Come funziona Application Review Board?

22

In base al link il processo di revisione delle applicazioni è buono entrambi per gli sviluppatori di software upstream e i pacchetti Ubuntu. Il punto sembra essere che gli sviluppatori a monte abbiano il vantaggio di ottenere le loro app nel Software Center prima e più facilmente, mentre aiutano i gestori di pacchetti di Ubuntu preparando la loro applicazione per il packaging.

Questo sembra essere un grande affare. Le istruzioni su wiki affermano che uno sviluppatore adempie ad alcuni passaggi elencati qui, incluso il caricamento dell'applicazione su un PPA, e richiede una revisione, e dopo un po 'di tempo viene esaminato e accettato e amp; incluso nei repository di Ubuntu, o non accettato affatto.

Anche se questo sembra un modo semplice ed equo per aggiungere rapidamente un'applicazione al Software Center, penso che mi manchi qualcosa. Ho notato che mentre ci sono alcune richieste in sospeso , non vi è alcuna (o quasi nessuna) attività lì. Tutto sembra come se fosse stato congelato circa 5-6 mesi fa e ha un odore un po 'abbandonato.

Ho capito qualcosa di sbagliato, e tutto è a posto (forse per esempio sono stati recensiti solo all'UDS?), o qualcosa è cambiato? Qualcuno potrebbe spiegarmi chiaramente come funziona esattamente questo processo di revisione (e inclusione nei repository)?

    
posta Rafał Cieślak 12.08.2011 - 18:22
fonte

2 risposte

9

Situazione attuale

L'ARB era un argomento della sessione (martedì 6 settembre) nel recente Ubuntu App-Developers Week (5-9 settembre).

Riassumendo la aula IRC (trascritta mentre la lezione si svolgeva da qui la brevità e che riflette l'ordine della lezione!):

  1. In futuro, proprio come le applicazioni a pagamento, le app gratuite / libre verranno inviate tramite il portale MyApps (vedi schema sotto)
  2. L'ARB è un gruppo di 4 membri della comunità responsabile di consentire alle piccole app standalone di essere distribuite in modo stabile (cioè è stato rilasciato)
  3. Board offre assistenza per il packaging e garantisce che le app soddisfino le regole standard di packaging di ubuntu.
  4. Due app hanno attraversato il processo - "Notizie" e "Frase sospesa" - entrambe rese disponibili a Maverick (10.10)
  5. Confermato che Launchpad verrà rilasciato a favore del portale MyApps.
  6. Modi per ottenere app libre / libre in ubuntu - tramite debian e sync su ubuntu prima del freeze delle funzionalità, tramite un backport o tramite l'ARB
  7. Modi per essere pagati per le app in ubuntu - App per partner Canonical (caso per caso) o tramite App acquisti tramite Centro software
  8. Se inviato tramite ARB - tu sei il manutentore e sei responsabile dell'invio per ogni nuova versione di Ubuntu. Da qui la preferenza per i pacchetti da upstream poiché sono automaticamente sincronizzati.
  9. Le app accettate ARB vengono aggiunte a extras.ubuntu.com repository
  10. Se vi è un bug critico o un problema di sicurezza in un pacchetto ARB, un membro del consiglio di amministrazione tenterà di risolvere il problema in modo ottimale, quindi contattare il manutentore. Dove il maintainer non risponde: l'app verrà rimossa e verrà inviato un pacchetto vuoto.
  11. I membri ARB riconoscono il processo di revisione della lunghezza. Stai cercando di usare Arkose per racchiudere le app, simile all'app per Android con un elenco di azioni che un'app può eseguire. Dovrebbe consentire una revisione più rapida senza dover eseguire una revisione completa del codice (questo è il motivo principale per il ritardo della lunghezza corrente). Inoltre, la ragione non può accettare app o app complesse scritte in alcune lingue
  12. Anche cercando di produrre uno script debhelper per confezionare automaticamente un'app per soddisfare le regole ARB.
  13. A lungo termine - invio tramite MyApps come tarball del codice sorgente con una ricetta di compilazione. Questo genererà un profilo Arkose o Apparmor, ecc. Il processo ARB dovrebbe essere quindi rivisto in ore (anziché come ora) prima di essere trasferito su Software Center.

Progetto ARB

È stato sollevato progetto Oneiric ARB a maggio di quest'anno ed è mirato per Oneiric.

La tag line della recensione è "Vogliamo socializzare come le persone possono ottenere le loro app su Ubuntu e vogliamo verificare quanto bene funzioni l'ARB.

  • Quali funzionano bene?
  • Quali sono le aree che necessitano di miglioramenti? "

Sono stati compiuti alcuni progressi nel raggiungimento degli obiettivi della blue-print:

  • Nuova mailing list per la revisione delle app (app-review-board@lists.ubuntu.com)
  • lista di controllo di passaggi per il caricamento di app nel repository extra di live
  • Progredire nel parlare con gli stakeholder su come semplificare il processo di fusione e incorporazione delle modifiche
  • Preparazione e articolo per la pubblicazione su Ubuntu Planet
  • nuova versione beta pagina web per gli sviluppatori per guidare attraverso il processo di presentazione (anche se attualmente per gli sviluppatori commerciali)

Come indicano le note nella stampa blu, gli sviluppatori di Canonical hanno bisogno di "motivare" per far funzionare il processo ARB. Si parla di reclutare qualcuno in primo luogo per far avanzare il processo.

lasso di tempo

Quindi per rispondere alla domanda - l'ARB sta lavorando per gli sviluppatori commerciali (solo), con i piani per l'ARB di lavorare pienamente entro i tempi di Oneiric.

Potresti comunque ipotizzare, dato il numero di oggetti in sospeso nel progetto: forse la 12.04 sarebbe una scommessa più sicura.

    
risposta data fossfreedom 31.08.2011 - 00:50
fonte
0

A maggio, è stata effettuata una revisione e una sessione di valutazione ARB volte a migliorare il modo in cui funziona l'ARB: link

Da queste note, sembra che non sia abbandonato, tuttavia non funziona davvero bene come ora.

    
risposta data jvm 21.08.2011 - 01:34
fonte