Il netbook esegue uno spegnimento intenso senza preavviso in caso di batteria scarica

18

Il mio netbook Asus EEE effettua uno spegnimento quando raggiunge la carica della batteria bassa, senza dare alcun preavviso - cioè la potenza si spegne, senza alcun processo di spegnimento. Non riesco a trovare nulla nel syslog e nessun messaggio di errore viene stampato prima che accada. Ho avuto questo problema nelle precedenti versioni di (K) Ubuntu, e speravo che l'aggiornamento a Ubuntu Precise avrebbe aiutato a risolvere il problema, ma non è stato così.

L'opzione nell'applicazione Power per "quando la potenza è insufficientemente bassa" è attualmente vuota - le uniche opzioni sono un (in grigio) ibernazione e "Spegni".

Ho reinstallato indicator-power senza alcun effetto. Il tempo rimanente segnalato da acpi è instabile, così come il tempo rimanente riportato da gnome-power-statistics . (Ad esempio, eseguendo acpi due volte in successione, ho ottenuto 2h16min e quindi 3h21min rimanenti. Anche questi tipi di salti nel tempo restante si trovano nei grafici gnome-power-statistics .)

Potrebbe essere possibile scrivere uno script per avvertirmi in anticipo (come da commento di RanRag qui sotto), ma preferirei isolare il motivo per cui non ricevo una notifica di batteria critica dal sistema prima che ciò accada, in modo che possa intervenire come appropriato (sospendi / spegni / togli il potere) quando ricevo una notifica.

Alcune informazioni aggiuntive sulla batteria:

[email protected]:~$ upower -i /org/freedesktop/UPower/devices/battery_BAT0
  native-path:          /sys/devices/LNXSYSTM:00/device:00/PNP0A08:00/PNP0C0A:00/power_supply/BAT0
  vendor:               ASUS
  model:                1005P
  power supply:         yes
  updated:              Fri Aug 17 07:31:23 2012 (9 seconds ago)
  has history:          yes
  has statistics:       yes
  battery
    present:             yes
    rechargeable:        yes
    state:               charging
    energy:              33.966 Wh
    energy-empty:        0 Wh
    energy-full:         34.9272 Wh
    energy-full-design:  47.52 Wh
    energy-rate:         3.7692 W
    voltage:             12.61 V
    time to full:        15.3 minutes
    percentage:          97.248%
    capacity:            73.5%
    technology:          lithium-ion
  History (charge):
    1345181483  97.248  charging
    1345181453  97.155  charging
    1345181423  97.062  charging
    1345181393  96.970  charging
  History (rate):
    1345181483  3.769   charging
    1345181453  3.899   charging
    1345181423  4.061   charging
    1345181393  4.201   charging

[email protected]:~$ cat /proc/acpi/battery/BAT0/state
present:                 yes
capacity state:          ok
charging state:          charging
present rate:            332 mA
remaining capacity:      3149 mAh
present voltage:         12612 mV
[email protected]:~$ cat /proc/acpi/battery/BAT0/info
present:                 yes
design capacity:         4400 mAh
last full capacity:      3209 mAh
battery technology:      rechargeable
design voltage:          10800 mV
design capacity warning: 10 mAh
design capacity low:     5 mAh
cycle count:              0
capacity granularity 1:  44 mAh
capacity granularity 2:  44 mAh
model number:            1005P
serial number:            
battery type:            LION
OEM info:                ASUS
    
posta Steve Kroon 23.07.2012 - 14:24

4 risposte

16

Quando una batteria raggiunge il punto in cui prendere l'azione critica prende il livello , Ubuntu non ti avviserà di questo, ma eseguirà semplicemente l'azione richiesta (come sospensione, ibernazione, spegnimento ecc., in base alla tua scelta). Questa è l'impostazione e non può essere modificata. Ma Ubuntu dovrebbe darti un avvertimento, quando la batteria raggiunge un livello basso e un livello critico .

Di default, Ubuntu usa tempo rimanente come attivatore della sua azione predefinita.

  • Ti verrà dato un avviso di batteria scarica, prima che 1200 secondi (20 minuti) siano vuoti.
  • Ti verrà dato un avviso critico della batteria, quando raggiunge i 300 secondi (5 minuti) rimanenti
  • L'azione critica della batteria viene eseguita quando rimangono solo 120 secondi (2 minuti).

Le statistiche di potenza dell'output suggeriscono una batteria danneggiata / danneggiata. In questi casi, è difficile per Ubuntu misurare i dati rimanenti sul tempo reale. Inoltre, la batteria si scarica rapidamente da 300 a 120 secondi, quindi prova a spegnere il PC configurato nelle impostazioni.

