Esiste uno strumento per aggiornare le voci sources.list del PPA dopo l'aggiornamento?

18

Quando eseguo l'aggiornamento da una versione di Ubuntu alla successiva, lo strumento di aggiornamento disabilita correttamente tutti i miei PPA, in modo che il software compilato o altrimenti legato alla vecchia versione di Ubuntu non interferisca con la nuova versione che ho appena aggiornato a .

C'è un modo per riattivare e aggiornare automaticamente tutti i PPA che forniscono pacchetti per la nuova versione di Ubuntu? Ad esempio, supponiamo che al momento eseguo Maverick e che siano attivati ​​due PPA, "foo" e "bar". Supponiamo che "foo" fornisca pacchetti sia per Maverick che per Natty, mentre "bar" fornisce solo pacchetti per Natty. C'è uno strumento che potrei eseguire dopo l'aggiornamento a Natty che riabiliterebbe il mio PPA "foo" e lo aggiornerei per puntare ai pacchetti Natty, lasciando il PPA "disabilitato" disabilitato?

    
posta Ryan Thompson 15.05.2011 - 09:05

1 risposta

27

C'è uno strumento chiamato Y-PPA-Manager che ti permette di fare esattamente questo.

Per provare Y-PPA-Manager, devi eseguire i seguenti comandi in un terminale:

sudo add-apt-repository ppa:webupd8team/y-ppa-manager
sudo apt-get update
sudo apt-get install y-ppa-manager

Dopo l'installazione, esegui il software e fai clic sul pulsante 'Avanzate'.

Dopo aver fatto clic su quel pulsante, si aprirà una finestra simile a quella sottostante. Fare clic su "Riattiva PPA funzionanti dopo l'aggiornamento di Ubuntu".

Ti verrà quindi richiesta la tua password. Inserisci la tua password e clicca OK. Successivamente, otterresti una finestra di dialogo come questa:

Fai clic su OK e attendi che tutti i PPA funzionanti vengano riattivati. Quando l'intero processo è completato con successo, verrai avvisato.

    
risposta data jokerdino 04.01.2012 - 10:10

Leggi altre domande sui tag