Modifica della frequenza di aggiornamento per monitor specifici

6

Ho 3 monitor, uno dei quali è un CRT, e ho bisogno di aumentare la frequenza di aggiornamento a 75/80 per eliminare lo sfarfallio, l'ho usato con il mio Raspberry Pi e supporta pienamente fino a 100Hz. Quando uso xrandr prova a cambiare il mio primo monitor, voglio che il mio secondo sia cambiato.

xrandr conferma che posso farlo,

HDMI1 connected 1280x1024+2646+0 (normal left inverted right x axis y axis) 338mm x 270mm
   1280x1024     60.02*+  75.02  
   1920x1080     60.00    59.94  
   1152x864      75.00  
   1280x720      60.00    59.94  
   1024x768      75.08    60.00  
   800x600       75.00    60.32  
   720x480       60.00    59.94  
   640x480       75.00    60.00    59.94  
   720x400       70.08

Ho Intel HD Graphics 4400. Ubuntu 16.04.

    
posta CadenGamez 16.12.2016 - 20:46

2 risposte

5

Metodo 1

Con il seguente comando

xrandr --output HDMI1 --rate 75

Dove la stringa dopo --output è il nome del monitor e il numero dopo --rate è la nuova frequenza di aggiornamento

Oppure, se vuoi assicurarti che la risoluzione sia corretta nello stesso comando

xrandr --output HDMI1 --mode 1280x1024 --rate 75

Vedi man xrandr e il seguente link per saperne di più

link

Metodo 2

Dovresti avere un file monitor.xml (~ / .config / monitor.xml)

Modifica il file con il tuo editor di testo preferito

vim ~/.config/monitors.xml

Vedrai i monitor disponibili e dovresti riconoscerli per nome.

Ecco alcune informazioni di esempio che vedrai su un monitor

<vendor>AUO</vendor>
      <product>0x38ed</product>
      <serial>0x00000000</serial>
      <width>1920</width>
      <height>1080</height>
      <rate>60</rate>
      <x>0</x>
      <y>0</y>
      <rotation>normal</rotation>
      <reflect_x>no</reflect_x>
      <reflect_y>no</reflect_y>
      <primary>yes</primary>

C'è la linea

<rate>60</rate>

Sostituisci la frequenza di aggiornamento corrente con una nuova. Ad esempio

<rate>75</rate>

Salva il file e riavvia, e la nuova frequenza di aggiornamento avrà luogo.

NOTA: assicurati che la risoluzione del monitor supporti la frequenza di aggiornamento che stai per cambiare

    
risposta data jiipeezz 16.12.2016 - 21:09
0

Bene, se si desidera uno strumento GUI intuitivo che mostri la frequenza di aggiornamento e le risoluzioni, si potrebbe desiderare lo strumento di risoluzione predefinita di lubuntu lxrandr in quanto consente di modificare la frequenza di aggiornamento e la risoluzione reciprocamente non installate per impostazione predefinita di ubuntu. Installare lxrandr e quindi aprirlo e fare clic sulla scheda avanzata per modificare le frequenze di aggiornamento. In un'opzione a discesa per ogni colonna.

    
risposta data ianorlin 27.12.2016 - 06:20