Perché potrei voler usare un gestore di appunti?

17

Recentemente ho visto questo sondaggio chiedendo il "Miglior gestore di appunti per Linux" ". Che cos'è in realtà un gestore di appunti e in quali situazioni sarebbe utile un gestore di appunti?

Ci sono alcune differenze nel comportamento degli appunti predefinito di Ubuntu ad altri sistemi (Windows o Mac)?

    
posta 8128 30.08.2010 - 22:37

9 risposte

12

Persistenza è probabilmente il miglior argomento di vendita per me. La maggior parte dei CBM ti consente di archiviare gli stessi articoli su tutte le sessioni (anche su piattaforme), mobile (se il tuo profilo è) e specialmente nel caso di applicazioni basate su X, gli elementi selezionati * vengono ricordati dopo la chiusura dell'applicazione sorgente (qualcosa che non è nativamente vero).

Appunti multipli è qualcosa I non uso troppo ma è molto utile se ti trovi a destreggiarsi tra più bit e bob contemporaneamente. Puoi fare tutte le copie in una sola volta e poi andare avanti con qualsiasi cosa tu stia facendo. Meno avanti e indietro.

Questi sono entrambi negativi se copi regolarmente dati sensibili in quanto potrebbe essere un problema di sicurezza.

* Solo una spiegazione: sai che hai effettivamente ottenuto due caselle di appunti fuori dagli schemi? C'è il tradizionale Control + C, Control + V, ma c'è anche qualcosa chiamato "selezione primaria". Seleziona un testo e quindi fai clic con il tasto centrale nel punto in cui desideri incollarlo. Lo trovo molto utile per incollare in modo rapido, preciso e multiplo.

    
risposta data Oli 30.08.2010 - 23:33
7

Ho provato un gestore di appunti una volta chiamato Parcellite e ora non posso farne a meno.

Un gestore di appunti è una di quelle cose di cui non hai mai bisogno finché non lo provi e, senza accorgertene, non puoi lavorare correttamente senza di esso.

Non solo è davvero utile quando si modificano i file di codice e di configurazione (perché è possibile memorizzare più di una cosa negli Appunti alla volta, il che significa che puoi tagliare un po 'qui, copiare un po' qui, incollare il secondo bit, quindi incollare il primo bit e così via) ma è anche molto utile come memoria temporanea rapida.

Lo uso per archiviare URL, numeri di telefono, frammenti di configurazione, ecc. mentre sto lavorando a qualcosa.

Se è qualcosa che voglio mantenere per un po ', lo incollo in Tomboy ma molte informazioni di cui hai bisogno sono richieste solo per forse quindici minuti, ed è facile come premere Ctrl + C ed è lì, l'uso di note o file è eccessivo per questo tipo di informazioni. Normalmente dovresti fare affidamento sulla tua memoria, o credo che tu possa usare le trame affettate per archiviare anche le informazioni.

È un'estensione cerebrale che significa che non devo ricordare le cose.

    
risposta data Richard Holloway 30.08.2010 - 23:17
3

Con un gestore di appunti, puoi ottenere cose come la cronologia e la formattazione. Alcuni gestori di appunti ti consentono persino di incollare cose attraverso la rete.

Per quanto riguarda le differenze tra il comportamento del cliboard tra Windows e Ubuntu, l'unica cosa che ti viene in mente è che hai due appunti: la tua copia normale + incolla e evidenzia + medio-clic.

    
risposta data aperson 30.08.2010 - 23:11
3

C'è un piccolo ma estremamente fastidioso bug che richiede più o meno un gestore di appunti da correggere.

Prendi un'applicazione, come Firefox; copia del testo o un'immagine, quindi chiudi Firefox, quindi prova a scaricarlo in un documento. Non funzionerà, a causa di un residuo dei giorni UNIX. Gli appunti in realtà non "copiano" semplicemente annotano da dove prelevare i media, e se chiudi il programma lo annotano.

    
risposta data Dante Ashton 27.09.2010 - 01:38
1

Se hai più file da rinominare, puoi ancora incollarli dopo aver copiato qualcos'altro.

Uso xclip per copiare i comandi inserisco molto.

L'utilizzo principale è la possibilità di copiare più di una volta e di essere in grado di incollare qualsiasi cosa tu voglia.

    
risposta data myusuf3 30.08.2010 - 22:51
1

Per alcuni compiti ripetitivi, che richiedono le stesse 3 o 4 copie, ti semplifica la vita per tenerli in un manager. Anziché tenere un documento gedit aperto anche con loro in esso.

Ho scoperto che risparmia una buona quantità di tempo e vale la pena selvaggia.

    
risposta data naaronne 01.09.2010 - 21:41
1

Forse non vuoi usarne uno. Il bello di correre uno, tuttavia, è che non ti intralci se non lo usi mai. Questo è quello che faccio e raramente lo trovo utile; ma non influirà (o non dovrebbe, almeno) in modo sensibile sulle prestazioni dei sistemi desktop di 10 anni o più recenti.

Forse quasi non ne ho più bisogno perché eseguo la maggior parte del mio editing di testo in [g] vim, che ha già una funzione simile attraverso i registri (: registri di aiuto se sei curioso). I registri forniscono vim con un gestore di appunti incorporato, che funziona solo all'interno di vim; quindi se vuoi la stessa facilità con un altro editor di testo (anche se dubito che sarebbe altrettanto facile), potresti trovarne uno utile. Tra vim e altri programmi, uso solo la selezione primaria e gli appunti normali, e questo è stato un sacco.

Ricorda che hai già due "clipboard" su sistemi * nix: la selezione principale più gli appunti (ce ne sono di più, ma sono usati molto raramente). Questa è una caratteristica del sistema X Window. Ogni volta che selezioni qualcosa (ad esempio, evidenzia), puoi inserirlo in un altro programma con un clic centrale. L'articolo di Wikipedia non sta scherzando sul fatto che utilizzerai prevalentemente la selezione primaria dopo esserti abituato.

Tuttavia, i programmi di solito limitano l'uso della selezione primaria al testo. Ad esempio, apri sia nautilus sia un editor di testo. Seleziona alcuni file, quindi prova a fare clic con il tasto centrale nell'editor di testo: non funzionerà. (Nautilus non acquisisce la selezione primaria in modo da ottenere ciò che prima era lì, semmai, ma avrebbe potuto essere progettato per farlo in modo diverso, ma non lo era, non so se fosse intenzionale o meno. Copia questi file negli appunti (ctrl + c o modifica & gt; copia), quindi incolla l'editor di testo per ottenere i nomi dei file.

    
risposta data Roger Pate 02.09.2010 - 06:48
1

Oltre ai motivi per cui potresti volere deliberatamente utilizzare più appunti (personalmente, non lo so), possono aggirare un problema dove alcune applicazioni non riescono a conservare il loro contenuto negli Appunti quando vengono chiuse.

Questo è più visibile (molto fastidioso) su Firefox su GNOME (vedi bug 311340 per i progressi lenti e laboriosi).

    
risposta data bobince 02.09.2010 - 21:43
0

Perché risparmi un sacco di tempo. Avendo gli ultimi 10 elementi copiati pronti per essere incollati, diventerai molto più produttivo.

    
risposta data Marco 01.09.2010 - 21:20

Leggi altre domande sui tag