Esiste una vera politica sui nomi nella comunità di Ubuntu?

18

Non mi vergogno di far parte di Ubuntu, ma sto cercando di mantenere basso il numero di risultati della ricerca web per il mio vero nome, il che è piuttosto impossibile se usi un account Launchpad.

Quindi, mi chiedo se c'è una vera politica sui nomi nella comunità di Ubuntu, o se va bene usare uno pseudonimo / nick name / nome falso?

Mentre potrebbe essere corretto usare nomi di nick su IRC e nei forum, che ne pensi di questi argomenti:

  • Aggiunta di una chiave OpenPGP a Launchpad.
  • Firma del Codice di condotta di Ubuntu.
  • Diventare un membro di Ubuntu.
  • Contributi al codice (ad es., firma del CLA canonico).

Grazie in anticipo per le tue risposte!

    
posta martin001 13.03.2012 - 00:02

5 risposte

12

risposta accettata dalla comunità

Sommario

non hai bisogno di per usare il tuo vero nome nella comunità Ubuntu e quando contribuisci al progetto Ubuntu.

Tuttavia, hai bisogno di utilizzare una vera identità legale per contribuire a determinati progetti upstream Canonical (o hai concordato un'alternativa adeguata).

Comunità Ubuntu

Ho chiesto Elizabeth Krumbach (un membro del Ubuntu Community Council , che è una fonte ufficiale) su questo:

  

[Q]: Mi chiedo se esiste una vera politica sui nomi nella comunità di Ubuntu, o se va bene usare uno pseudonimo / nick name / nome falso?

     

[A]: È perfettamente corretto usare uno pseudonimo.

     

Potresti scoprire che è meno comune nella comunità di Ubuntu perché molti membri all'interno della comunità sono attivi in ​​eventi di "vita reale" come UDS e altre conferenze in cui collaboriamo faccia a faccia ed è più frequente riferirsi l'un l'altro con nomi specifici lì.

     

[Q]: Mentre potrebbe essere corretto usare nomi nick su IRC e nei forum, che ne pensi di questi argomenti: Aggiungere una chiave OpenPGP a Launchpad. Firma del Codice di condotta di Ubuntu. Diventare un membro di Ubuntu.

     

[A]: tutto bene. L'unico problema che potresti incontrare con PGP è che le persone potrebbero non farlo   firma la tua chiave a meno che tu non presenti l'identificazione emessa dal governo   conferma la tua identità, che non è possibile con uno pseudonimo.

Contributo del codice

Il progetto Ubuntu

Ciò che rende il software libero e Ubuntu funzionano è kudos e riconoscimento dei collaboratori di Ubuntu. Se le persone riconoscono il tuo lavoro, e vogliono e hanno fiducia in quel contributo, il nome non ha importanza, né il fuso orario, né le lingue, né ... molte altre cose.

È sempre possibile convincere altri sviluppatori a firmare e caricare un nuovo pacchetto, se si fidano delle modifiche e sono disposti a "mettere il loro nome su di esso" (firmare il caricamento). Una chiave PGP è necessaria se vuoi caricare direttamente nell'archivio-questo è per fermare solo chiunque carichi una versione del pacchetto trojan-ma finché sei contrassegnato come avente le autorizzazioni rilevanti in Launchpad allora tu puoi caricare una chiave PGP di tua scelta e usarla per firmare i caricamenti (che vengono poi confrontati con il database di caricamento).

I nomi (o gli indirizzi e-mail opzionali) sulla chiave GPG dipendono da te, ciò che importa è se altre persone sono pronte a firmare le identità e se sì quali sono. Un esempio classico potrebbe essere una persona con identità sia per "Alice" che "Bob" come nomi sulla loro chiave. Alcune persone potrebbero conoscerle come "Alice" durante i giorni feriali, e nel fine settimana un gruppo diverso di persone le conosce come "Robert" (o Jekyll / Hyde, o Batman / Wayne). Ogni gruppo firmerebbe solo l'identità loro riconosce.

Se un numero sufficiente di altri sviluppatori di Ubuntu si fida del tuo nickname come "tu" e sei pronto a condividere alcuni dei loro stessi kudos firmando la tua chiave, probabilmente sarai in grado di creare il trust PGP necessario, allo stesso tempo come costruire complimenti generali in codice / IRC / AskUbuntu / Forum / Email / UDS. Ma ancora una volta, non è effettivamente necessario per caricare, poiché il controllo è contro il team di Launchpad e gli elenchi degli uploader per pacchetto.

Non è necessario alcun accordo tra i contributori per contribuire a Ubuntu e nessuno verrà richiesto.

Progetti canonici

Canonical dirige e sponsorizza un numero di progetti upstream . Queste sono impostate all'interno di un quadro legale per consentire il licenziamento futuro come richiesto, in quanto Canonical crede di essere un modo legalmente valido. Il codice accettato in un progetto upstream deve essere coperto da una delle seguenti opzioni:

  1. Un contratto di lavoro
  2. Contratto di un appaltatore
  3. Accordo di licenza per singoli collaboratori
  4. Un accordo di licenza per il collaboratore dell'azienda

Il numero (3) è quello che è probabilmente quello più rilevante qui. Entrambe le parti dell'accordo (che entrambi firmano reciprocamente) devono credere nel CLA e firmarlo in buona fede. È probabile che il firmatario vorrà l'assicurazione di Canonical dell'esistenza di Canonical e che la Canonical vorrà la certezza da parte dell'individuo che l'individuo esista.

