Se posso, come installo Ubuntu da Ubuntu?

20

Ecco cosa intendo:

Normalmente installo eseguendo una Ubuntu Live USB, facendo clic su "prova" su Ubuntu, e quando sono pronto, faccio doppio clic sull'icona "Installa Ubuntu" sul desktop.

Ora, ho una porta eSATAp e quello che mi piacerebbe fare è collegare il mio disco rigido direttamente al mio laptop / desktop su cui è già in esecuzione Ubuntu e semplicemente eseguire la stessa applicazione disponibile sul Live CD / USB per installarlo sull'unità esterna.

Sono aperto anche ad altri metodi, a patto che non sia necessario "masterizzare" una ISO su una USB, quindi riavviare da USB, quindi installarlo sull'unità esterna.

Un milione di ringraziamenti!

    
posta Nathan J. Brauer 06.10.2011 - 07:49

4 risposte

5

Stai facendo una domanda interessante. Le riformerò le mie parole: È possibile eseguire l'installer di Ubuntu, che è presente nel LiveCD di Ubuntu, da un normale sistema Ubuntu (installato su HDD)?

Il programma di installazione della GUI che hai trovato sul LiveCD è impacchettato come ubiquity . Non è chiaro, cosa accadrà se proverai a installarlo ed eseguirlo dalla tua installazione HD. Mentre potrebbe funzionare, questo non sembra supportato o testato.

È risaputo che i sistemi basati su Debian come Ubuntu possono essere installati in un ambiente chroot . Chroot è uno strumento che può trattare qualsiasi directory come directory root "/". È possibile creare facilmente un ambiente chroot sul disco rigido esterno. Se vuoi avviare questo chroot di Ubuntu, devi installare un kernel e un boot loader. Mentre questo è un metodo conosciuto e testato per Debian (e l'ho fatto personalmente con Ubuntu), le esercitazioni sul web sono obsolete. Quindi, questa è solo un'opzione se si ha familiarità con grub e il processo di avvio di Linux.

Risposta reale: sebbene la tua domanda sia ragionevole, non sembra supportata da Ubuntu o da qualsiasi altro sistema operativo moderno. Siamo diventati così abituati a installare sistemi operativi da un CD di avvio o USB, che altri metodi sono stati trascurati.

Non hai specificato quale sia lo scopo di installare Ubuntu sull'HDD esterno. Se lasci collegato questo HDD esterno così com'è, probabilmente il tuo computer non lo avvierà mai, perché preferisce il tuo HDD interno. Se si modificano le impostazioni del BIOS, si collega l'HDD esterno a un altro computer, o qualcosa di simile, allora questo (attualmente) HDD esterno può diventare il ruolo dell'HDD di avvio. Ora, ecco il trucco: ci vuole un po 'di congetture per sapere adesso, se e come questo HDD diventerà mai avviabile. Il BIOS del PC è un bootloader orribile, non progettato per queste cose. Questo è probabilmente il motivo per cui la tua idea non è supportata da semplici vettori di installazione come l'installazione della GUI di Ubuntu.

    
risposta data Jan 07.10.2011 - 22:05
1

Penso che questo collegamento possa aiutare: Come installo Ubuntu su una chiave USB? (senza utilizzare Startup Disk Creator)

In breve:

  1. Installa il pacchetto qemu-kvm e le dipendenze se non lo hai ancora fatto.

    sudo apt-get install qemu-kvm
    
  2. Esegui la macchina virtuale con HDD esterno (supponi che sia montata su / dev / sdb) come unità interna e file ISO di Ubuntu come cdrom. Aggiungi più ram alla macchina virtuale con -m 2GB se hai un sacco di ram sul tuo computer per accelerare il processo di installazione.

    sudo kvm /dev/sdb -cdrom ~/.cache/testdrive/iso/ubuntu_natty-desktop-i386.iso
    

Personalmente, preferisco eseguire qualsiasi programma di installazione sul PC / laptop di destinazione invece di rimuovere l'HDD da esso e installarlo su un altro PC / laptop.

    
risposta data Hai Lang 08.10.2011 - 17:14
0

Non è davvero necessario reinstallarlo affatto. Puoi semplicemente copiare il tuo sistema operativo installato sull'altro disco e avviarlo. Se i due dischi sono di dimensioni uguali, è molto semplice:

sudo dd if=/dev/disk1 of=/dev/disk2

Questo renderà disk2 un clone di disk1, il che significa che le partizioni e tutto verrà copiato. Al termine della copia, puoi eseguire l'avvio dal disco esterno e disporre di tutto ciò che hai.

Se il tuo computer supporta la virtualizzazione dell'hardware, puoi anche installare kvm - probabilmente con virt-manager come interfaccia grafica - e utilizzare il disco esterno come disco per una macchina virtuale.

    
risposta data Jo-Erlend Schinstad 06.10.2011 - 10:37
0

Questo potrebbe essere possibile usando Virtual Box. Avresti solo bisogno di configurare un dispositivo USB in Virtual Box, e quindi installare l'unità esterna in questo modo.

    
risposta data RolandiXor 07.10.2011 - 18:23

Leggi altre domande sui tag