Qual è la differenza tra Google Chrome e / o Chromium? Quali sono i vantaggi / svantaggi di ciascuno?

228

Ho usato Google Chrome in Windows e ora sto usando Chromium in Ubuntu. C'è qualche differenza tra i due programmi? Quali sono i vantaggi e gli svantaggi di ciascun programma? Quale sembra migliore?

    
posta RunningUtes 12.10.2010 - 03:51

16 risposte

228

Esistono alcune differenze chiave tra Google Chrome e Chromium. Innanzitutto, Google Chrome è un prodotto closed source commerciale creato da Google basato sul progetto Chromium

open source

.

Chrome non è disponibile nei repository di Ubuntu predefiniti in quanto non è open source, tuttavia Google rende Chrome disponibile tramite la propria terza parte repository. Chrome viene aggiornato direttamente da Google, poiché esegue l'intero repository e aggiorna Chrome nei loro programmi. Dal momento che non ha bisogno di essere ridistribuibile e open source, Chrome include cose che non possiamo spedire in Ubuntu out of the box, come il supporto per Flash e H264 (Vedi Ubuntu promise ). Tuttavia puoi installare questo supporto con alcuni pacchetti (vedi sotto).

Chromium , essendo open source, è disponibile nei repository di Ubuntu. Questo è gestito dagli sviluppatori Ubuntu e passa attraverso il nostro processo di aggiornamento rilascio stabile . Chromium ha una eccezione del processo di rilascio , che consente al team di caricare una build Chromium non appena viene rilasciata una nuova release upstream.

Non ci sono davvero "versioni" appropriate fatte di Chromium, quindi gli sviluppatori di Ubuntu basano la loro build su quale versione stabile di Chromium sia basata sulla stabile versione di Chrome. Fabien Tassin ha un post sul blog su questo processo che viene descritto in modo molto più dettagliato .

I seguenti pacchetti in Ubuntu installano i codec e le funzionalità in Chromium che puoi trovare in Chrome:

In realtà dipende da quello che vuoi. Se ti fidi di Google per non rompere il tuo computer e come la praticità di Chrome, puoi utilizzarlo; se vuoi un browser open source che sia alla base di Chrome revisionato dagli sviluppatori Ubuntu e non richieda fonti di terze parti, allora vuoi Chromium.

Questa pagina di Wikipedia delinea alcune delle differenze di tracciamento di sicurezza / utilizzo tra i due browser.

    
risposta data Jorge Castro 12.10.2010 - 04:13
36

Il Chromium Wiki ufficiale fornisce un elenco dettagliato sulle differenze tra Google Chrome e Chromium. Non riflette le differenze tra la fonte di vaniglia e quelle specifiche dei pacchetti Chromium forniti da Ubuntu.

    
risposta data zerwas 16.10.2010 - 20:15
12

Google Chrome è basato su Chromium , il browser Web Open Source. Ho usato entrambi e sono simili al 99,99%. Finalmente scelgo di usare Chromium perché è open source. Puoi ancora utilizzare tutte le estensioni per Chrome e anche sincronizzare i tuoi segnalibri (e altre cose) con un account Gmail.

Se guardi Wikipedia dice che le differenze sono che Chrome ha Adobe Flash Player preinstallato (non software open source) e Chromium no. Ma puoi ancora installarlo in seguito con estrema facilità. Che Chrome ha un meccanismo di aggiornamento automatico, ma usando Ubuntu hai l'auto-aggiornamento (e puoi anche aggiungere il repository Chromium). Inoltre, Chrome ha il marchio e Chromium di Google (non mi interessa) e dicono qualcosa sui colori del logo (commenti non molto intelligenti). Infine, dicono che Chrome ha i termini di licenza click-through e il monitoraggio dell'utilizzo. Quest'ultima cosa di cui sono quasi certo è facoltativa.

Utilizza Chromium!

    
risposta data DrKenobi 12.10.2010 - 04:17
8

Potrebbero esserci ulteriori differenze, ma la più grande è che Chrome non è FOSS, Chromium lo è. Anche Chromium non ha il plug-in flash incorporato, anche se capisco che rileverà il normale plug-in (ffmpeg) senza problemi.

    
risposta data nathwill 12.10.2010 - 03:58
6

Chromium è lo sviluppo all'avanguardia del progetto. È il browser e qualunque sia il suo stato attuale. Di solito riceviamo un paio di build Chromium al giorno.

