Come si riavvia Apache?

224

Sono passato da SLES a Ubuntu e ora voglio riavviare il mio server locale. In SLES ho usato:

rcapache2 restart

ma questo in qualche modo sembra non funzionare in Ubuntu. : (

Come faccio a riavviare il mio Apache?

    
posta Jai Puri 12.10.2010 - 12:26

10 risposte

319

O sudo service apache2 restart per il modo in cui è stato preso in prestito da Red Hat, o sudo restart apache2 per il modo nuovo e brillante Upstart.

    
risposta data maco 12.10.2010 - 12:51
96

Vuoi restart Apache, o vuoi ricaricare con garbo la sua configurazione?

Tutti rispondevano alla prima domanda; puoi fare il secondo con

sudo service apache2 reload

Ricaricare con grazia è un po 'più veloce e non ci sono tempi di inattività.

C'è un avvertimento: se i file di configurazione di apache contengono un errore (ad esempio, configura un file di registro in una directory che non esiste), il server può uscire silenziosamente senza stampare alcun messaggio di errore sulla console. La maggior parte degli altri errori viene rilevata dal apache2ctl configtest che service apache2 reload viene eseguito prima di eseguire l'attuale ricarica con apache2ctl graceful .

    
risposta data Marius Gedminas 12.10.2010 - 15:09
26

Il modo consigliato in Ubuntu per avviare / interrompere i servizi (non solo Apache) utilizza i comandi start / stop / reload (che sono veramente link simbolici al initctl programma, parte di upstart ).

Per i servizi che utilizzano gli script legacy /etc/init.d , i lo script corrispondente verrà chiamato con i parametri corretti; per servizi che utilizzano l'infrastruttura upstart, l'evento appropriato la transizione sarà segnalata al upstart daemon via initctl .

Quindi, per avviare / arrestare / ricaricare / riavviare apache su Ubuntu, puoi usare:

sudo start apache2
sudo stop apache2
sudo reload apache2
sudo restart apache2
    
risposta data Riccardo Murri 12.10.2010 - 12:55
20
sudo /etc/init.d/apache2 restart

Ovviamente puoi scambiare restart per stop , start e (penso) reload

    
risposta data Oli 12.10.2010 - 12:30
17

Modo Ubuntu:

sudo service apache2 restart|stop|start 
    
risposta data toe 06.03.2013 - 16:06
10

Come ha detto Marius, dovrebbe essere usato o per riavviare:

sudo apache2ctl graceful

o

sudo apache2ctl graceful-stop

per fermare Apache con garbo.

Questi comandi attendono fino a quando tutte le richieste di pagine Web sono state pubblicate prima di riavviare / arrestare il server Web in modo che l'utente non ottenga mezza pagina Web.

    
risposta data kemra102 12.10.2010 - 16:38
3

Per prima cosa controlla il tuo stato usando questo comando

sudo service apache2 status

quindi interrompi il servizio in esecuzione

sudo service apache2 stop

quindi usa questo comando:

sudo /opt/lampp/lampp start

questa soluzione ha funzionato per me.

    
risposta data Md.Shahjalal 09.06.2016 - 19:10
2

se si installa la versione di Apache 2.4 nel proprio sistema, per avviare il riavvio o arrestare il server Apache sul sistema locale, è necessario eseguire il seguente comando

./apachectl start

oppure puoi utilizzare restart , stop anche in base alle tue esigenze. questo è il codice testato

    
risposta data mukesh kumar 01.09.2016 - 13:20
1

puoi utilizzare i servizi per riavviare Apache

service apache2 restart

e puoi utilizzarne tutte le funzionalità (Stop - Start - Ricarica)

    
risposta data vipmaa 01.06.2016 - 01:14
-1

se sei root: (In Ubuntu root è disabilitato, penso, che usare il comando 'sudo'!)

$ /etc/init.d/apache stop
$ /etc/init.d/apache start
$ /etc/init.d/apache restart
$ /etc/init.d/apache reload 

(Se hai usato a2ensite o a2dissite, devi ricaricare la configurazione di apache)

    
risposta data sidocious 12.10.2010 - 12:35

Leggi altre domande sui tag