Come mantenere solo ubuntu-minimal?

20

Come posso rimuovere tutti i pacchetti da Ubuntu e assicurarmi che ubuntu-minimal non vada perso?

    
posta Josh 12.01.2013 - 14:01

2 risposte

20

È abbastanza facile con aptitude. Innanzitutto, assicurati di averlo installato e ubuntu-minimal:

sudo apt-get install aptitude ubuntu-minimal

Quindi, contrassegna tutti i pacchetti come installati automaticamente, eccetto ubuntu-minimal :

sudo aptitude markauto '~i!~nubuntu-minimal'

Dopodiché, dovresti rimanere con solo ubuntu-minimal , e le cose da cui dipende.

ATTENZIONE: questo non include un kernel, quindi suggerisco di installare linux-image-generic immediatamente.

    
risposta data tumbleweed 14.01.2013 - 12:30
8

ubuntu-minimal è un metapacchetto . La sua funzione è di avere altri pacchetti come dipendenze. Questi altri pacchetti sono i pacchetti necessari per un sistema minimale. ubuntu-minimal in realtà non fornisce direttamente alcun file. Se provassi a rimuovere tutti i pacchetti tranne quello, dovresti rimuovere anche le sue dipendenze ... il che non sarebbe quello che vuoi.

Se di recente hai installato un software su un sistema minimale e ora vuoi tornare al sistema minimo, non dovrebbe essere troppo difficile. Se ricordi cosa hai installato, disinstallalo. Se non lo fai, cerca nei tuoi registri (se l'installazione era recente, /var/log/apt/term.log dovrebbe fare il trucco).

Potresti provare a capire tutti i pacchetti che sono dipendenze o indirette di ubuntu-minimal installate sul tuo sistema. Alcune delle dipendenze indirette (cioè dipendenze delle dipendenze o anche ulteriormente rimosse) possono essere soddisfacenti con diverse alternative, quindi non è garantito che farti avere tutti i pacchetti che ha un sistema minimo quando viene installato per la prima volta sarebbe la stessa cosa di rimozione di tutti i pacchetti attualmente installati tranne quelli necessari per preservare ubuntu-minimal . Probabilmente non sarebbe una grande differenza, però.

Presumibilmente qualcosa di simile potrebbe essere raggiunto, e con un minimo di fastidio, eseguendo tutti i comandi di rimozione qui , qui , qui e qui (per 12.10, per un'altra versione, rimuoverai tutti gli elenchi di pacchetti nella sezione pertinente su quel sito Web).

  • Se vuoi provare a farlo, esegui solo i comandi apt-get remove , non i comandi successivi che installano i pacchetti o eseguono la configurazione. Quindi, vicino alla fine di ogni comando, appare sudo apt-get install ... . Non eseguire quello o qualcosa dopo di esso.
  • Questi comandi sono creati per rimuovere ciò che è presente in un ambiente di Ubuntu / desktop, ad eccezione di quello che è presente in un altro. C'è molto, ma non totale, si sovrappongono, e la specificazione dello stesso pacchetto per la rimozione più volte non è un problema.
  • In teoria eseguendo tutti questi si può sbarazzarsi di tutti i pacchetti associati a ciascun ambiente desktop, senza dover fare il lavoro di capire niente. Tuttavia, ciò manterrebbe tutto ciò che è simultaneamente in Ubuntu, Kubuntu, Xubuntu, Lubuntu ed Edubuntu, e questo include un numero significativo di pacchetti, inclusi i pacchetti minimi della GUI, che non sono presenti in un sistema a riga di comando minimo.
  • Per una versione notevolmente meno estrema di questo (quattro comandi enormi anziché sedici), fai solo le rimozioni "Rimuovi Ubuntu" nella parte superiore di ognuna di quelle quattro pagine. Supponendo che tu abbia un sistema "vanilla" di Ubuntu, questo dovrebbe occuparsi della maggior parte dei tuoi pacchetti. Siate consapevoli, tuttavia, che lascerà probabilmente più della versione più estrema.
  • Alla fine, è importante eseguire sudo apt-get install ubuntu-minimal . Potrebbe essere rimosso automaticamente per risolvere le dipendenze rimuovendo altri pacchetti. Le pagine con i comandi si riferiscono a un possibile errore che causerebbe la sua rimozione durante l'esecuzione. E in generale è meglio non supporre che i metapacchetti vengano installati in primo luogo.
  • Potrebbe non funzionare, e potrebbe rovinare molto le cose. Anche se è improbabile che si verifichi una perdita effettiva di documenti da questo:
    1. Esegui il backup dei tuoi documenti perché devono sempre essere sottoposti a backup e stai eseguendo enormi comandi con sudo . Se non altro, si potrebbe incollare in qualche altra cosa enorme per caso che provoca danni durante l'esecuzione. :)
    2. Assicurati di essere preparato affinché il tuo sistema Ubuntu smetta di funzionare completamente. Potrebbe non avviarsi. Dovresti comunque essere in grado di accedere ai suoi contenuti con un CD / DVD / USB live. Assicurati di avere uno di quelli. (È difficile provare a riparare il sistema usando i CD alternativi o minimali.)

Alla fine, "Chiamami V" è corretto e dovresti semplicemente reinstallare (anche se il CD minimale è solo buono come il CD alternativo, per l'installazione di un sistema minimale, ed è un download considerevolmente più piccolo). Prova il suggerimento di cui sopra per divertimento se sei disposto a farlo esplodere in faccia, ma l'installazione da zero sarà più semplice, più veloce e più facile.

Se vuoi che qualcuno cerchi di darti una risposta migliore, specificando esattamente quali pacchetti devono essere rimossi, dovrai fornire maggiori informazioni. Come minimo, dovresti dirci quale versione di Ubuntu stai usando . Ma sarebbe anche d'aiuto se tu ci abbia parlato di tutti i pacchetti sul tuo sistema .

    
risposta data Eliah Kagan 12.01.2013 - 15:35