Principali differenze tra Ubuntu e RedHat? [chiuso]

53

Ad eccezione dei sistemi e degli ambienti di gestione dei pacchetti, vorrei sapere quali sono le differenze principali tra di loro.

Quale fornisce il miglior supporto per le loro build?

    
posta Ten-Coin 07.08.2012 - 12:12
fonte

6 risposte

44

Ci sono diversi modi per interpretare "Redhat" qui:

  1. Red Hat Enterprise Linux (RHEL) - Una distribuzione commerciale specifica di Red Hat.

    Di gran lunga la più grande differenza tra Ubuntu e RHEL sono i termini della licenza: Red Hat Enterprise Linux è commerciale.

    Tuttavia, puoi ottenere fondamentalmente la stessa distribuzione, ma senza il contratto commerciale, gratuitamente sotto forma di distribuzione CentOS.

  2. Distribuzioni basate su o ereditate da Red Hat, che includerebbe anche CentOS e Fedora e i loro derivati.

    In realtà è molto difficile confrontare Ubuntu con tutti quelli (RHEL, CentOS e Fedora) come se fossero una cosa, perché sono tutti molto diversi in loro stessi. Condividono tutti lo stesso gestore di pacchetti di cui parlo qui sotto, ma le differenze tra loro sono maggiori della differenza tra il loro gestore di pacchetti e Ubuntu.

  3. Distribuzioni basate su RPM in generale, ovvero distribuzioni che utilizzano il sistema di gestione dei pacchetti Redhat. Ciò espanderebbe il tuo ambito per includere distribuzioni come SUSE, Mandriva, PCLinuxOS e le loro derivate.

    Ubuntu è basato sul gestore di pacchetti di Debian APT e DPKG. Red Hat, CentOS e Fedora sono basati sul sistema di gestione dei pacchetti Red Hat Linux, RPM. Entrambi i gestori di pacchetti sono ora abbastanza maturi e hanno caratteristiche approssimativamente equivalenti. Puoi discutere le singole decisioni di design, ma è difficile dire che una complessiva sia migliore dell'altra.

risposta data thomasrutter 08.08.2012 - 06:07
fonte
32

Dopo molti anni di utilizzo di entrambi, posso dire che le vere differenze sono:

  1. Supporto fornitore H / W per vari sottosistemi hardware server come:

    • ultimi driver FiberChannel
    • Supporto offloading iSCSI
    • Ethernet 10Gbps
    • Aggiornamenti firmware (BIOS, NMI) online
    • Acceleratori di archiviazione SCSI
    • Driver SCSI software (come per HP B Series)
    • Driver / aggiornamenti di BMC (Baseboard Management Controller)
    • Configurazione di Live Controller / RAID
    • Monitoraggio e reporting dello stato dell'hardware
    • Gestione / monitoraggio del server GUI
    • etc

Tutto ciò che esiste sopra esiste per RedHat attraverso i repository dei venditori (e in quasi tutti i casi può essere installato in centos) ma per le distribuzioni basate sudeb (come Ubuntu) di solito sei sfortunato o in rari casi ottieni qualcosa di vecchio che ti farà perdere tempo e che spesso distruggerà il tuo sistema.

  1. EPEL repository (pacchetti extra per Enterprise Linux): ho trovato che il EPEL repo ( RedHat & ampOS; CentOS) non è perfetto ma molto più completo e aggiornato rispetto ai repository Ubuntu (ufficiali), non così per i desktop ma per i server. Per esempio. ultimi pacchetti IPSEC, SaltStack, ecc. per i quali è necessario configurare repository extra non ufficiali in ubuntu.

  2. Supporto software (ad esempio aggiornamenti software / sicurezza, nuovi driver kernel). Ubuntu offre 5 anni , mentre RedHat offre 10 anni . Questo supporto include gli aggiornamenti sicurezza e nel caso di RedHat, backporting moduli del kernel dai kernel più recenti! Ciò significa che l'hardware più recente è supportato anche quando si utilizzano vecchi kernel / distribuzioni di Red Hat / Centros . Quell'hardware può essere chipset, driver watchdog, ecc.

