Quando Ubuntu è diventato un prodotto "di Canonical"? [chiuso]

19

Continuo a leggere le notizie su questa cosa di "Ubuntu by Canonical", e mi sembra che questo non sia del tutto accurato. Per esempio, ho speso circa quindicimila ore di lavoro per Ubuntu, ma non ho mai impiegato, nemmeno per un'ora, la Canonical, anche se mi piacerebbe un giorno. Sembra una buona compagnia con buoni valori. In realtà, ad eccezione di alcuni casi molto speciali, non ho mai accettato alcun pagamento per qualsiasi lavoro che abbia mai fatto in questa comunità. Perché lo considero ancora un progetto di comunità con uno sponsor forte e non un'azienda circondata da fanboy.

Questo è cambiato? Se sì, quando è successo? Ai miei occhi, Canonical supporta Ubuntu e Ubuntu supporta Canonical, ma Ubuntu non è un prodotto "di Canonical".

Mi sbaglio ora, o sono ancora nel nero?

    
posta Jo-Erlend Schinstad 21.12.2012 - 19:19

2 risposte

18

Se vai alla pagina La storia di Ubuntu , troverai questo:

  

Governance

     

La versione 4.10, nome in codice 'Warty Warthog', la prima versione ufficiale di Ubuntu, è stata lanciata nell'ottobre 2004. L'interesse globale per Ubuntu è stato drammatico fin dall'inizio. L'anno successivo al rilascio di Warty Warthog ha visto un'enorme crescita nella comunità di Ubuntu con migliaia di appassionati ed esperti di software libero.

     

La governance di Ubuntu è in qualche modo indipendente da Canonical, con leader volontari di tutto il mondo che si assumono la responsabilità di molti degli elementi critici del progetto. Resta un principio chiave del Progetto Ubuntu che Ubuntu sia un lavoro condiviso tra Canonical, altre società e migliaia di volontari che portano la loro esperienza a farne una piattaforma di livello mondiale da utilizzare per tutto il mondo.

Quindi puoi vedere che chi comanda Ubuntu è Canonical e lo è mai stato, ma Canonical è per l'Open-Source e il Collaborative Work, è per questo che non sei mai stato assunto da Canonical, ma hai contribuito allo sviluppo di Ubuntu. Come hai detto Ubuntu è un lavoro di community, ma ha una società responsabile per questo, Canonical, che funziona come un gatekeeper dello sviluppo di Ubuntu.

Non siamo fan che circondano Canonical, siamo entusiasti di Ubuntu, Canonical supporta Ubuntu, ma non considera lo sviluppo a porte chiuse, regola solo il percorso dello sviluppo, si occupa di questioni legali e decide alcune questioni importanti su il sistema operativo. Non vedo Ubuntu separatamente da Canonical, sono una cosa, Canonical riguarda Ubuntu.

    
risposta data Rodrigo Martins 21.12.2012 - 19:35
13

Sulla relazione Ubuntu-Canonical, per favore pensa in questo modo:

Ubuntu = Canonical + Community.

Per alcune parti di Ubuntu, Canonical sarà il più grande contributore / influencer e per altre parti la Community (che non è Canonical) lo sarà. È una partnership in cui ogni parte porta determinati punti di forza e contributi (un po 'come un matrimonio).

Il problema con le notizie che si vedono su Ubuntu è che è quasi sempre sbagliato . Questo è il nostro bug da correggere se vogliamo diffondere Ubuntu. (Questo è stato elaborato dal sottoscritto.)

    
risposta data Randall Ross - rrnwexec - 21.12.2012 - 19:45

Leggi altre domande sui tag