Come migrare il mio portachiavi (contenente passphrase ssh, file system remoto nautilus, password pgp) e connessioni gestore di rete?

22

Ho cambiato il disco sul mio portatile e ho installato Ubuntu sul nuovo disco. Il vecchio disco aveva 12.04 aggiornato a 12.10 su di esso. Ora voglio copiare il mio vecchio portachiavi con password WiFi, password ftp per passphrase chiave nautilus e ssh .

Ho a disposizione tutti i dati del vecchio disco (ora è un disco USB e non ho ancora cancellato i vecchi dati o non ho fatto nulla con esso - potrei comunque metterlo nel laptop e avviare da esso come se nulla fosse successo) . Sul nuovo disco che è ora nel mio laptop, ho installato 12.10 con la stessa password, user-id e username come sul vecchio disco. Poi ho copiato alcuni importanti file di configurazione dal vecchio disco (ad esempio ~/.firefox/ , ~/.mozilla , ~/.skype e così via, che ha funzionato tutti bene ... tranne il portachiavi:

I vecchi metodi di copiare solo ~/.gconf/... e ~/.gnome2/keyrings non funzioneranno. Mi sono perso qualcosa?

1. Modifica : immagino che sia necessario copiare anche i file che non si trovano nella home directory degli utenti. Ho copiato l'intero vecchio /home/confus (che è la mia home directory) sull'installazione recente senza alcun effetto. L'intera copia è ora ripristinata nella directory home dell'installazione nuova, quindi il mio /home/confus è come dopo l'installazione appena completata.

2. Modifica : la cartella /etc/NetworkManager/system-connections sembra essere il posto per le password WiFi. Potrebbe essere che /usr/share/keyrings sia importante anche per le chiavi ssh - questa è l'unica cosa sensata che una ricerca ha prodotto:

find /usr/ -name "*keyring*

3. Modifica : ancora nessuna password ssh e ftp dal portachiavi. Cosa ho fatto:

  • Converti vecchio disco rigido in unità USB
  • Inserisci la nuova unità nel laptop e installa la nuova versione di 12.10 (lo stesso uid, username e passwort)
  • È stato avviato dal vecchio hdd tramite USB e copiato il /etc/NetwrokManager/system-connections , ~/.gconf/ e ~/.gnome2/keyrings , ~/.ssh sul nuovo disco.
  • Confermato che tutte le chiavi della vecchia installazione funzionano
  • Avviato dal nuovo disco

Risultato: nessuna passphrase per chiavi ssh, nessuna password ftp nel portachiavi. Almeno vengono migrate le password WiFi.

4. Modifica : Boutny! Finire presto ...

5. Modifica: il portachiavi ora è in ./local/share/keyrings/ . Interessante anche .gnupg

    
posta con-f-use 05.11.2012 - 19:52
fonte

2 risposte

12

Password Wifi

Quindi, come soluzione parziale, posso confermare che la migrazione delle password del gestore di rete per le connessioni wifi è avvenuta con successo. La procedura per le password di gestione della rete è:

  1. Interrompi gestore di rete :

    sudo service network-manager stop
    
  2. Copia i file necessari in /etc/NetworkManager/ con:

    sudo cp -r /BACKUPDESTINATION/etc/NetworkManager/{system-connections/,VPN} /etc/
    
  3. Riavvia gestore di rete :

    sudo service network-manager start
    

E hai finito. Non ho ancora capito come copiare le password nel portachiavi (per ssh, gpg e filesystem remoti). Mi fa impazzire!

Migrazione di chiavi e password

Finalmente so, cosa c'era che non andava. Prima di tutto le chiavi sono state spostate dal vecchio ~/.gnome2/keyrings al nuovo ~/.local/share/keyrings . Probabilmente a causa del passaggio da Gnome a Unity. Inoltre sembra che ci siano altri file lì, oltre al solito login.keyring e user.keystore . Almeno lì dove per me dopo una nuova installazione. Questi impediscono la migrazione e ho dovuto eliminarli.

Come detto sia l'ID utente che la password utente sul mio nuovo sistema corrispondevano alle loro controparti sul vecchio sistema. Se per te no, probabilmente potrebbe funzionare per impostare la password della vecchia installazione in bianco (ad esempio, modificare la password senza password / password vuota). Fallo prima di eseguire il backup del vecchio sistema.

Ora ecco cosa ho fatto:

  1. Esegui il backup del file di chiavi della nuova installazione nel caso in cui qualcosa vada storto:

    mv ~/.local/share/keyrings ~/.local/share/oldkeyrings
    

    L'uso di move assicura anche che gli altri nuovi file in ~/.local/share/keyrings non siano lì per interferire.

  2. Copia il vecchio portachiavi nella nuova installazione:

    mkdir ~/.local/share/keyrings && cp -r /BACKUPDESTINATION/home/$USER/.gnome2/keyrings/{login.keyring,user.keystore} ~/.local/share/keyrings
    

    Per le chiavi gpg dovrai copiare ~/.gnupg nella nuova installazione.

  3. Assicurati che solo tu possa accedervi e possederli:

    sudo chmod -R 600 ~/.local/share/keyrings/ && sudo chown -R $USER:$USER ~/.local/share/keyrings
    

    (potrebbe non essere necessario)

  4. Esci e torna di nuovo

risposta data con-f-use 06.12.2012 - 19:16
fonte
1

link

Sembra che avresti bisogno di usare la stessa password di accesso di prima. Sarebbe semplice cambiarlo con la vecchia password, accedere, accendere il wifi e poi cambiarlo. Dovrebbe quindi funzionare in futuro. Devi anche copiare le impostazioni di gconf in modo apparente.

    
risposta data PyRulez 09.11.2012 - 02:08
fonte

Leggi altre domande sui tag