Come posso creare uno slideshow per il desktop?

174

Come faccio a creare uno slideshow per il desktop con il mio set di immagini?

  • Con le immagini provenienti da una cartella di immagini o preselezionate
  • Con le immagini visualizzate in ordine o casualmente
  • Con le immagini che cambiano ogni pochi minuti o dopo periodi di tempo casuali
posta David Siegel 28.07.2010 - 23:07

18 risposte

57

Per 11.04 e versioni precedenti

C'è un programma per creare slideshow di sfondi chiamati CREBS. Dai un'occhiata a questo articolo: link

Un'app più semplice con meno funzioni ma è più facile da usare può essere trovata qui: link

    
risposta data snostorm 28.07.2010 - 23:11
223

Se lo usi per gestire le tue foto e mi piace farlo, ti consiglio di utilizzare Shotwell , che dovrebbe essere installato per impostazione predefinita.

Apri:

Seleziona le foto che vuoi impostare come slideshow di sfondo:

Apri FileSet as Desktop Slideshow o premi Ctrl + B :

Regola le impostazioni del tempo:

Fatto.

    
risposta data Jakob 11.04.2012 - 10:55
83

Wallch

Nel centro del software ci sono due cambi di sfondo - wallch per Gnome-Shell / Unity / Gnome-Classic e Wally per KUbuntu.

Concentriamoci su Wallch .

Purtroppo la versione di Wallch nel software center è obsoleta e presenta molti problemi, in particolare con 14.04! C'è un repository con la versione recente.

Per installare, aggiungi il repository (non è necessario farlo in 16.04):

sudo add-apt-repository ppa:wallch/wallch-daily

Quindi installa Wallch:

sudo apt-get update && sudo apt-get install wallch

Quindi inizia da Dash:

Consente ora di avviare le preferenze dell'applicazione:

Deselezioniamo la bolla di notifica - è fastidiosa - allo stesso tempo puoi disabilitare i suoni!

Allo stesso tempo puoi definire le opzioni di avvio:

Salva - e aggiungi una cartella di immagini - in questo esempio, usa /usr/share/backgrounds per gli sfondi predefiniti forniti con Ubuntu

Ora abbiamo due scelte:

Scelta iniziale 1

(grazie @Naruto)

tieni wallch nel launcher

esci dal wallch e inizia a cambiare gli sfondi

Opzione di avvio 2

avvia wallch all'accesso senza bisogno di avere un launcher

Dal trattino:

Quindi crea una nuova applicazione di avvio con il comando wallch --constant

NB. - per alcuni computer questo non funzionerà. La soluzione è quella di introdurre un ritardo all'avvio del daemon wallch come segue Q & amp; A:

Wallch non si muove automaticamente gli sfondi al log in

    
risposta data fossfreedom 16.10.2011 - 05:45
43

Mi piace Varietà .

È ora disponibile nel repository Universo. Per installarlo, esegui

sudo apt install variety

Puoi anche installarlo da PPA di Peter Levi eseguendo

sudo add-apt-repository ppa:peterlevi/ppa
sudo apt-get update
sudo apt-get install variety
    
risposta data Iftekhar Ahmed Shafi 28.06.2013 - 06:04
24

Crea un file XML tu stesso. Usa questo script come punto di partenza con cautela, potrebbe avere alcuni errori.

#!/bin/bash

FILE="background.xml"
DURATION=10.0
TRANSITION=0.0

CURRENTDIR=$PWD
TRANSITION_XML="
<static>
    <duration>$DURATION</duration>
    <file>$CURRENTDIR/%s</file>
</static>
<transition>
    <duration>$TRANSITION</duration>
    <from>$CURRENTDIR/%s</from>
    <to>$CURRENTDIR/%s</to>
</transition>
"

# Random order
shopt -s nullgob nocaseglob        # ignore non-existant extensions, case-insensitve
IMGS=( *.{jpg,jpeg,png,gif} )
INDICES=( $(shuf -e ${!IMGS[@]}) ) # randomize indices of images
INDICES+=(${INDICES[0]})           # go back to first image after last
COUNTER=${#IMGS[@]}

exec > "$FILE"                     # all further output to the XML file
echo "<background><starttime></starttime>"

for ((i = 0; i < COUNTER; i++))
do
    index=${INDICES[i]}
    printf "$TRANSITION_XML" "${IMGS[index]}" "${IMGS[index]}" "${IMGS[index + 1]}"
done

echo "</background>"