Ognuno vorrà che l'altro si attenga alle assicurazioni fornite, quindi è probabile che sia la firma individuale nominata per Canonical sia la seconda parte usino i loro nomi reali per rendere il documento utile.

Detto questo, ci possono essere situazioni speciali (es.Paesi lacerati dalla guerra, situazioni legali, barche senza un indirizzo fisso, ...) dove è preferibile indagare su ciò che deve essere sul reciproco accordo in quelle situazioni in modo più dettagliato.

    
risposta data Vibhav Pant 18.03.2012 - 18:36
11

questa risposta è stata ora unita alla risposta accettata dalla comunità

Nessuno degli argomenti della community richiede che tu usi il tuo vero nome. Launchpad e Membership consentono entrambi alias e maniglie (ad esempio, sono Oli qui, Oli su IRC, Oli su Launchpad e Oli come membro di Ubuntu).

L'istanza solo in cui ho visto un criterio relativo al nome reale è un riferimento a Launchpad Beta Il team di tester richiede nomi reali, in una discussione su Ubuntu Mailing list delle donne nel 2007.

In realtà però, questa politica sembra essere cambiata perché l'elenco dei membri correnti mostra molte persone che stanno usando forme contratte dei loro nomi o maniglie. Modifica: ho trovato che hanno ritirato ufficialmente questa norma nel 2008:

  

Da un po 'di tempo, abbiamo richiesto che i membri del team beta di Launchpad utilizzino
  i loro veri nomi. A partire da oggi, puoi unirti al team beta se o
  non usi il tuo vero nome come nome di visualizzazione del Launchpad.

     

Al contrario, vorremmo incoraggiarti a utilizzare il tuo vero nome, ma dipende da te.

     

Sebbene la maggior parte delle persone che hanno aderito al team beta sono state felici di usare
  il loro vero nome, probabilmente avrai visto discussioni su questo elenco
  dove le persone hanno dato buone ragioni per non voler usare il loro vero e proprio   nomi. L'ultima cosa che vogliamo fare è scoraggiarti dall'aiutarci
  beta test nuove funzionalità!

     

Mi piacerebbe spiegare, però, perché preferiamo che le persone usino nomi reali.
  Apprezziamo molto il feedback che ci dai quando testerai un nuovo beta   caratteristica. Una ragione per preferire i nomi reali è che ci sentiamo un vero e proprio   nome mostra una maggiore prontezza a prendere sul serio il team beta.
  Tuttavia, sappiamo che questo non vale per tutti: ad esempio,
  molte persone hanno una solida reputazione costruita attorno a uno pseudonimo.

     

Quindi, se hai trattenuto l'adesione al team beta perché non volevi
  per usare il tuo vero nome, per favore vai avanti e unisciti!

Tuttavia, per i documenti legali (come il Accordo di licenza per i Canonical Contributor ) è probabilmente richiesto un vero nome. I contratti di solito sono ancora vincolanti indipendentemente dal nome dato (se è possibile collegarlo a una persona con prove sufficienti), ma rende l'intera cosa molto più disordinata per entrambe le parti.

Ma se stai solo parlando del CCLA e hai paura che dare il tuo vero nome sia un problema, parla con Canonical e ti faranno sapere cosa richiedono e cosa fanno con quelle informazioni. Per quanto ne so, non esiste un elenco pubblico di persone che hanno accettato il CCLA (e non c'è alcuna clausola per questo nella politica sulla privacy ) quindi se il tuo nome è trapelato online dalla firma del documento, Canonical ha fatto qualcosa di male.

Ma io non sono un avvocato quindi se questo è davvero importante parla con Canonical e se ciò non aiuta, parla con un avvocato.

--- informazioni su GPG ---

  • Aggiunta di una chiave OpenPGP a Launchpad.
  • Firma del Codice di condotta di Ubuntu.
  • Diventare un membro di Ubuntu.

Gli articoli di cui sopra richiedono l'utilizzo di una chiave GPG al momento, ma non è richiesto che la tua chiave GPG sia firmata. Se vuoi che la tua chiave GPG sia firmata, dovrai usare il tuo vero nome perché senza di essa non esiste un modo corretto per identificarti usando l'identificazione ufficiale della foto del governo, come richiesto.

    
risposta data Oli 15.03.2012 - 13:03
8

questa risposta è stata ora unita alla risposta accettata dalla comunità

Sommario

hai bisogno di usare una vera identità legale per contribuire ai progetti upstream Canonical (o hai concordato un'alternativa adatta).
non hai bisogno di usare una vera identità legale per contribuire al progetto Ubuntu .

Contribuire a Ubuntu

Ciò che rende il software libero e Ubuntu funzionano è kudos e riconoscimento dei collaboratori di Ubuntu. Se le persone riconoscono il tuo lavoro, e vogliono e hanno fiducia in quel contributo, il nome non ha importanza, né il fuso orario, né le lingue, né ... molte altre cose.

