In che casa / a trarrebbe beneficio dall'essere su un SSD?

23

In È un SSD da 40 GB pratico da usare per '/' Jorge descrive come simlinks le directory nel suo /home che trarrebbero vantaggio dall'essere su un SSD. Le directory che lui nomina sono

  • ~/.cache
  • ~/.config
  • ~/.gconf

So come rendere i collegamenti simbolici. Quello che chiedo è se questo è un buon elenco di directory in /home che beneficia di essere su un SSD? Immagino che i buoni articoli su una tale lista siano file che vengono letti spesso. Il motivo per cui lo chiedo è che non posso montare tutto /home sul SSD ma voglio comunque ottenere il massimo dalle SSD possibile.

    
posta N.N. 08.07.2011 - 10:42
fonte

4 risposte

14

Ecco un elenco di altre cose che potrebbero essere utili (ho reso questo un post per wiki in modo che chiunque possa aggiungerlo):

  • .cache - temporty cache files per browser e altri programmi.
  • .config - config files per programmi
  • .gconfd abd .gconf - File di configurazione di GNOME
  • .gegl-0.0 - file per GIMP
  • .gimp-2.6 - file per GIMP
  • .gnome2 - utilizzato da alcune applicazioni GNOME 2
  • .gvfs - cartella dati per il filesystem virtuale GNOME
  • .local - dati specifici dell'utente. Perderai la funzionalità del Cestino Nautilus se questa directory viene messa su una partizione diversa.
  • .macromedia - file per flash
  • .mozilla - dove tutta la cache di Mozilla Firefox è
  • .thumbnails - miniature per immagini, video, ecc. (usati da Nautilus)
  • .thunderbird - dove tutta la cache di Mozilla Thunderbird è
risposta data N.N. 07.05.2015 - 01:34
fonte
6

Vorrei mettere tutto sull'SSD, purché si tratti di un SSD moderno (cioè veloce e non soffre di uno scarso livello di scrittura) e purché tutto funzioni.

Il miglioramento della latenza è davvero qualcosa.

    
risposta data Marius Gedminas 08.07.2011 - 14:37
fonte
2

Avrei solo la directory root ( / ) come SSD. Mantieni /home su un HDD (poiché in base alla mia esperienza, può richiedere i carichi di spazio). Anche /boot su SSD, se stai per creare partizioni separate. In questo modo hai i vantaggi del tempo di caricamento di SSD. Questa è la mia opinione.

se volessi davvero usare l'SSD per casa, inserirò le cartelle di configurazione (le cartelle /.whatever ), per velocizzare il caricamento della configurazione. Non sarebbe veloce come caricare l'intero programma da SSD, ma è comunque un miglioramento. Non so come mappare alcuni elementi di /home sull'SSD, ma mi viene in mente il comando mount

    
risposta data Conor Rynne 08.07.2011 - 16:12
fonte
1

Quello che vorrei consigliare, è avere tutto in una grande partizione / sul SSD (comprese le tue home directory), e poi, se l'SSD non è abbastanza grande per tutti i tuoi file di grandi dimensioni, monta l'HDD separatamente come, dì, /media/BigHDD o altro, e metti qui i tuoi file di grandi dimensioni.

In questo modo, tutti i tuoi file dot (file e directory che iniziano con un punto nella tua home directory) si troveranno nell'SSD, inclusi quelli nuovi che potrebbero essere creati dal software. Spesso sono questi i dotfile (in particolare .cache ) che vengono spesso letti e scritti e che quindi trarranno maggior vantaggio da SSD. Ma questo non vuol dire che anche altri file e directory non sarebbero di beneficio.

Se il tuo spazio SSD non è particolarmente limitato, non c'è motivo di escludere qualsiasi da esso. Avere tutto su di esso. Quindi, se hai bisogno di memorizzare un sacco di file di grandi dimensioni, come ad esempio per l'editing video, la fotografia, la tua raccolta musicale, ecc. E questi non si adattano a questo, allora hai un disco montato separatamente per questi.

Usavo un Asus EeePC 900. Quella cosa aveva un SSD primario da 4 GB. Che è uno spazio limitato, che richiede un partizionamento attento. Un SSD da 40 GB non è limitato.

Se I avessi per scrivere un elenco di ciò che le cose avrebbero maggiormente giovato di essere su un SSD, le avrei inserite in questo ordine.

  1. ~/.cache - l'area cache della tua home directory, in cui i software come i browser mantengono la cache.

  2. /usr e /lib - solo per migliorare i tempi di avvio delle applicazioni e il tempo di avvio.

  3. /etc - alcuni software ha bisogno di leggere molti file qui quando inizia.

  4. /tmp - alcuni software lo utilizzano per l'archiviazione temporanea, ma meno per il software utente.

  5. /var - il software di sistema a volte memorizza i file temporanei o di modifica frequente qui.

  6. ~/.config - config file per il tuo software utente e account.

Come puoi vedere, è piuttosto diffuso sul disco.

Potrebbe essere più utile vedere un elenco di ciò che non trarrebbe tanto beneficio dall'essere su un SSD:

  1. File multimediali, come musica e video.

  2. Qualsiasi altro documento di grandi dimensioni, come le immagini originali se fai foto.

  3. Backup o archivi di grandi dimensioni (ad es. di altri sistemi)

risposta data thomasrutter 07.05.2015 - 01:47
fonte

Leggi altre domande sui tag