5yr può essere troppo impegnativo per l'uso della produzione a mio parere (può andare bene per il tuo laptop anche se puoi permetterti il ​​tempo e il rischio per l'aggiornamento).

    
risposta data sivann 01.11.2013 - 12:52
fonte
11

La differenza principale è che Ubuntu è basato sul sistema Debian. Usa i pacchetti .deb. Mentre redhat usa il proprio sistema di pacchetti .rpm (gestore dei pacchetti di Red Hat).

Redhat è gratuito ma è a carico del supporto (aggiornamenti), quando Ubuntu è totalmente gratuito con supporto per gli utenti desktop, solo il supporto professionale è a pagamento.

    
risposta data Ketankumar Patel 07.08.2012 - 12:35
fonte
8

Ci sono diversi punti tra questi due per differenziarli. Nelle parole semplici le differenze sono:

  1. L'edizione aziendale di Ubuntu Desktop (Business Desktop Remix) è gratuita ma RedHat non lo è.
  2. Ubuntu si concentra sugli utenti desktop, in altre parti l'attenzione principale di Redhat è la piattaforma server.
  3. Red Hat è prodotto da Red Hat Inc. è stato fondato da Young e Ewing mentre Ubuntu è diretto da Shuttleworth, proprietario di Canonical Ltd.
  4. Ubuntu è basato su Debian (un sistema operativo Linux molto famoso e stabile), ma RedHat non ha nulla di simile.
  5. L'estensione del file del gestore di pacchetti di Ubuntu è .deb (che usa altri SO basati su Debian, cioè Linux Mint), se l'estensione del file del gestore di pacchetti RedHat è .rpm (che significa RedHat Package Manager).
risposta data tuxtu 07.08.2012 - 12:29
fonte
1
  

Red Hat Enterprise Linux non è gratuito, ed è anche usato per le imprese.Red Hat Linux, assemblato dalla società Red Hat, era un   popolare sistema operativo basato su Linux. Red Hat Linux 1.0 è stato rilasciato   il 3 novembre 1994. Originariamente era chiamato "Red Hat Commercial"   Linux "È la prima distribuzione Linux ad utilizzare il sistema di packaging,   il Gestore pacchetti RPM come formato di pacchettizzazione e nel tempo ha   servito come punto di partenza per molte altre distribuzioni, come ad esempio   Mandriva Linux e Yellow Dog Linux.

     

Caratteristiche di Red Hat:

     
  • Red Hat Linux ha introdotto un programma di installazione grafico chiamato Anaconda, pensato per essere facile da usare per i principianti e da allora è stato
      adottato da alcune altre distribuzioni Linux.
  •   
  • È stato inoltre introdotto uno strumento integrato denominato Lokkit per la configurazione delle funzionalità del firewall.
  •   
  • Utilizza il pacchetto .rpm chiamato Red Hat Package Manager.
  •   

RPM Package Manager (RPM) è un potente sistema di gestione dei pacchetti basato su riga di comando in grado di installare, disinstallare, verificare,   interrogare e aggiornare i pacchetti software.

     

Ogni pacchetto software è costituito da un archivio di file insieme a   informazioni sul pacchetto come la sua versione, una descrizione, ecc.

     

Ubuntu Ubuntu è un sistema operativo, come Windows. Ubuntu è una distribuzione Linux che inizia con l'ampiezza di Debian e aggiunge   rilasci regolari (ogni sei mesi), una chiara attenzione all'utente e   usabilità (dovrebbe "Just Work", TM) e un impegno per la sicurezza   aggiornamenti con 18 mesi di supporto per ogni versione. Viene fornito con Ubuntu   l'ultima versione di Gnome e una selezione di server e desktop   software che rende confortevole l'esperienza desktop da un singolo   CD di installazione.

     
  • Ubuntu usa il pacchetto apt di a.deb: - Ubuntu usa il pacchetto .deb per l'installazione dei pacchetti come .rpm di Red Hat.
  •   
  • Ubuntu usa anche il programma di installazione del pacchetto apt-get per installare i pacchetti usando la modalità comando. Per installare il pacchetto graficamente, pacchetto sinaptico
      responsabile.
  •   
  • Ubuntu è basato su Debian. 1
  •   

1 Fonte: The Magnet Blog

    
risposta data Mitch 07.08.2012 - 12:49
fonte
-4

In Redhat linux la password di root viene specificata al momento dell'installazione. In ububtu linux non viene richiesta alcuna password di root prima dell'installazione.

    
risposta data rahul raina 25.01.2013 - 11:50
fonte

Leggi altre domande sui tag