Istruzioni:

Una volta generato il file background.xml , fai clic con il pulsante destro del mouse sul desktop, seleziona Cambia immagine di sfondo , fai clic su Aggiungi ..., quindi vai alla directory contenente il file XML. Appena sopra il pulsante "Apri", cambia il selettore da "Immagine" a "Tutti i file", quindi seleziona il file background.xml e fai clic sul pulsante "Apri". Il file può essere rinominato per essere più descrittivo, come my_family.xml , landscapes-3.xml , ecc., Consentendo di avere più playlist di presentazioni.

    
risposta data borjacampina 02.11.2010 - 11:44
8

Per gnome 3, genera l'xml utilizzando una delle risposte precedenti, quindi puoi aggiungere l'xml generato tramite la riga di comando:

gsettings set org.gnome.desktop.background picture-uri 'file:///home/pykler/.backgrounds/realtime/background.xml'

Un'altra soluzione (questo aggiungerà il tuo bg all'area Aspetto sotto gnome-control-center):

mkdir -p ~/.local/share/gnome-background-properties/

cat >~/.local/share/gnome-background-properties/custom-wallpapers.xml <<EOF
<?xml version="1.0" encoding="UTF-8"?>
<!DOCTYPE wallpapers SYSTEM "gnome-wp-list.dtd">
<wallpapers>
  <wallpaper deleted="false">
    <name>Pykler</name>
    <filename>/home/pykler/.backgrounds/realtime/background.xml</filename>
    <options>zoom</options>
  </wallpaper>
 </wallpapers>
EOF

Sostituisci il nome "Pykler" e il percorso "/home/pykler/.backgrounds/realtime/background.xml" secondo necessità.

    
risposta data Pykler 16.10.2011 - 04:53
6

Per Gnome 3, puoi usare l'app Slideshow Wallpaper.

Secondo il suo sviluppatore, ha le seguenti caratteristiche:

  • Consente di scegliere la cartella tramite un browser.
  • Ti consente di impostare il timeout in secondi.
  • Ti consente di selezionare la profondità della sottodirectory.
  • Puoi abilitarlo o disabilitarlo con un solo clic.
  • descrizioni comandi complete

Per scaricare:

git clone git://gitorious.org/gnome-3-wp/gnome-3-wp.git

Esegui wp-show nella cartella gnome-3-wp nella tua cartella Inizio.

Per ulteriori informazioni, vedi qui e qui .

    
risposta data Mandy 16.10.2011 - 05:06
4

Ok ecco come l'ho fatto, che probabilmente non è il modo migliore per farlo ma ha funzionato e non ho dovuto installare nulla per farlo. Indietro in 11.10 ho trovato il seguente script python ( slideshow.py ) che genera un file slideshow.xml (eseguito dalla directory con le immagini al suo interno). Questo è ancora il file necessario in 12.04 ma è necessario anche un altro file XML. Inserisci il file XML generato dallo script slideshow.py in /usr/share/backgrounds/contest e chown it in root . Fatto ciò, dovrai eseguire il secondo script python ( wallpapers.py ) che è stato adattato dal primo. Metti il ​​file generato da wallpapers.py in /usr/share/gnome-background-properties e di nuovo chown a root. A quel punto dovresti essere in grado di andare in "Impostazioni di sistema" - & gt; Aspetto e scegli il tuo slideshow o una qualsiasi delle immagini in esso.

slideshow.py:

