Nuovo sistema operativo per vecchi PC [chiuso]

19

Grazie per tutte le risposte sono molto utili.

Ieri ho morso il proiettile e ho effettuato un'installazione pulita di Light Ubuntu su una delle macchine e tutto funziona OK.

La macchina su cui sono installato ha le seguenti specifiche ...

CPU Intel Celeron a 1800 MHz.

1289 MB di RAM con 32 MB condivisi con la scheda grafica integrata.

Tutte le altre macchine hanno specifiche simili.

Ora un commento personale da parte mia.

Ho sentito dire che la comunità Linux è piena di geek, la maggior parte delle risposte su questo thread dimostrano che MA alcune persone hanno bisogno di alleggerire.

Sono venuto qui per chiedere un consiglio e molte delle risposte hanno fornito consigli e come per i consigli in tutte le sfere della vita è basato sull'opinione pubblica.

Altri hanno detto che ho bisogno di essere più specifico con la mia domanda [s] e dirò loro chiaramente - quel tipo di atteggiamento rinforza la geek che agli estranei non piace della comunità Linux.

Ancora grazie a tutti quelli che hanno avuto il tempo di dare le loro opinioni e a quelli che hanno messo fuori un nuovo principiante da questo forum - arrivederci non ti disturberò di nuovo.

Sfondo

Un giorno alla settimana svolgo attività di volontariato presso Learning for Life Enterprise un'associazione benefica che si prende cura di persone provenienti da ogni parte del mondo. Sheffield England fornisce ESOL, formazione, supporto, stabilità e consulenza.

La stragrande maggioranza dei "clienti" parla poco o niente inglese.

Situazione

LFLE ha una suite di circa 20 PC con specifiche differenti che eseguono Windows XP su Service Pack 2 o 3.

I clienti usano i PC per controllare le e-mail, restare in contatto con la famiglia e l'amp; amici, surf t'interweb ed esegui test e quiz di lingua inglese online.

Questi PC stanno faticando a correre a causa della mancanza di supporto per XP e quando qualcosa va storto il sistema operativo si sta dimostrando molto difficile da riparare.

The Dream

Installa un nuovo sistema operativo (sto pensando a una versione di Linux) che avrà due utenti (amministratore e utente).

Voglio che le macchine siano il più facili da usare possibile, ma il più difficile da usare con il login utente.

Voglio installare quanto segue:

  • Browser Web
  • Lettore video
  • Visualizzatore di foto
  • Suite Office

Qualche suggerimento e consiglio che gli esperti di Ubuntu possono condividere?

    
posta mikerobinson 15.08.2016 - 12:25
fonte

6 risposte

30

Per quanto riguarda il funzionamento di Ubuntu su hardware precedente, esistono due versioni "leggere" principali di Ubuntu: Lubuntu e Xubuntu . Lubuntu è il meno esigente dei due, in termini di requisiti di sistema. Qualunque gusto tu scelga, dovresti selezionare una versione LTS (Long Term Support). Le versioni correnti di LTS sono 12.04, 14.04 e 16.04, quest'ultima è la più recente e la versione che consiglio di utilizzare.

Quando installi il sistema operativo, l'utente che crei dovrebbe essere il tuo utente 'Amministratore', in quanto questo utente avrà le autorizzazioni per modificare le impostazioni di sistema. Una volta completata l'installazione, puoi creare l'utente "Utente" senza i privilegi necessari per apportare modifiche di sistema di vasta portata.

Tieni presente che l'utente "Utente" sarà in grado di salvare i file sul sistema e può modificare le proprie impostazioni specifiche dell'utente. Potresti voler configurare i login degli ospiti se questo comportamento non è desiderabile.

Attenzione
C'è un rischio quando si installa un sistema operativo, che potrebbe non essere compatibile con il vecchio hardware, e si può essere lasciati in una situazione in cui non si ha un sistema operativo funzionante, e da nessuna parte dove andare da lì. Prima di installare una delle versioni suggerite, è una buona idea selezionare le opzioni "Prova Lubuntu" o "Prova Xubuntu" sul programma di installazione. Questo dovrebbe darti un'idea ragionevole se il tuo hardware può eseguire il SO previsto, prima di commetterlo, potresti persino usarlo per determinare quale gusto preferisci.