Google Chrome è semplicemente un re-branding di Chromium, ma è un po 'più pronto per il consumo pubblico.

    
risposta data Javier Gonzalez 12.10.2010 - 03:56
6

C'è un'altra importante differenza che il cromo sta nel monitoraggio dell'utilizzo, come la pubblicazione di link da Wikipedia:

  

Le istantanee di Chromium sono essenzialmente simili alle ultime versioni di Google Chrome a parte l'omissione di alcune aggiunte di Google, tra cui il marchio di Google, il meccanismo di aggiornamento automatico, i termini di licenza click-through, il monitoraggio dell'utilizzo, un in PDF viewer e bundling di Adobe Flash Player.

    
risposta data zamies 04.02.2012 - 18:55
4

Google Chrome è il prodotto finale progettato per l'uso quotidiano. Chromium è un progetto opensource per lo sviluppo del codice che esegue Google Chrome.

Una cosa da notare, le versioni di Google Chrome ottenute tramite Google ufficialmente dovrebbero essere stabili mentre il codice del progetto Chromium è all'avanguardia e probabilmente buggato.

Se vuoi un'esperienza di navigazione che non sia ricca di bug, vai su Google Chrome. Se ti piacciono i crash del browser e la memoria Flash e l'utilizzo della CPU attraverso il tetto, hai chiaramente bisogno del codice non testato direttamente dal progetto chromium.

Infine, dobbiamo capire che, indipendentemente dal fatto che si tratti di Chrome / Chromium / Firefox / Google, probabilmente non interessa quale browser web si utilizza. Google vuole che questo ecosistema di internet cresca e questo è dove sono i loro soldi.

    
risposta data Mughil 28.07.2012 - 05:31
3

Non so perché la gente stia postando le risposte disinformate. Chrome beta, canary e dev sono le versioni "bleeding edge" di chrome. Alla fine del processo, ad esempio dopo che è stata rilasciata una build stabile al cromo, ottieni una build chromium.

Se le versioni di cromo fossero le più recenti e migliori, google chrome sarebbe il browser più lento in circolazione. I concorrenti starebbero sanguinando tutto ciò di cui chrome costituisce.

Inoltre, con cromo, agli utenti mancheranno nuovi plug-in, come Google Cloud Print, Chrome PDF reader, ecc.

Personalmente, mi attengo a Chrome, ho provato il cromo ma ho disinstallato durante il giorno.

    
risposta data user43148 22.01.2012 - 22:31
3

Quello che mi interessa di più sono i problemi EULA e privacy relativi ai due browser. Leggi questo articolo che tocca (un po ') dei problemi:

link

Quindi sono passato da G-Chrome a Firefox e ritorno a Chromium.

    
risposta data HongboZhu 26.02.2014 - 14:21
3

Chrome blocca estensioni al di fuori del Chrome Web Store; Chromium no.

Chrome include le funzioni di monitoraggio come RLZ; Chromium non .

L'EULA di Chrome includeva quanto segue:

  

tu dai a Google un servizio perpetuo, irrevocabile, in tutto il mondo, esente da royalty e   licenza non esclusiva di riprodurre, adattare, modificare, tradurre, pubblicare,   eseguire pubblicamente, mostrare pubblicamente e distribuire qualsiasi Contenuto che tu   inviare, pubblicare o visualizzare su o attraverso i Servizi.

Questo è stato < em> corretto , qualunque cosa significhi. Se questo punto è importante, è discutibile; dopotutto, se non hai nulla da nascondere ...

Infine, Chromium non include il codice sorgente chiuso come Chrome che consente alla community di esaminarlo. Questo, insieme al fatto che Chromium è meno complesso in quanto non include alcuni gadget come il flash e il lettore PDF, lo rende, almeno in teoria, più sicuro.

Per il lettore interessato, c'è anche un post sul blog ufficiale sulla relazione tra Google Chrome, Chromium e Google.

    
risposta data Daniel 04.01.2015 - 21:48
3

Prima di tutto, Chromium è di proprietà della comunità. Chrome è di proprietà di Google, quindi Google può fare qualsiasi cosa con esso.