#!/usr/bin/env python
#coding=utf-8
# slideshow.py
import glob, os
import shutil
import time
import Image

filelist=[]
def filelie(path):
    if os.path.isfile(path):
       wenjian=os.path.splitext(path)[1][1:]
       if wenjian=="jpg" or wenjian=="png" or wenjian=="gif":
        try:
          kuan,gao = Image.open(path).size
          if kuan>=1024 and gao>=768:
            filelist.append(path)
        except IOError:
         pass
    elif os.path.isdir(path):
        for item in os.listdir(path):
            itemsrc = os.path.join(path, item)
            filelie(itemsrc)

curdir = os.getcwd()
filelie(curdir)
currentImageFiles = filelist
#print filelist
if os.path.isfile('slideshow.xml'):
 os.remove('slideshow.xml')


currentTime = time.localtime()
length = len(currentImageFiles)

f = file('slideshow.xml', 'w')

f.write('<background>\n')
f.write('\t<starttime>\n')
f.write('\t\t<year>' + str(currentTime.tm_year) + '</year>\n')
f.write('\t\t<month>' + str(currentTime.tm_mon) + '</month>\n')
f.write('\t\t<day>' + str(currentTime.tm_mday) + '</day>\n')
f.write('\t\t<hour>' + str(currentTime.tm_hour) + '</hour>\n')
f.write('\t\t<minute>' + str(currentTime.tm_min) + '</minute>\n')
f.write('\t\t<second>' + str(currentTime.tm_sec) + '</second>\n')
f.write('\t</starttime>\n')
f.write('<!--This animation will start at the time it created-->\n')

for i in currentImageFiles:
 length = length - 1
 f.write('\t<static>\n')
 f.write('\t\t<duration>96.0</duration>\n')
 f.write('\t\t<file>' + currentImageFiles[length] +'</file>\n')
 f.write('\t</static>\n')
 f.write('\t<transition>\n')
 f.write('\t\t<duration>3.0</duration>\n')
 f.write('\t\t<from>' + currentImageFiles[length] + '</from>\n')
 if length >= 1:
  f.write('\t\t<to>' + currentImageFiles[length-1] + '</to>\n')
 if length <1:
  f.write('\t\t<to>' + currentImageFiles[len(currentImageFiles)-1] + '</to>\n')
 f.write('\t</transition>\n')

f.write('</background>\n')
f.close()

wallpapers.py:

#!/usr/bin/env python
#coding=utf-8
import glob, os
import shutil
import time
import Image

filelist=[]
def filelie(path):
    if os.path.isfile(path):
       wenjian=os.path.splitext(path)[1][1:]
       if wenjian=="jpg" or wenjian=="png" or wenjian=="gif":
        try:
          kuan,gao = Image.open(path).size
          if kuan>=1024 and gao>=768:
            filelist.append(path)
        except IOError:
         pass
    elif os.path.isdir(path):
        for item in os.listdir(path):
            itemsrc = os.path.join(path, item)
            filelie(itemsrc)

curdir = os.getcwd()
filelie(curdir)
currentImageFiles = filelist
#print filelist
if os.path.isfile('mywallpapers.xml'):
 os.remove('mywallpapers.xml')


currentTime = time.localtime()
length = len(currentImageFiles)

f = file('mywallpapers.xml', 'w')

f.write('<?xml version="1.0" encoding="UTF-8"?>\n')
f.write('<!DOCTYPE wallpapers SYSTEM "gnome-wp-list.dtd">\n')
f.write('<wallpapers>\n')
f.write('\t<wallpaper deleted="false">\n')
f.write('\t\t<name>My custom Wallpapers</name>\n')
f.write('\t\t<filename>/usr/share/backgrounds/contest/slideshow.xml</filename>\n')
f.write('\t\t<options>zoom</options>\n')
f.write('\t</wallpaper>\n')

for i in currentImageFiles:
 length = length - 1
 f.write('\t<wallpaper>\n')
 f.write('\t\t<name>' + os.path.basename(currentImageFiles[length]) +'</name>\n')
 f.write('\t\t<filename>' + currentImageFiles[length] +'</filename>\n')
 f.write('\t\t<options>zoom</options>\n')
 f.write('\t\t<pcolor>#000000</pcolor>\n')
 f.write('\t\t<scolor>#000000</scolor>\n')
 f.write('\t\t<shade_type>solid</shade_type>\n')
 f.write('\t</wallpaper>\n')

f.write('</wallpapers>\n')
f.close()
    
risposta data Jet 20.07.2012 - 20:05
4

Usa cortina, funziona piuttosto bene.

Può impostare l'immagine di sfondo del desktop per impostare un file casuale da una determinata directory.

Può essere installato tramite Ubuntu Software Center.

    
risposta data Madhava 16.01.2011 - 14:25
3

Potresti essere interessato a un programma che crea automaticamente una presentazione dello sfondo.

