Impossibile spostare i file nel cestino [duplicato]

18

Quando voglio spostare un file nel Cestino, Nautilus mi invia un messaggio che dice questo:

  

Non puoi spostare example.file nel cestino. Vuoi rimuoverlo immediatamente?

Posso darti questa foto ma è in spagnolo

    
posta S8A 30.04.2013 - 15:49

6 risposte

44

Ho avuto lo stesso problema e ho scoperto che la spazzatura aveva il proprietario sbagliato. Così ho cancellato la cartella dei rifiuti e ne ho creato uno nuovo.

Passi:

  1. cd ~/.local/share
  2. ls -ld Trash
  3. Ora devi controllare se ha il proprietario giusto.
  4. Se il proprietario è root - elimina la cartella con: sudo rm -r Trash
  5. mkdir -m 700 Trash

Spero di poterti aiutare e che abbia risolto il tuo problema, perché lo ha fatto per me.

    
risposta data kr4utz 09.05.2013 - 10:50
17

Come menzionato da kr4utz il tuo problema è che il Cestino è di proprietà di root.

Un modo migliore per modificare la proprietà senza eliminare la cartella Cestino sarebbe utilizzare il comando chown da un terminale (Ctrl + Alt + T):

sudo chown -R "$USER" ~/.local/share/Trash

Questo cambierà il proprietario da root a te stesso senza eliminare la tua cartella Trash .

    
risposta data Stephen Temple 21.05.2013 - 21:20
2

Questo è ciò che ha funzionato per me, se i file che si rifiutano di eliminare si trovano su una partizione che non è formattata come ext* :

Apri /etc/fstab in qualsiasi editor come utente root (ad esempio utilizzando sudo nano /etc/fstab ).

Aggiungendo nella riga della partizione si verificano problemi con l'opzione uid=1000 (se l'ID utente è 1000, altrimenti modificarlo)

Esempio:

/dev/sdb2   /media/scambio      vfat    rw,utf8,umask=0,uid=1000    0     0

e riavvia

    
risposta data dr mat 20.02.2016 - 11:58
0

Ho trovato un'altra soluzione che funziona per me. Ho avuto la cartella Cestino in cui il proprietario era root.

Elimina la cartella Cestino come utente root, puoi farlo direttamente dal terminale con il comando corretto o come ho fatto io, inserisco nel terminale il comando: sudo nautilus , questo apre il nautilus come utente root, cerco la cartella Trash ( .local/share/Trash ) e la cancello ( like root user ) e dopo questo chiudo il nautilus. Ho riaperto il nautilus ma come username (intendo normalmente), elimino alcuni file e questo crea automaticamente una cartella Trash dove la proprietà ora era il mio nome utente.

Ci scusiamo per il mio inglese

    
risposta data Paul Marco 16.05.2016 - 19:49
-2

Ho provato tutte le soluzioni di cui sopra ma non hanno funzionato per me. Quindi ho appena dato tutte le autorizzazioni alla cartella Cestino e ha funzionato. Segui i passaggi di seguito -

Passaggio 1: Open Terminal.

Passaggio 2: esegui il comando cd /home/username/.local/share

Nota che devi sostituire "username" con il tuo nome utente es. per me è- cd /home/willson/.local/share

Passaggio 3: dai tutti i permessi alla cartella Cestino usando Comando -

sudo chmod -R 777 Trash/

Ora i tuoi file eliminati si sposteranno nel Cestino.

    
risposta data Rahul Satal 14.04.2016 - 13:26
-2

Per me, era che la partizione era montata in una cartella di proprietà di root e altri non avevano permessi di scrittura

drwxr-xr-x 22 root    root    4096 Sep 17 01:31 data

Quindi la cartella cestino non può essere creata nella cartella principale

Ho appena cambiato i permessi della cartella in cui la partizione è stata montata .... e voilà, ha funzionato !!!!

sudo chmod 777 data
    
risposta data forgeabc 04.10.2016 - 17:37

Leggi altre domande sui tag