Aggiunta di Debian Sid come repository di pacchetti?

19

Sono in esecuzione 12.04 Precise beta (aggiornato da 11.10 Oneiric) e ho aggiunto la seguente riga al mio /etc/apt/source.list :

deb http://http.us.debian.org/debian unstable main contrib non-free

Per ottenere una versione più recente di un pacchetto (ottava 3.6) di cui avevo bisogno ma che non era disponibile nel repository preciso.

Questo ha funzionato bene, ma ora quando voglio aggiornare c'è un gran numero di pacchetti che devono essere aggiornati. Presumo che questo sia dovuto al fatto che sid ha versioni più recenti di molti pacchetti piuttosto che precisi.

Ho temporaneamente disabilitato il repository sid, e questo funziona bene - tuttavia sono curioso di sapere cosa succederebbe se permettessi a tutti questi aggiornamenti di passare attraverso? Romperebbe il mio sistema? Le strutture dei repository Ubuntu Precise e Debian Sid sono fondamentalmente diverse in qualche modo?

    
posta Andrew Tomazos 26.03.2012 - 23:48

6 risposte

22

Stai mescolando insieme due pacchetti di diverse distribuzioni. Per vari motivi, questa è una cattiva idea:

  • Sicurezza.

  • Stabilità.

  • Aggiornamenti in conflitto, che hai adesso.

  • Se lasci passare gli aggiornamenti sopra riportati, incontri i primi due problemi e poi sei in guai profondi se dici come esempio a l'aggiornamento del kernel arriva!

Inoltre, ciò rende l'ottenimento di una segnalazione accurata o di uno stacktrace quasi impossibile , se non del tutto impossibile.

In breve, se hai bisogno di Debian sid, corri sid. Altrimenti, esegui Ubuntu e aggiungi il nuovo software che vuoi tramite PPA o backports .

Altre spiegazioni qui:

risposta data jrg 27.03.2012 - 00:07
8

Questo potrebbe essere necessario se hai bisogno di un pacchetto attualmente non disponibile nella tua versione di ubuntu.

Il mio suggerimento è di usare apt-pin .

Ho creato /etc/apt/preferences.d/unstable con il seguente contenuto

Package: *
Pin: release v=12.04, l=Ubuntu
Pin-Priority: 1000

Package: *
Pin: release a=unstable
Pin-Priority: 600

Ciò garantisce che la distribuzione di base abbia sempre la precedenza. Nel caso in cui un pacchetto sia non disponibile, viene scelto unstable.

    
risposta data koppor 26.09.2013 - 21:35
5

Se lo fai, potrebbe sembrare che funzioni inizialmente. Ciò significa che stai ricevendo i pacchetti prima che Ubuntu personalizzi / cambi le cose.

L'utilizzo di una parte di uno e di una parte dell'altra richiede una MOLTA capacità di risolvere i problemi da entrambi i lati. Gli utenti Debian non saranno in grado di aiutarti tanto perché gran parte della tua distribuzione è Ubuntu. Gli utenti di Ubuntu non saranno in grado di aiutarti tanto perché alcune delle tue distribuzioni sono Debian.

È una grande cosa da fare se stai cercando di ottenere un pacchetto in un ppa / repo. A livello di distribuzione, probabilmente non è una grande idea secondo me.

    
risposta data RobotHumans 26.03.2012 - 23:53
2

Non hai bisogno di un repository sid Debian per installare l'ultima versione di un pacchetto (ottava 3.6).

C'è un PPA in Launchpad per questo.

risposta data hhlp 29.04.2012 - 18:54
2

Se vuoi prendere pacchetti di terze parti, ti suggerisco di scaricarli uno per uno, e poi installarli uno per uno usando gdebi (ovviamente, devi prima installare gdebi).

Gdebi è un ottimo strumento per installare manualmente il pacchetto deb. Gdebi ti dirà la catena di dipendenze dell'applicativo che desideri e potresti installarli in sicurezza. Se alla fine non ottieni tutte le dipendenze soddisfatte, è meglio e più sicuro installarlo dal sorgente.

    
risposta data Alwan Rosyidi 29.04.2012 - 18:20
1

Le probabilità sono che le cose si possano rompere. non consigliato

Sviluppo con Debian - lettura lunga - lascia solo dire che lavorano insieme

Come funziona Ubuntu

    
risposta data Ringtail 26.03.2012 - 23:58

Leggi altre domande sui tag