Ti suggerisco di farlo,

  • Prima modifica la politica di attivazione da tempo a percentuale.

    gsettings set org.gnome.settings-daemon.plugins.power use-time-for-policy false
    
  • Quindi aumenta la percentuale richiesta per darti un avvertimento, il valore predefinito è 10%. Cambialo al 30%.

    gsettings set org.gnome.settings-daemon.plugins.power percentage-low 30
    
  • Quindi aumenta la percentuale necessaria per essere considerata critica al 20%, l'impostazione predefinita è 3%.

    gsettings set org.gnome.settings-daemon.plugins.power percentage-critical 20
    
  • Quindi aumenta la percentuale richiesta per prendere l'azione critica, ora è del 2%. cambialo al 15%

    gsettings set org.gnome.settings-daemon.plugins.power percentage-action 15
    
  • Quindi cambia l'azione critica da prendere in ibernazione, invece di spegnersi. Devi prima abilitare l'opzione di ibernazione.

    Quindi usa questo comando per cambiarlo in ibernazione.

    gsettings set org.gnome.settings-daemon.plugins.power critical-battery-action hibernate
    

Penso che questo dovrebbe risolvere il tuo problema. Se hai ancora problemi con il livello, aumenta i livelli ancora più in alto.

    
risposta data Anwar 14.09.2012 - 07:33
10

Prova a utilizzare la percentuale anziché le notifiche basate sul tempo. Questo ha aiutato a risolvere un problema simile sul mio Asus Eee PC 1000.

Vedi il seguente messaggio: Come cambiare il valore della batteria in condizioni critiche?

Il punto importante nel mio caso stava cambiando l'opzione 'use-time-for-policy' su false.

Ho trovato anche questo post, che suggerisce la stessa soluzione:

link

    
risposta data David 21.08.2012 - 10:45
4

Il personale che implementa la gestione dell'alimentazione in 12.04 non lo ha fatto correttamente.

La gestione dell'alimentazione è completamente funzionale in tutti gli aspetti di Ubuntu 10.04.

Il volume di informazioni aneddotiche sulla rete relative al problema della funzione di batteria critica non fornisce alcuna spiegazione o spiegazione reale sul PERCHÉ che ci sia questo errore sistemico nella gestione energetica in 12.04.

Ottenere valori di parametri di potenza corretti e con le metriche appropriate è fondamentale per una corretta gestione dell'energia.

Queste metriche sono "vistose" in 12.04 ma accurate in 10.04.

Indipendentemente, in caso di batteria quasi scarica il sistema restituirà suspend correttamente in 10.04.

12.04 non ha correttamente suspend (o hibernate ) usando:

gsettings set  org.gnome.settings-daemon.plugins.power   use-time-for-policy    false

o

gsettings set  org.gnome.settings-daemon.plugins.power   use-time-for-policy     true

con

gsettings set  org.gnome.settings-daemon.plugins.power   percentage-low           20
gsettings set  org.gnome.settings-daemon.plugins.power   percentage-critical      10
gsettings set  org.gnome.settings-daemon.plugins.power   percentage-action         5
gsettings set  org.gnome.settings-daemon.plugins.power   time-low                2400
gsettings set  org.gnome.settings-daemon.plugins.power   time-critical           1200
gsettings set  org.gnome.settings-daemon.plugins.power   time-action              600
gsettings set  org.gnome.settings-daemon.plugins.power   critical-battery-action suspend

Le percentuali 20, 10, 5 sono eccessive. I tempi equivalenti sono 40, 20 e 10 minuti. (la mia performance della batteria è 100% ~ 3,5 ore & gt; 200 minuti o 12000 secondi.) Per 10.04 le impostazioni effettive sono equivalenti a% 8, 5 e 3. Anche con una capacità della batteria del 3% la macchina può rimanere sospensione per almeno 12 ore prima che la batteria si scarichi.

Il vero problema sembra essere che le metriche di interfacciamento dell'ACPI hardware utilizzate in 12.04 sono programmate in modo errato. Questo è visto con tempi "vistosi" quando si avvia 12,04 con una batteria mezzo morto. Le metriche di capacità sono dappertutto come tempo rimanente non corretto o% a sinistra. Riavvio in 10.04 le metriche della batteria sono stabili e stabili con valori "ragionevoli".

Note:

  • I seguenti, richiamati manualmente in 12.04 sono entrambi funzionali:

    pm-hibernate
    pm-suspend

  • È l'implementazione della gestione energetica delle metriche della batteria ACPI per attivare la loro chiamata automatica che è difettosa in 12.04.

  • Il 12.04% di co_de% (versione?) e power manager indicator & amp; power brightness and lock interfaccia non rispecchia fedelmente i valori settings sopra. Interfaccia, non solo per l'hardware ma anche per i tessuti molli è difettoso.

risposta data guest 15.12.2012 - 23:59
3

Inserisci l'output dei seguenti comandi, digitandoli in una console:

% Bl0ck_qu0te%

Puoi anche provare a reinstallare l'applet della batteria:

% Bl0ck_qu0te%

E se vuoi un indicatore di stato della batteria più dettagliato:

% Bl0ck_qu0te%     
risposta data LnxSlck 16.08.2012 - 19:03

Leggi altre domande sui tag