyst. Ora tutto funziona perfettamente. Di seguito sono riportati i passaggi.

  • Pulisci installa Ubuntu 14.04 LTS
  • Installa i driver catalizzatore fglrx utilizzando la finestra "Driver aggiuntivi". Questo ci consentirà di cambiare grafica
  • Riavvia Ubuntu
  • FAN Noise Fix - Segnala questo url e installa i8kutils
  • Controllo luminosità - Controlla questo link

Questo è la documentazione ufficiale per la grafica ibrida AMD / Intel

    
posta Sarath S Nair 25.06.2016 - 11:50

1 risposta

2

Dato che non esiste più il supporto per il driver fglrx in Ubuntu 16.04 , sembra che il driver integrato in radeon sia l'unico modo per risolvere questo problema. Innanzitutto, devi confermare che la tua scheda grafica ATI Radeon è supportata dal driver Xorg digitando man radeon nel terminale 16.04. Ecco il mio:

R100        Radeon 7200
RV100       Radeon 7000(VE), M6, RN50/ES1000
RS100       Radeon IGP320(M)
RV200       Radeon 7500, M7, FireGL 7800
RS200       Radeon IGP330(M)/IGP340(M)
RS250       Radeon Mobility 7000 IGP
R200        Radeon 8500, 9100, FireGL 8800/8700
RV250       Radeon 9000PRO/9000, M9
RV280       Radeon 9200PRO/9200/9200SE/9250, M9+
RS300       Radeon 9100 IGP
RS350       Radeon 9200 IGP
RS400/RS480 Radeon XPRESS 200(M)/1100 IGP
R300        Radeon 9700PRO/9700/9500PRO/9500/9600TX, FireGL X1/Z1
R350        Radeon 9800PRO/9800SE/9800, FireGL X2
R360        Radeon 9800XT
RV350       Radeon 9600PRO/9600SE/9600/9550, M10/M11, FireGL T2
RV360       Radeon 9600XT
RV370       Radeon X300, M22
RV380       Radeon X600, M24
RV410       Radeon X700, M26 PCIe
R420        Radeon X800 AGP
R423/R430   Radeon X800, M28 PCIe
R480/R481   Radeon X850 PCIe/AGP
RV505/RV515/RV516/RV550 Radeon X1300/X1400/X1500/X1550/X2300
R520        Radeon X1800
RV530/RV560 Radeon X1600/X1650/X1700
RV570/R580  Radeon X1900/X1950
RS600/RS690/RS740 Radeon X1200/X1250/X2100
R600        Radeon HD 2900
RV610/RV630 Radeon HD 2400/2600/2700/4200/4225/4250
RV620/RV635 Radeon HD 3410/3430/3450/3470/3650/3670
RV670       Radeon HD 3690/3850/3870
RS780/RS880 Radeon HD 3100/3200/3300/4100/4200/4250/4290
RV710/RV730 Radeon HD 4330/4350/4550/4650/4670/5145/5165/530v/545v/560v/565v
RV740/RV770/RV790 Radeon HD 4770/4730/4830/4850/4860/4870/4890
CEDAR       Radeon HD 5430/5450/6330/6350/6370
REDWOOD     Radeon HD 5550/5570/5650/5670/5730/5750/5770/6530/6550/6570
JUNIPER     Radeon HD 5750/5770/5830/5850/5870/6750/6770/6830/6850/6870
CYPRESS     Radeon HD 5830/5850/5870
HEMLOCK     Radeon HD 5970
PALM        Radeon HD 6310/6250
SUMO/SUMO2  Radeon HD 6370/6380/6410/6480/6520/6530/6550/6620
BARTS       Radeon HD 6790/6850/6870/6950/6970/6990
TURKS       Radeon HD 6570/6630/6650/6670/6730/6750/6770
CAICOS      Radeon HD 6430/6450/6470/6490
CAYMAN      Radeon HD 6950/6970/6990
ARUBA       Radeon HD 7000 series
TAHITI      Radeon HD 7900 series
PITCAIRN    Radeon HD 7800 series
VERDE       Radeon HD 7700 series
OLAND       Radeon HD 8000 series
HAINAN      Radeon HD 8000 series
BONAIRE     Radeon HD 7790 series
KAVERI      KAVERI APUs
KABINI      KABINI APUs
HAWAII      Radeon R9 series
MULLINS     MULLINS APUs

Se la tua scheda grafica non è elencata, dovresti tornare a Ubuntu 14.04 e utilizzare driver fglrx fino a quando il tuo dispositivo non sarà supportato da Ubuntu 16.04.

Il prossimo passo, installa Ubuntu 16.04 e aggiorna il kernel di Ubuntu all'ultima versione del kernel stabile. Puoi verificare la versione del tuo kernel digitando il tuo terminale:

uname -r

Cerca l'ultimo kernel qui . Per il tutorial installa il nuovo kernel è disponibile qui .

Dopo aver installato il kernel, riavvia il tuo computer e accedi usando il tuo nuovo kernel.

Per rendere la tua scheda grafica ATI Radeon completamente rilevata dal sistema operativo, comunica al kernel di caricarla modificando il file grub:

  1. Apri la configurazione di GRUB digitando il tuo terminale: sudo nano /etc/default/grub
  2. Aggiungi modprobe radeon.modeset=1 dopo il comando quite splash . Quindi sarà così: " ... quite splash modprobe radeon.modeset=1" . Assicurati che non ci sia nomodeset nella configurazione di grub. Per concludere, inserisci: ctrl+x e digita y e Enter .
  3. Esegui nel tuo terminale sudo update-grub .
  4. Riavvia il computer.

Dopo che la tua scheda grafica radeon è stata riconosciuta dal sistema operativo, ovviamente puoi passare a utilizzare la scheda grafica Intel e disattivare quella radeon aggiungendo qualche configurazione. Crea uno script, mettilo da qualche parte nella tua cartella Inizio. Nel mio caso, io uso questo:

  1. cd ~

  2. nano radeon_off

  3. Inserisci quanto segue nello script:

    chown CHANGE_WITH_YOUR_USERNAME /sys/kernel/debug
    chown CHANGE_WITH_YOUR_USERNAME /sys/kernel/debug/vgaswitcheroo/switch
    echo DIS > /sys/kernel/debug/vgaswitcheroo/switch
    echo OFF > /sys/kernel/debug/vgaswitcheroo/switch
    echo OFF > /sys/kernel/debug/vgaswitcheroo/switch
  4. Per finire, inserisci: ctrl+x e digita y e Enter .

  5. Tipo: chmod 755 radeon_off ,

  6. Modifica la configurazione di lightdm inserendo nel tuo terminale: sudo nano /etc/lightdm/lightdm.conf .

  7. Aggiungi questa riga: session-setup-script = /home/CHANGE_WITH_YOUR_USERNAME/radeon_off

  8. Reboot.

Per verificare che la tua scheda grafica radeon sia stata disabilitata, digita sudo cat /sys/kernel/debug/vgaswitcheroo/switch nel tuo terminale. I risultati potrebbero essere simili in questo modo:

0:IGD:+:Pwr:0000:00:02.0
1:DIS: :DynOff:0000:01:00.0

Hai bisogno del DIS per avere il valore :DynOff o forse solo :Off va bene.

    
risposta data Mdkusuma 30.06.2016 - 23:29