Personalmente ho scoperto che Lubuntu sembra supportare un'ampia gamma di PC vecchi di 10 anni che in precedenza funzionavano con Windows XP.

    
risposta data Arronical 15.08.2016 - 12:37
fonte
13

Ubuntu e le sue varianti sono tutte facili da installare . Consiglierei Ubuntu MATE per i tuoi computer. Durante il processo di installazione, crea un utente amministratore (con una password complessa). Quindi, quando avvii la macchina, aggiungi un utente con privilegi standard (o personalizzati).

Ubuntu è eccellente per le restrizioni dell'utente. Tutto è bloccato - gli utenti non possono installare o rimuovere programmi, non possono eliminare il file di sistema critico e non possono modificare le impostazioni del sistema. Puoi persino limitare il loro accesso a stampanti e media esterni.

Per quanto riguarda le altre cose che ti servono ...

Browser web:

Dai un'occhiata a Vivaldi . È un nuovo browser con alcune funzionalità davvero avanzate, che funziona. Ha una configurazione semplice e viene fornito con Flash come parte di esso (l'ultima versione), quindi puoi giocare ai giochi online e guardare video.

Lettore video:

Ubuntu MATE è dotato di un riproduttore video gratuito e open source - VLC - installato di default. Assicurati di controllare "Installa componenti non liberi" durante l'installazione.

Visualizzatore foto

Un visualizzatore di foto - eye of MATE - è incluso per impostazione predefinita. Può aprire praticamente tutti i file immagine.

Suite Office

Ubuntu è dotato di una suite per ufficio gratuita e open source - libre office. Tuttavia, la compatibilità con Word, Excel e PowerPoint è carente e la GUI non è cambiata in 10 anni.

Io uso WPS office sul mio computer - sembra molto simile a Microsoft Office e verrà salvato come .docx , .xlsx e .pptx molto bene.

Infine, se hai bisogno di aiuto puoi, naturalmente, commentare qui o fare una nuova domanda o mandarmi un'e-mail: il mio indirizzo è nel mio profilo.

    
risposta data Tim 15.08.2016 - 20:15
fonte
3

Ci sono, come dice @Arronical, due distribuzioni principali che sono buone per i vecchi computer: Lubuntu e Xubuntu . Personalmente preferisco Lubuntu, poiché è più leggero sulle risorse, ma la maggior parte di questa risposta dovrebbe applicarsi a entrambi.

Per prima cosa, devi scegliere quale vuoi e scaricarlo. Assicurati di scaricare l'ultima versione a 32 bit o x86, LTS ; i computer più vecchi non sono compatibili con la versione a 64 bit e le versioni LTS vengono rilasciate ogni due anni, a differenza delle versioni regolari che vengono rilasciate ogni sei mesi e sono supportate per cinque anni anziché nove mesi. L'ultima versione LTS è attualmente 16.04. Dovrai quindi masterizzare il file scaricato su un DVD o un'unità USB (non puoi semplicemente copiare il file stesso) e avviare da esso; ci sono innumerevoli guide su come farlo. Una volta avviato Lubuntu, dovrebbe apparire un menu; seleziona "Prova Lubuntu" per verificare se tutto (wifi, altoparlanti, ecc.) funziona.

Dopo aver verificato che tutto funzioni, fai doppio clic sull'icona "Install Lubuntu" sul desktop. Il processo di installazione dovrebbe essere piuttosto semplice. Ti chiederà di creare un account; questo sarà il tuo account "Amministratore".

Una volta che Lubuntu è stato installato, spegnere, rimuovere il DVD / penna USB e riavviare. Se tutto è andato bene, la tua nuova installazione di Lubuntu dovrebbe avviarsi. Ora dovresti creare il tuo account "Utente". Per fare ciò, fai clic sul menu dell'applicazione (è nell'angolo in basso a sinistra in Lubuntu e nell'angolo in alto a sinistra in Xubuntu) e guarda in "Sistema" o "Strumenti di sistema" per "Utenti e gruppi". Aprilo, fai clic su "Aggiungi" e inserisci il nome e la password del nuovo utente. Il nuovo utente non avrà accesso come root e quindi non sarà in grado di effettuare alcuna modifica al sistema. Il nuovo account avrà la propria "home directory" alla quale può scrivere, tuttavia.

