Installazione di KDE in Ubuntu 12.04

18

È meglio usare Kubuntu o Ubuntu con KDE? Ad esempio, se dovessi installare KDE in Ubuntu ci saranno instabilità o conflitti?

Questi due saranno confusi con temi e icone? Ho avuto una brutta esperienza con la shell GNOME in Ubuntu 12.04. Quando ho effettuato l'accesso con GNOME, il tema GNOME è stato mescolato con l'unità, lo stesso è successo con Unity, quindi ho dovuto disinstallare GNOME.

C'è un modo per far apparire Ubuntu esattamente come Kubuntu (stessa interfaccia utente, menu e tema); l'installazione delle applicazioni KDE non è importante per me.

Voglio mantenere sia Unity che KDE.

    
posta Rizwan Rifan 16.05.2012 - 22:54

3 risposte

12

Puoi scaricare solo il gestore di finestre di KDE o KDE con tutti gli extra che troveresti con kubuntu. Raccomando quest'ultimo. Sarebbe il più sicuro.

 sudo apt-get install kubuntu-desktop

o Utilizzo di Software Center

Questo installerà tutto il necessario.

    
risposta data Nathaniel Pisarski 16.05.2012 - 23:07
7

Ho trovato molto utile installare diversi ambienti desktop ma creare account separati per usarli. Ho installato Ubuntu 12.04. Per esempio: - Ho il desktop di Ubuntu 12.04 Unity predefinito con l'account utente predefinito "mauricio". Questo account è il mio Unity Desktop. Ma poi volevo avere un desktop GnomeShell e, - Ho installato Gnome-Shell e creato un nuovo account utente con il nome "VenGshell" e io uso Gnome-shell lì e configurare l'intero account con Gnome-shell. Quindi le mie preferenze Unity nel mio desktop Unity non hanno nulla a che fare con questo account Gnome-Shell, Get it? - Allora volevo avere un desktop KDE in questa stessa installazione di Ubuntu. Così ho installato Kubuntu-Desktop e creato un altro account utente sotto il nome di "MaVriK". E lo configuro per usare l'ambiente desktop KDE e, ovviamente, è completamente a parte e nulla a che fare con le altre personalizzazioni del desktop.

Questo tipo di configurazione è, IMHO, il modo migliore per avere tutti gli ambienti desktop che vivono insieme sotto la stessa installazione di Linux.

Quindi: - Se voglio usare Unity: accedo sotto "mauricio". - Se voglio usare Gnome-Shell: accedo a "VenGShell". - Se voglio usare KDE: accedo a "MavriK"

È facile.

Non ho mai avuto problemi di prestazioni con questa configurazione, in qualsiasi ambiente desktop.

Informazioni su tutte le applicazioni visualizzate nel menu App? Solo che non mi interessa davvero! perché per quel compito ci sono i pannelli. Ho accesso alle mie app preferite che uso quotidianamente in quei pannelli, aggiungo solo le icone delle app e dimentico dei menu delle app. E se voglio lanciare un'app in particolare, c'è Gnome-Do per "FARE" facilmente questo compito!

Ciao.

    
risposta data user74098 29.06.2012 - 22:21
5

Se vuoi tutto in KDE, installa il pacchetto kde-full . Puoi installarlo eseguendo il comando sudo apt-get install kde-full in un terminale. Vale circa 1 GB di file.

L'ho fatto su Ubuntu 12.04 e ho trovato che è abbastanza carino. Molto lucido e liscio. Ho provato la distribuzione predefinita Kubuntu e mi è piaciuto meno.

Alcune delle tue applicazioni Unity / Gnome verranno mostrate nei menu di KDE. Se fai clic destro nella parte superiore del menu, sopra la barra di ricerca, puoi selezionare un'opzione per modificare il menu che puoi usare per disabilitare la visualizzazione delle icone di applicazioni Gnome / Unity nel menu di KDE.

Quando ho installato la shell di Gnome, ho scoperto che le finestre di Gnome erano a tema molto simili a Windows in Unity. Unity usa il codice di Gnome, quindi non è sorprendente.

    
risposta data jonc 16.05.2012 - 23:47

Leggi altre domande sui tag