Secondo questo OMG ! Post di Ubuntu , ad esempio hai "Galleria di sfondi" . Prende come foto con tag dati di input dalla tua galleria di Shotwell. Pertanto diventa molto facile aggiungere & amp; rimuovere le foto, per esempio.

Prima seleziona i tag relativi alle foto che vuoi visualizzare, quindi configura come vuoi il tempo di commutazione, l'ordine, ecc. Ecco alcuni screenshot:

    
risposta data Agmenor 16.02.2011 - 18:08
3

Volevo che il cambio dello sfondo e le immagini dello sfondo personalizzato comparissero sotto le opzioni predefinite per la selezione di uno sfondo in Ubuntu 12.04, quindi ho fatto quanto segue

Usando Terminal vai a:

/usr/share/gnome-background-properties

digitando ls elencherai tutti i file in quella cartella dovresti vedere un file chiamato precise-wallpapers.xml, esegui il backup in caso qualcosa vada storto

sudo cp ./precise-wallpapers.xml ~

quindi modificalo per aggiungere gli sfondi che desideri visualizzare nelle opzioni di sfondo predefinite

sudo gedit precise-wallpapers.xml

questo è il modo in cui ho aggiunto uno sfondo polarbears, in precedenza ho copiato il preciso.xml che si trova nella cartella del concorso e lo ho modificato con le immagini che volevo visualizzare:

<?xml version="1.0" encoding="UTF-8"?>
<!DOCTYPE wallpapers SYSTEM "gnome-wp-list.dtd">
<wallpapers>
  <wallpaper deleted="false">
    <name>Ubuntu 12.04 Community Wallpapers</name>
    <filename>/usr/share/backgrounds/contest/precise.xml</filename>
    <options>zoom</options>
  </wallpaper>
  <wallpaper>
    <name>polarbears</name>
    <filename>/usr/share/backgrounds/polarbears/polarbears.xml</filename>
    <options>zoom</options>
  </wallpaper>
  <wallpaper>
    <name>Delicate Petals</name>
    <filename>/usr/share/backgrounds/Delicate_Petals_by_lefthandgergo.jpg</filename>
    <options>zoom</options>
    <pcolor>#000000</pcolor>
    <scolor>#000000</scolor>
    <shade_type>solid</shade_type>
  </wallpaper>
  <wallpaper>

puoi aggiungere normali file jpg o png, ti consiglio di copiarli su / usr / share / backgrounds e di aggiungerli a questo file xml. Spero che questo aiuti.

    
risposta data Joe 19.05.2012 - 17:07
3

Cambia dall'aspetto, sotto le impostazioni di sistema come mostrato sotto

Oppure puoi farlo installando Desktop Nova. Per installare, basta premere Ctrl + Alt + T sulla tastiera per aprire Terminal. Quando si apre, esegui i comandi seguenti:

sudo apt-get install desktopnova desktopnova-tray desktopnova-module-gnome

Una volta installato, cercalo in Dash e fai clic su di esso, e quando il programma si apre aggiungi le tue immagini e imposta l'intervallo di tempo.

Complementi di comando di Desktopnova

    
risposta data Mitch 20.05.2013 - 12:53
3

Sì, puoi.

Trova uno sfondo animato già creato e modificalo.

Ad esempio, dovrebbe esserci uno in /usr/share/backgrounds/contest (almeno su Precision Pangolin).

Il file si chiama precise.xml nel mio caso ed è un file XML. Tutto quello che devi sapere per modificarlo è che qualsiasi tag come <background> contiene altri tag e testi e deve essere chiuso con </background> .

Cerca di scoprire cosa significano questi tag (vedi sotto), cambia il nome di queste immagini e salva come ... da qualche parte. Chiamalo whatever_you_want.xml .

Quindi cambia lo sfondo: scegli un nuovo sfondo sfogliando il tuo computer e, invece di scegliere un .jpg , scegli il tuo .xml .

Alcuni tag:

<background> contiene tutto. Il tuo file deve iniziare con esso e terminare con </background> . Si chiama tag root.
<starttime> definisce quando inizia il diaporama. Una data precisa deve essere data, qualsiasi data.
<static> contiene la definizione di un'immagine fissa.
<transition> è usato per sfumare da un'immagine all'altra.
<duration> restituisce in secondi il tempo durante il quale viene visualizzata l'immagine o il tempo di dissolvenza.
<file> contiene una singola immagine da mostrare come ancora.
<from> e <to> contengono singole immagini che sono rispettivamente una all'inizio e alla fine di un sbiadisc.