Come per il software:

Browser Web: Lubuntu e Xubuntu vengono preinstallati con Firefox.

Lettore video: Lubuntu viene fornito con MPlayer. Se vuoi un lettore multimediale ricco di funzionalità, puoi installare VLC premendo Ctrl + Alt + T per aprire un terminale e digitare:

sudo apt-get install vlc

e quindi premendo Invio . (L'account "Utente" non sarà, ovviamente, in grado di farlo). Tuttavia, qualunque lettore multimediale usi, non potrai riprodurre la maggior parte dei DVD ; per risolvere questo problema, apri un terminale e digita:

sudo apt-get install libdvdread4
sudo /usr/share/doc/libdvdread4/install-css.sh

(di nuovo, premi Invio dopo aver finito di digitare ogni comando), quindi riavvia.

Visualizzatore di immagini: Lubuntu viene fornito con un semplice visualizzatore di immagini (chiamato semplicemente "Visualizzatore di immagini", disponibile sotto Accessori), oltre all'editor di immagini mtPaint (disponibile sotto Grafica).

Suite per ufficio: Lubuntu e Xubuntu vengono con Abiword per l'elaborazione di testi e Gnumeric per fogli di calcolo; se vuoi una suite più completa, puoi installare LibreOffice, che include un word processor (Writer), un foglio di calcolo (Calc), un programma di presentazione (Impress), un gestore di database (Base) e un programma di disegno grafico (Draw ), aprendo un terminale e digitando:

sudo apt-get install libreoffice

(e premendo Invio ), ma ricorda che è più grande e meno leggero di Abiword / Gnumeric.

Spero che questo aiuti:)

    
risposta data insert_name_here 15.08.2016 - 20:05
fonte
1

Probabilmente raccomanderei Zorin perché è progettato per essere il più simile possibile a Windows e quindi puoi cambiarlo per sembrare più simile a Windows XP, Windows 7 o la versione Lite sembra essere più veloce di Ubuntu. Viene fornito con firefox preinstallato insieme a libreoffice (non consiglierei la versione gratuita di WPS in quanto ti fa pagare per la versione completa per salvare i file .docx). Vlc è facilmente scaricabile dal negozio e viene fornito con un visualizzatore di foto generico. Wine, un programma che ti permette di usare i programmi Windows, è installato, il che significa che probabilmente è il miglior sistema operativo per uscire da Windows.

    
risposta data James Pepworth 15.08.2016 - 20:14
fonte
1

Consiglierei di consultare BunsenLabs Linux . Nella mia esperienza, ha alcuni dei requisiti di sistema preconfigurati più bassi di qualsiasi distribuzione leggera e viene fornito con tutte le utility software necessarie già installate:

  • Browser Web: Iceweasel (Firefox)
  • Lettore video: VLC
  • Photo Viewer: ViewNior
  • Office Suite: abiWord, gnumeric (anche facile da installare LibreOffice)

C'è una recensione abbastanza dettagliata di BL Linux disponibile qui: link . Include una panoramica dettagliata del processo di installazione, che potrebbe aiutarti a prendere una decisione.

    
risposta data tradesmanhelix 15.08.2016 - 19:38
fonte
0

So che stai cercando una derivata di Ubuntu ma volevo suggerire di considerare ChromeOS come un'altra opzione. L'unico lato negativo è che Google Docs non è potente come le altre suite per ufficio sul mercato, ma da quello che ho visto, fa il lavoro per la maggior parte delle persone.

Se è necessaria una suite per ufficio più potente, io certamente andrei con (X / L) ubuntu come altri hanno suggerito.

    
risposta data user22651 15.08.2016 - 17:35
fonte

Leggi altre domande sui tag