è sicuro rimuovere l'apport?

18

Interrompo qualcosa se io

sudo apt-get purge apport

Ho il mio piano aziendale segreto per il dominio del mondo e chissà cosa c'è in una discarica principale?

Ho visto Ubuntu (in particolare dconf ) ricreare le impostazioni di configurazione. So come disabilitarlo ma non posso fidarmi che rimanga disabilitato. Quindi la mia domanda.

Yea Yea So che conosco la mia diversa distribuzione ... ma mi piacerebbe usare Ubuntu se possibile.

    
posta gecko 19.05.2012 - 18:40

2 risposte

22

Sì, puoi rimuovere apport ma, a meno che tu non accetti effettivamente (d) su apportando informazioni di invio, non invierà mai dati.

Ancora meglio: Il componente di intercettazione automatica degli arresti di apport è disabilitato di default nelle versioni stabili per una serie di ragioni :

  • Apport raccoglie dati potenzialmente sensibili, come core dump, stack trace e file di log. Possono contenere password, numeri di carte di credito, numeri seriali e altro materiale privato. Questo è mitigato dal fatto che ti presenta ciò che verrà inviato al bug tracker, e che tutti i bug di crash report sono privati ​​di default, limitati al team di bug bug di Ubuntu. Possiamo ragionevolmente aspettarci che gli sviluppatori e gli utenti tecnicamente esperti, che gestiscono la versione di sviluppo, siano consapevoli di ciò e giudichino se sia appropriato presentare un rapporto di arresto anomalo. Ma non dovremmo assumere che ogni utente Ubuntu di versioni stabili sia in grado di farlo.

  • Durante la versione di sviluppo raccogliamo già migliaia di rapporti sugli arresti anomali, molto più di quanto possiamo mai risolvere. Continuare a raccogliere quelli per le versioni stabili non è davvero utile, dal momento che

    • I crash più importanti sono già stati scoperti nella versione di sviluppo.
    • I meno importanti non sono adatti per essere corretti in versioni stabili (vedi link
    • Chiedere agli utenti di inviarci rapporti sugli arresti anomali non è sincero, dal momento che non è possibile rispondere e trattarli tutti.
  • La raccolta dati da apportare richiede una quantità non banale di CPU e risorse I / O, che rallentano il computer e non ti consentono di riavviare il programma in arresto per diversi secondi.

Se apport è attualmente attivo puoi disabilitarlo modificando ...

sudo nano /etc/default/apport

e segui i commenti:

# set this to 0 to disable apport, or to 1 to enable it
# you can temporarily override this with
# sudo service apport start force_start=1
enabled=1

Impostalo su 0.

    
risposta data Rinzwind 19.05.2012 - 18:51
6

Probabilmente è sicuro rimuovere Apport, ma farlo non è assolutamente necessario per proteggere la tua privacy.

L'intercettazione del core dump di Apport è disabilitata per impostazione predefinita nelle versioni stabili di Ubuntu. Per completamente disattiva Apport, modifica /etc/default/apport . Cambia enabled=1 in enabled=0 . ( 1 significa che è abilitato. 0 significa che è disabilitato.) Quindi riavviare (o interrompere manualmente il servizio) per applicare la modifica. Vedi la documentazione di Apport , e in particolare la sezione su attuali versioni di Ubuntu , per maggiori dettagli.

Apport non usa gconf o dconf per impostare se è abilitato o meno. È un servizio di sistema e se viene eseguito o meno (ovvero, se intercetta o meno arresti anomali, crea crash dump e consente all'utente di inviarli a Launchpad o altri servizi Web) non è determinato da alcun utente per Impostazioni utente.

Se rimuovi Apport, perderai la possibilità di utilizzarlo per segnalare bug non crash (con Guida & gt; Segnala un bug) o eseguendo ubuntu-bug . Se poi tu o un altro amministratore decidete di reinstallarlo per questo scopo, in base a come lo avete rimosso e quale sistema state correndo quando lo reinstallate, potrebbe essere abilitato per intercettare gli arresti anomali e creare / inviare dump core.

Quindi se sei vigile (o anche se non lo sei), disabilitare Apport dovrebbe essere abbastanza sufficiente. Se non sei vigile, la disinstallazione di Apport potrebbe effettivamente rendere più probabile l'intercettazione e l'invio di dati di crash in futuro (come descritto sopra), se lo si reinstalla per le altre funzionalità e si dimentica di controllare se il servizio di segnalazione degli arresti anomali è abilitato .

Se decidi di rimuovere Apport, puoi verificare prima di tutto se fare ciò interromperà tutto, simulando la sua rimozione:

apt-get -s remove apport

Questo ti mostrerà quali altri pacchetti sarebbero stati rimossi come conseguenza. Quindi, per rimuoverlo effettivamente:

sudo apt-get remove apport

Tieni presente che probabilmente non vuoi purge , poiché se lo rimuovi, vorrai mantenere il file di configurazione apport in /etc/default che ha enabled=0 . (Basta sapere che questo non garantisce necessariamente che il servizio di segnalazione degli arresti anomali non sarà mai abilitato al momento della reinstallazione, in qualsiasi versione futura.)

    
risposta data Eliah Kagan 19.05.2012 - 18:51

Leggi altre domande sui tag