L'autorizzazione sulla cartella condivisa è corretta ma i file non possono essere salvati

6

Ho una cartella condivisa su una macchina Ubuntu. Quando qualcuno si collega alla cartella e crea un file, le autorizzazioni del file impostano il gruppo in lettura / scrittura. Posso controllare l'autorizzazione su Ubuntu o Windows e entrambi mostrano che il gruppo ha il permesso di lettura / scrittura.

Il problema si presenta quando un utente tenta di modificare un file creato da un altro utente. Ad esempio, utente1 crea un documento di testo. Se l'utente2 si connette alla cartella condivisa, può aprire il documento di testo ma quando tenta di salvare il file c'è un errore che dice che non hanno il permesso. Ogni utente fa anche parte dello stesso gruppo.

La mia aggiunta al file samba.conf assomiglia a questa:

[foldername]
    page = /home/path/to/directory
    writeable = yes
    browseable = yes
    read only = no
    valid users = user1, user2, user3, user4
    
posta user715564 10.03.2014 - 21:02

2 risposte

1

Un'altra possibile soluzione è impostare il bit "setgid" nella directory condivisa. Ciò significa che tutti i file / directory creati nella directory condivisa apparterranno automaticamente al gruppo. In questo modo:

chmod g+s <directory name>

Potrebbe anche essere necessario farlo su sottodirectory esistenti. In futuro, quando verranno create nuove directory, il bit setgid verrà automaticamente attivato per loro.

    
risposta data Alex D 08.05.2014 - 14:28
0

L'ho appena testato in base a questo semplice tutorial ( "quick 'n dirty") e penso che non possa mancare, funziona perfettamente per tutti gli utenti (ho provato). La chiave è

   create mask = 0777
   directory mask = 0777

... che si prenderà cura delle autorizzazioni nel modo desiderato.

    
risposta data Jacob Vlijm 11.03.2014 - 08:56

Leggi altre domande sui tag