Come posso eseguire Utility Disco nel terminale tramite una riga di comando?

20

Prima di tutto, devo dire che ho usato con successo Utility Disco in passato e quindi ho potuto rinominare le mie partizioni.

Ma ieri ho visto che le mie partizioni non sono montate, quindi ho usato Storage Device Manager per farle montare automaticamente all'avvio. Anche questo è stato un successo, ma ho visto che le partizioni sono etichettate come sda1 e sda7 non come inizialmente. Quindi ho deciso di riaprire Utility Disco per rinominarle.

Il problema è che, non importa quante volte provo ad aprire l'applicazione, non si avvia affatto! Non so perché lo stia facendo, come ho già detto, potrei usarlo molto bene in passato. Non so se questa "mancanza di reazione" dell'applicazione è il risultato delle azioni che ho descritto prima, o è un'altra cosa.

Ma sto pensando di provare ad avviare Utility Disco nel terminale. Forse lo costringerò a correre e risolvere il problema dell'etichettatura. Hai qualche idea?

    
posta Cristiana Nicolae 20.04.2013 - 15:48
fonte

2 risposte

27

L'applicazione dietro "Disk Uitility" è cambiata nelle versioni più recenti. Quindi il comando del terminale per chiamarli è il seguente:

Per & gt; = 12,10

gnome-disks

Per versioni precedenti incluso 12.04:

palimpsest

È anche possibile rinominare le partizioni con uno strumento da riga di comando (non è necessario installare ed eseguire gparted):

Si noti che i nomi di dispositivo e partizione /sda , resp. /sda1 ... /sdaX e /sdb /sdc .. non dipendono dall'etichetta del disco ma sono numeri di dispositivi interni, a seconda del layout della partizione, dell'allegato della porta SATA, del BIOS. Per evitare confusione abbiamo un UUID univoco per ogni unità per montarlo in modo appropriato. Questo può essere sostituito da un'etichetta se necessario.

risposta data Takkat 20.04.2013 - 17:32
fonte
3

In alternativa all'utilità disco, puoi utilizzare Gparted. È il miglior strumento per partizionarlo e gestirli.

per installare gparted nel tuo PC tipo come

sudo apt-get install gparted

nel tuo terminale.

    
risposta data Ten-Coin 20.04.2013 - 17:26
fonte

Leggi altre domande sui tag