È sempre possibile convincere altri sviluppatori a firmare e caricare un nuovo pacchetto, se si fidano delle modifiche e sono disposti a "mettere il loro nome su di esso" (firmare il caricamento). Una chiave PGP è necessaria se vuoi caricare direttamente nell'archivio-questo è per fermare solo chiunque carichi una versione del pacchetto trojan-ma finché sei contrassegnato come avente le autorizzazioni rilevanti in Launchpad allora tu puoi caricare una chiave PGP di tua scelta e usarla per firmare i caricamenti (che vengono poi confrontati con il database di caricamento).

I nomi (o gli indirizzi e-mail opzionali) sulla chiave GPG dipendono da te, ciò che importa è se altre persone sono pronte a firmare le identità e se sì quali sono. Un esempio classico potrebbe essere una persona con identità sia per "Alice" che "Bob" come nomi sulla loro chiave. Alcune persone potrebbero conoscerle come "Alice" durante i giorni feriali, e nel fine settimana un gruppo diverso di persone le conosce come "Robert" (o Jekyll / Hyde, o Batman / Wayne). Ogni gruppo firmerebbe solo l'identità loro riconosce.

Se un numero sufficiente di altri sviluppatori di Ubuntu si fida del tuo nickname come "tu" e sei pronto a condividere alcuni dei loro stessi kudos firmando la tua chiave, probabilmente sarai in grado di creare il trust PGP necessario, allo stesso tempo come costruire complimenti generali in codice / IRC / AskUbuntu / Forum / Email / UDS. Ma ancora una volta, non è effettivamente necessario per caricare, poiché il controllo è contro il team di Launchpad e gli elenchi degli uploader per pacchetto.

Non è necessario alcun accordo tra i contributori per contribuire a Ubuntu e nessuno verrà richiesto.

Contribuire ai progetti canonici

Canonical dirige e sponsorizza un numero di progetti upstream . Queste sono impostate all'interno di un quadro legale per consentire il licenziamento futuro come richiesto, in quanto Canonical crede di essere un modo legalmente valido. Il codice accettato in un progetto upstream deve essere coperto da una delle seguenti opzioni:

  1. Un contratto di lavoro
  2. Contratto di un appaltatore
  3. Accordo di licenza per singoli collaboratori
  4. Un accordo di licenza per il collaboratore dell'azienda

Il numero (3) è quello che è probabilmente quello più rilevante qui. Entrambe le parti dell'accordo (che entrambi firmano reciprocamente) devono credere nel CLA e firmarlo in buona fede. È probabile che il firmatario vorrà l'assicurazione di Canonical dell'esistenza di Canonical e che la Canonical vorrà la certezza da parte dell'individuo che l'individuo esista.

Ognuno vorrà che l'altro si attenga alle assicurazioni fornite, quindi è probabile che sia la firma individuale nominata per Canonical sia la seconda parte usino i loro nomi reali per rendere il documento utile.

Detto questo, ci possono essere situazioni speciali (ad esempio, paesi devastati dalla guerra, situazioni legali, barche senza un indirizzo fisso, ...) dove è preferibile indagare su ciò che deve essere sul reciproco accordo in quelle situazioni in modo più dettagliato.

    
risposta data sladen 19.03.2012 - 14:44
5

Volevo anche nascondere la mia identità in Launchpad. Quindi, la chiave OpenPGP ha dato tutto questo :) Rende pubblico il tuo indirizzo e-mail a chiunque abbia accesso al Launchpad. Ho scritto una domanda a Launchpad stessa, ed ecco la risposta:

"Sfortunatamente, questo comportamento è una funzione del server di chiavi SKS OpenGPG, che è indipendente dal Launchpad."

Quindi alla fine l'ho accettato e ho generato il mio OpenPGP e firmato il CoC. Non sono stati ancora molestati:)

    
risposta data bioShark 13.03.2012 - 00:10
4

questa risposta è stata ora unita alla risposta accettata dalla comunità

Non sono a conoscenza di alcuna politica di "nome reale" in Ubuntu.

  • Aggiunta di una chiave OpenPGP a Launchpad.
  • Firma del Codice di condotta di Ubuntu.
  • Diventare un membro di Ubuntu.

Gli articoli di cui sopra richiedono l'utilizzo di una chiave GPG al momento, ma non è richiesto che la tua chiave GPG sia firmata. Se vuoi che la tua chiave GPG sia firmata, dovrai usare il tuo vero nome perché senza di essa non esiste un modo corretto per identificarti usando l'identificazione ufficiale della foto del governo, come richiesto.

  • Contributi al codice (ad es., firma del CLA canonico).

Il CLA sembra un accordo legale e credo che ciò richiederebbe l'utilizzo di un nome legale. Tuttavia, non sono sicuro di come il documento sia stato consegnato a Canonical.

Ho aggiunto questa informazione alla risposta di Oli, in quanto questo semplicemente espande la sua risposta.

    
risposta data cprofitt 17.03.2012 - 01:23

Leggi altre domande sui tag