Come ottenere la versione nativa di Spotify in esecuzione?

23

Qualche tempo fa Spotify (il servizio di musica in streaming) è uscito con un'anteprima per Linux dei loro clienti.

Quindi cosa dovrei fare?

    
posta Dante Ashton 15.10.2010 - 14:47

6 risposte

22

L'ho installato ieri bene. L'errore che stai ricevendo è che sta cercando di ottenere la versione sorgente (che non esiste). Modifica le tue fonti utilizzando: sudoedit /etc/apt/sources.list

E assicurati di avere qualcosa di simile:

deb http://repository.spotify.com stable non-free
# deb-src http://repository.spotify.com stable non-free

La seconda riga ( deb-src ) viene commentata. Assicurati che il tuo sia e quindi esegui un sudo apt-get update . Non dovresti ricevere errori.

Assicurati che la chiave sia installata (non sembra il tuo problema):

sudo apt-key adv --keyserver hkp://keyserver.ubuntu.com:80 --recv-keys D2C19886

E poi installalo:

sudo apt-get install spotify-client-qt spotify-client-gnome-support
    
risposta data Oli 15.10.2010 - 15:03
3

Certo, lo sto ascoltando mentre scrivo questo! Definisci questa fonte per Apt

deb http://repository.spotify.com stable non-free

Quindi la solita routine di aggiornamento apt (strumenti GUI come Software Center lo fanno per te) e installa i pacchetti spotify-client-qt e spotify-client-gnome-support . A volte è un po 'buggato e mangia un sacco di CPU, o non disegna la sua finestra principale all'avvio, ma in generale funziona alla grande.

Ci sono state diverse menzioni di Spotify su OMG Ubuntu .

    
risposta data Mace Ojala 10.04.2011 - 22:55
3

Per installare il pacchetto Snap di Spotify in tutte le versioni di Ubuntu attualmente supportate, apri il terminale e digita:

sudo snap install spotify

Funzionalità della versione gratuita di Spotify

  • Riproduci istantaneamente qualsiasi canzone, artista, album o playlist
  • Scelta di tre opzioni di qualità di streaming audio.

    1. qualità audio normale (160 kbps)
    2. gli abbonati a pagamento possono anche selezionare lo streaming di alta qualità (320 kbps)
    3. o audio senza perdita di dati (1,411 kbps)
  • Sfoglia centinaia di playlist pronte in ogni genere e umore

  • Rimani in cima ai grafici
  • Stream radio
  • Goditi podcast, audiolibri e video
  • Scopri più musica con playlist personalizzate
risposta data karel 27.03.2018 - 14:15
0

Se hai ancora problemi, quello che ho finito per fare ciò è stato quello di rimuovere tutte le istanze nel mio software e le fonti di repository spotify. Da lì ho appena aggiunto nuovamente il repository facendo clic su aggiungi e quindi digitando deb http://repository.spotify.com stable non-free . Ho aggiornato la finestra, ho aperto il terminale, ho digitato

sudo apt-get update 
sudo apt-get install spotify-client

e tutto ha funzionato bene

    
risposta data Daniel Schmidt 28.04.2014 - 14:40
0

Puoi anche installare la versione più recente di Spotify dal% p_de% PPA:

sudo apt-key adv --keyserver hkp://keyserver.ubuntu.com:80 --recv-keys D2C19886
echo deb http://repository.spotify.com testing non-free | sudo tee /etc/apt/sources.list.d/spotify.list
sudo apt-get update
sudo apt-get install spotify-client

    
risposta data hg8 29.10.2015 - 11:56
0

Questo dovrebbe aiutarti a ottenere l'anteprima di Spotify Linux:

link

Tuttavia, se ricordo bene, l'anteprima di Linux in realtà non fa molto e in realtà non funziona. Spotify attualmente consiglia di installare la versione di Windows tramite Wine:

Questa documentazione di Spotify dovrebbe aiutarti:

link

Buona fortuna.

    
risposta data James White 15.10.2010 - 14:55

Leggi altre domande sui tag