Perché mancano le opzioni di frequenza sull'indicatore cpufreq-utils?

18

Ho appena effettuato l'aggiornamento a utopic e l'indicatore per cpufreq-utils mostra solo due opzioni di frequenza CPU: risparmio energetico e prestazioni.

Prima in fidato:

Orainutopico:

Saluti.

    
posta Jhonnytunes 01.11.2014 - 03:36

2 risposte

28

Se hai un processore Intel più recente è perché Ubuntu usa un nuovo driver cpufreq chiamato P-State . Ci sono solo due governatori disponibili per questo driver, che sono Performance e Powersave.

Non ci sono frequenze elencate perché non è possibile sincronizzare il processore con una frequenza specifica con i processori Core più recenti. Anche se lo si imposta su una frequenza specifica con il vecchio driver ACPI cpufreq, la CPU stessa imposta la frequenza su questo hardware in base ai valori di tensione e temperatura.

Se vuoi davvero disabilitarlo e tornare ad ACPI cpufeq (più vecchio, più lento) devi modifica la tua configurazione di GRUB come in questo link , aggiungendo solo intel_pstate=disable anziché intel_pstate=enable .

Esegui % Co_de%

e cambia la linea che dice gksu gedit /etc/default/grub

a

GRUB_CMDLINE_LINUX_DEFAULT="quiet splash" .

Premi Ctrl + X e poi Y per salvare.

quindi esegui GRUB_CMDLINE_LINUX_DEFAULT="quiet splash intel_pstate=disable" e riavvia la macchina per vedere le modifiche hanno effetto.

    
risposta data Mark Paskal 01.11.2014 - 03:52
11

Ubuntu 14.10 utilizza per impostazione predefinita intel_pstate per il controllo della frequenza, che ha solo prestazioni e powersave per le opzioni del governatore. Se si desidera utilizzare il controllo acpi frquency, sarà necessario avviare con il parametro kernel intel_pstate=disable .

Per fare ciò, dovrai modificare il tuo file grub

In un terminale (premi ctrl + alt + t ):

cd /etc/default
sudo cp grub grub.backup
sudo nano grub

Trova la linea che inizia con GRUB_CMDLINE_LINUX_DEFAULT

Aggiungi le parole intel_pstate=disable a questa riga, prima dell'ultima citazione

Premi ctrl + o per scrivere il file, e ctrl + x per uscire.

sudo update-grub
sudo reboot

Nonostante tutto ciò, ho iniziato a utilizzare intel_pstate per gestire il mio computer e trovarlo in grado di funzionare abbastanza bene.

    
risposta data Charles Green 01.11.2014 - 03:57

Leggi altre domande sui tag