Come abilitare il monitor dal terminale?

23

Ho disabilitato accidentalmente i miei monitor, quindi quando accedo atterro su uno schermo vuoto, retroilluminato. Posso aprire i terminali con Ctrl + Alt + F # , quindi come posso abilitare il monitor dal terminale?

Ho provato xrandr , ma non è possibile aprire la visualizzazione. xset non funziona neanche. Ho trovato questa domanda che ricorda da vicino il mio problema. La risposta fornisce uno script da inserire in /etc/X11/Xreset.d .

L'esecuzione non risolve il mio problema (anche se è probabile che non capisca come usarlo correttamente). Penso di aver reso in qualche modo il nuovo default come "disabilitare i monitor".

Esecuzione di Ubuntu Studio 13.10. Non ho driver nVidia. Non riesco a trovare un file xorg.conf da rimuovere. Grato per qualsiasi input!

Modifica: Output del comando xrandr -d :0

Screen 0: minimum 320x200, current 1366 x 768, maximum 32767 x 32767
LVDS1 connected 1366x768+-32768+-32768 (normal left inverted right x axis y axis) 344mm x 192mm
    1366x768    60.0*
    1360x768    59.8    60.0
    1024x768    60.0
    800x600     60.3    56.2
    640x480     59.9
VGA1 disconnected (normal left inverted right x axis y axis)
HDMI1 disconnected (normal left inverted right x axis y axis)
DP1 disconnected (normal left inverted right x axis y axis)
VIRTUAL1 disconnected (normal left inverted right x axis y axis)

Pur essendo un principiante CLI non riesco a capire da man xrandr come accendere (c'è un'opzione off) o abilitare i display. L'output di xrandr --auto è Can't open display

Modifica 2: Output di xrandr -d :0 --auto

Configure crtc 0 failed

Forse devo solo reinstallare X11?

Modifica 3: Output dei comandi suggeriti / quali comandi xset ho provato:

xrandr -d :0 output LVDS1 --auto

    configure crtc 0 failed

xset q e xset dpms force on entrambi restituiscono

    unable to open display ''''

Nessuna differenza per i comandi sudo .

Modifica 4: altri tentativi inutili e la potenziale scoperta di un problema di sicurezza

  • 4.1 Ho provato a reinstallare Xorg e X11, poi ho eseguito sudo apt-get install --reinstall xserver* che non è riuscito con questo output:

    (molte versioni di questo :)     Nota, selezionando 'xserver-xorg-something' per regex 'xserver *' (Il prossimo:)     Alcuni pacchetti non possono essere installati. Questo potrebbe significare che tu hai     richiesto una situazione impossibile o se si sta utilizzando l'instabile     distribuzione che alcuni pacchetti richiesti non sono stati ancora creati     o è stato spostato da In arrivo.

    The following information may help to resolve the situation:
    
    The following packages have unmet dependencies:
    xserver-xorg-input-mtrack : Conflicts: xserver-xorg-input-multitouch
    but 1.0~rc2+git20110312-2build4 is to be installed
    E: Unable to correct problems, you have held broken packages.
    
  • 4.2 Avanti Ho effettuato l'accesso come ospite e ho effettuato l'accesso come utente tramite tty Ctrl + Alt + F # e ha eseguito gli stessi comandi xrand di cui sopra (OP e modifiche 1-3), con lo stesso risultato per quanto posso vedere.

  • 4.3 Poi ho creato un nuovo utente con diritti di amministratore completi e ripetuto 4.2 tramite tty.

  • 4.4 PROBLEMA DELLA SICUREZZA? No, solo un bisogno di consapevolezza. Non correlati a questo argomento, dettagli su launchpad

Inizia come se fosse necessaria la reinstallazione di un sistema: - (

    
posta Al F 15.01.2014 - 02:04
fonte

5 risposte

7
  1. Scopri che le impostazioni offensive sono memorizzate in un file chiamato displays.xml .

    Non descriverò qui come ho indovinato, anche se il commento sull'eliminazione di monitors.xml si è dimostrato utile. Comprendeva anche il confronto manuale di diverse sottodirectory .config.

    Ovviamente, ciò che I dovrebbe aver fatto è stato chiedere al mio motore di ricerca " dove Xubuntu memorizza le impostazioni di visualizzazione " e trovare questo thread su ubuntuforums ...

  2. Accedi al tuo display vuoto e usa CTRL + ALT + F # per inserire la riga di comando.

  3. sudo find . -type f -name "*displays*"

  4. mv ~/.config/xfce4/xfconf/xfce-perchannel-xml/displays.xml ~/.config/xfce4/xfconf/xfce-perchannel-xml/displays.xml.bak

  5. sudo reboot

Spero che questa ricerca possa aiutare qualcuno.

    
risposta data Al F 25.01.2014 - 20:25
fonte
7

Dopo aver eseguito questo comando, passa immediatamente alla tty in cui lo schermo è nero e dopo 5 secondi lo schermo dovrebbe apparire.

sleep 5 && xrandr -d :0 --output LVDS --auto

Il xrandr command si accenderà sulla tua schermata principale. Sembra funzionare solo se si è attualmente sul tty in cui viene eseguito il display manager, quindi sleep per darti un po 'di tempo per poter passare.

    
risposta data Martin Marčan 19.10.2016 - 22:16
fonte
5

Dovresti essere in grado di aprire (e impostare le proprietà per) un display tramite la console del terminale virtuale, purché tu conosca il numero di visualizzazione per la sessione X in esecuzione. Questo di solito è: 0 per il display fisico primario, ma non è sempre così. Ad esempio, per interrogare la visualizzazione: 0

xrandr -d :0 -q

Per riattivare un display che è stato disattivato, in genere è sufficiente utilizzare --auto ad es. per accendere il dispositivo di uscita LVDS1 sul display: 0 di nuovo su

xrandr -d :0 --output LVDS1 --auto 
    
risposta data steeldriver 16.01.2014 - 01:17
fonte
0

Prova questo:

xrandr --output "nameYourVGA" --mode "yourResolution"

Ad esempio:

xrandr --output VGA1 --mode 1366x768

Verifica se funziona.

    
risposta data Cosmo José 23.04.2015 - 02:09
fonte
0

Ho risolto questo problema in Lubuntu 18.04 in questo modo:

Se si avvia in una schermata, che è girata, aprire un terminale ciecamente con CTR - ALT - T . Dato che non puoi vedere il terminale e ciò che scrivi, digita molto attentamente

xrandr --output "nameYourScreen" --auto

Premi Invio. Voila.

(BTW: Nel mio caso, l'inserimento di tale codice in tty1 o qualsiasi terminale virtuale non ha funzionato.Ho provato varie cose, la gente menziona sopra, ma quando si passa alla sessione in esecuzione o dopo il riavvio, non è cambiato nulla. è che xrandr può eseguire correttamente questo comando per alcuni componenti hardware solo all'interno di una sessione x?)

    
risposta data sverris 17.06.2018 - 11:37
fonte

Leggi altre domande sui tag