Chromium è un software open source libero / gratuito (FLOSS). Ciò significa che se hai abbastanza competenze di programmazione, puoi vedere e modificare il suo codice sorgente e, infine, renderlo un software di origine Closed (= CS) (come il Torch Browser su Windows).

Google ha già adottato e modificato il codice del sistema operativo con CS di terze parti, con il suo codice e rilasciato il software CS denominato Chrome. Alcuni dei codici aggiunti includono lettore PDF, lettore Flash (che verrà aggiornato, ma quello Linux non si aggiornerà più) e il monitoraggio (quindi Google e la NSA sapranno tutto).

Su Ubuntu, Chrome release = Chromium, perché il team di Ubuntu si è preso cura di questo (non appena viene rilasciato un aggiornamento di Chrome, viene rilasciato un aggiornamento Chromium di Ubuntu, basato sullo stesso codice sorgente, ma, ovviamente, senza Codice di Google).

Spero che questo spieghi tutto.

La scelta è tua: La sicurezza di Chromium o Funzionalità completa di Chrome. (o Firefox o qualsiasi altro browser ... Ci sono molti browser in questo mondo ... O anche prendere il codice sorgente di Chromium e creare il proprio browser)

    
risposta data Dan Cojocaru 19.02.2015 - 17:26
1

Google Chrome è la versione stabile del browser Chromium. Google Chrome è basato su Chromium. Quindi, Chromium è una build per sviluppatori in cui test e nuove funzionalità vengono testate su Chromium prima di passare a Google Chrome come versione stabile. La più grande differenza tra le due versioni è che Chromium non ha Adobe Flash Plugin incorporato mentre Google Chrome è integrato. Inoltre, Chromium viene aggiornato quotidianamente per garantire che il bug precedente sia stato corretto.

    
risposta data Wilsonzaizai 12.10.2010 - 07:14
1

Un nuovo motivo per utilizzare Chromium, anziché Chrome: Chromium non ti impedisce di utilizzare estensioni di terze parti. Google Chrome ora blocca totalmente tutte le estensioni che non provengono direttamente dal loro Chrome Ap store.

    
risposta data Davrus 15.06.2014 - 07:32
1

Oltre alle altre risposte, una differenza pratica che ho notato è che Chromium non viene fornito, e probabilmente non supporta, alcune librerie DRM come quelle usate da Netflix, e quindi molto probabilmente avere problemi nel provare a eseguire Netflix su Chromium, così come altre applicazioni Web che potrebbero averne bisogno.

    
risposta data Alexandre Saccol 18.12.2017 - 00:51
0

Sì, Google Chrome funziona bene su Ubuntu (ha un utilizzo più elevato della memoria rispetto a Firefox, ma meno CPU rispetto a Firefox). La differenza tra Chrome e Chromium è che Chromium è open-source ed è un po 'più buggato.

    
risposta data zuberuber 28.07.2012 - 01:26
0

Per rispondere alla tua domanda in modo più preciso ... Chromium è il browser open source reso gratuito; gratis come in gratuito non libero come nella birra ... Google Chrome è la versione con marchio Google del browser Chromium. I marchi vengono applicati e le icone e le immagini vengono aggiunte e attraverso una sorta di fori per loop legali che Google può "rivendicare" come prodotto proprio. tra i marchi scadono presto.

In parole povere, Chromium è la macchina e il cromo è la vernice colorata sulla macchina ... non è funzionale alla macchina. Spero che abbia un senso! così il cromo è l'auto dipinta di blu, e il cromo è l'auto dipinta di blu ma con un adesivo gigante schiaffeggiato su di esso sotto forma di logo e marchio.

se il cromo cessa di esistere, il cromo cesserebbe di esistere e Google potrebbe azzerarlo.

essere breve, chromium consente a google di scaricare ma non di caricare in modo tale da non avere nemmeno il controllo del prodotto, se qualcuno alla fine di Chromium decidesse di "hackerare" il browser chromium, Chrome aggiornerebbe automaticamente il browser Chrome e tutti quelli che lo utilizzano sarebbero influenzato dal chromium "hack" ...

piena divulgazione, è fatta così per un motivo! se google avesse il controllo del browser chromium lo avrebbe venduto come netscape;) nel corso della giornata ... Questo è per te!

    
risposta data Thomas Scherzer 28.10.2015 - 15:48

Leggi altre domande sui tag