Alcuni suggerimenti aggiuntivi:

Aggiungendo il numero di secondi di tutti i tag <duration> nel file, saprai quanto tempo è necessario per eseguire un ciclo completo del diaporama.

La configurazione più bella è questa (semplificata, senza durata):
<static>
<file>image1</file>
</static>
<transition>
<from>image1</from>
<to>image2</to>
</transition>
<static>
<file>image2</file>
</static>
<transition>
<from>image2</from>
<to>image3</to>
</transition>
...

Non dimenticare di chiudere il diaporama con una transizione alla prima immagine, altrimenti cambierà bruscamente da una statica all'altra.

Ho provato a fare uno sfondo animato, una volta. Immagini visualizzate meno di 1 secondo ciascuna. Puoi provarlo per divertimento, ma francamente, ti consigliamo di lanciare il mouse sul monitor prima della fine della giornata.

    
risposta data SteeveDroz 03.05.2012 - 21:40
2

Volevo fare la stessa cosa un po 'di tempo fa; ecco il mio script: link

Basta incollarlo nella directory, renderlo eseguibile ed eseguire.

    
risposta data zpletan 16.01.2011 - 14:18
1

Dopo aver visto questa richiesta, ero curioso di trovare una soluzione e ho trovato qualcosa che permettesse di far diventare l'immagine dello sfondo una parte della selezione predefinita dello sfondo quando si entra in System Settings >> Appearances . Segui i passaggi seguenti in un terminale:

  1. %codice%
    • Questo ti porterà al percorso specifico menzionato
  2. %codice%
    • Copierà il file ubuntu-wallpapers.xml nella tua casa directory
  3. %codice%
    • Il comando cd /usr/share/gnome-background-properties è un editor di terminale ma puoi cambiarlo in sudo cp ./ubuntu-wallpapers.xml ~ se desideri

Quando ti trovi in ​​quel file, vedrai i tag chiamati sudo vim ./ubuntu-wallpapers.xml e vim attorno agli altri tag come gedit e <wallpaper> . Dovrai copiarlo e incollarlo proprio sotto quella voce. Una volta terminato, dovresti modificare quella voce aggiuntiva che hai aggiunto per corrispondere a ciò che desideri. Un esempio può essere trovato sotto:

In questo esempio, ho apportato delle modifiche alle informazioni </wallpaper> , <name> , <options> e <name> per far corrispondere ciò che mi serviva per lo sfondo che volevo. Ora vedo lo sfondo come una selezione predefinita nella sezione sfondo della GUI <filename> :

Se qualcosa non funziona, utilizzare il seguente comando per importare di nuovo il file di salvataggio che abbiamo creato dall'alto:

<pcolor>

Spero che questo aiuti.

    
risposta data ruffEdgz 10.05.2012 - 22:26
-1

prova anche slidewall, ha l'orologio visualizzato ..

    
risposta data dr_smit 17.08.2012 - 18:52
-1

Vai a Impostazioni di sistema & gt; Aspetto quindi contrassegna la foto con l'orologio sul lato destro.

    
risposta data Akram Lazkanee 20.05.2013 - 12:35
-1

feh, un visualizzatore di immagini basato su imlib2 è un visualizzatore di immagini X11 molto flessibile, efficiente e potente rivolto principalmente agli utenti di console. "A differenza della maggior parte degli altri spettatori, non ha una GUI di fantasia, ma semplicemente visualizza le immagini, ma è controllata tramite argomenti della linea di comando e azioni configurabili di tasti / mouse."

Sto facendo diapositive a caso di un insieme di molte migliaia di immagini con esso, in una struttura di directory profonda. Quando si esegue in modalità finestra, piuttosto che sullo sfondo del desktop, posso aggiungere facilmente commenti quando ne vedo uno che mi piace, e andare in modalità sequenziale per cercare quelli simili.

    
risposta data nealmcb 06.07.2014 - 03:15

Leggi altre domande sui tag